2°DM Avis Cernusco – Vittoria convincente contro i cugini Aso Cernusco

Campionato 2 Divisione Maschile – IV giornata
20/04/2017 ore 21.15
Cernusco sul naviglio, NUOVO PALASPORT COMUNALE – SUSSIDIARIA
Pallavolo Avis Cernusco – A.S.O. Cernusco sul Naviglio: 3-0
(25-15; 25-15; 29-27)

Pallavolo Avis Cernusco: Tenca – Montanari (K) – Germani – Brambilla – Prada – Fusaro – Calcaterra (L)

Allenatore: Stefano Ricci
Dirigente Accompagnatore: Tiziano Tenca

Cernusco sul Naviglio (MI) – Dopo settimane di attesa i ragazzi della seconda divisione di Stefano Ricci hanno potuto incontrare i ragazzi dell’oratorio di Cernusco. La partita è stata attesa da tutti con ardore fin dall’inizio del campionato, sia per i legami con i giocatori, ma anche per il lungo ritardo con il quale essa è stata disputata. Tale partita, infatti, ha posto faccia a faccia i ragazzi di Ricci con un loro vecchio compagno di squadra, inoltre molti dei ragazzi dell’A.S.O. sono stati allenati dall’opposto di Ricci l’anno precedente. Tuttavia, per problemi di tipo organizzativo, il match ha dovuto essere posticipato di diverse settimane; ciò non ha fatto altro che aumentare la foga degli atleti su ambo i fronti.

I set (25-15) – Il primo set non si è rivelato un ostacolo particolarmente arduo da superare per i ragazzi di Ricci, i quali hanno mantenuto la calma e la lucidità fino alla fine, concedendo pochi errori agli avversari.

II set (25-15) – Il secondo set è iniziato in maniera molto simile al primo, e come tale si è concluso. A differenza del primo tuttavia, i ragazzi di Ricci erano molto sicuri di sé e avevano grande fiducia nella loro vittoria. Ciò ha permesso alle bande di riserva di poter entrare durante la seconda metà del set per dare il massimo.

III set (29-27) – La fine del terzo ed ultimo set è stata sicuramente la parte più emozionante della partita: appena prima della metà del set, infatti, Ricci ha approfittato del grande entusiasmo dei suoi atleti per dare un’opportunità a coloro che se la sono meritata. Colto da grande fiducia in loro, l’allenatore dell’Avis ha sostituito il palleggiatore, l’opposto e le due bande.
Dopo un momento di assestamento nel quale i ragazzi di Ricci rischiano di perdere il set 16 a 24, ecco che anche loro dimostrano che sono in grado di dare il massimo, recuperando un set che sembrava ormai perduto.

Nel corso della settimana l’allenatore aveva preparato i suoi ragazzi ad una partita nella quale sarebbe stato fondamentale mantenere il controllo, mostrando forse un po’ troppa preoccupazione, tuttavia essi hanno dato prova della loro determinazione nel mettercela tutta, e ciò ha portato ad ottimi risultati.
Adesso i ragazzi sanno che la settimana successiva giocheranno ancora contro i medesimi avversari, ma non sarà questa vittoria a distrarli dal dare il massimo anche nel prossimo scontro.