post

U12M AVIS CERNUSCO – I Tigrotti e la partita della domenica mattina.

COPPA UNDER 12 Maschile SPRING – 6ª giornata
18 febbraio 2018 – ore 09:30
Cernusco sul Naviglio – NUOVO PALASPORT COMUNALE SUSSIDIARIA
PALLAVOLO AVIS CERNUSCO vs MONZA VOLLEY A.S.D.: 1-2
(11-25; 17-25; 25-17)

PALLAVOLO AVIS CERNUSCO: Massimo DEL TORRE, Tommaso FRIGERIO, Tommaso GALBIATI, Diego PERAGINE, Alessandro PRINA, Luca TICOZZI, Nicolò TOTO, Loris VIDONE (K).

1° allenatore: Matteo BONACINA

Dirigente accompagnatore: Paolo ARLATI

Mannaggia. Questa volta il match è pieno di rimpianti e i nostri ragazzi lasciano sul campo due punti che invece erano alla portata della squadra vista nell’ultimo set. Il Monza Volley non era infatti la corazzata irresistibile incontrata settimana scorsa a Segrate.

Il primo set è quello che lascia più l’amaro in bocca. Perché dopo un avvio combattuto fino al 7-7, gli ospiti prendono il largo, approfittando dei numerosi errori dei nostri e beffandoli con continui tocchi ravvicinati sotto rete, ai quali i cernuschesi non riescono mai a prendere le contromisure. E così si chiude agevolmente per i monzesi sul 11-25.

Il secondo set inizia come il primo: punto a punto fino al 7-7 (e vale qui la pena ricordare una bella schiacciata di Alessandro Prina). Poi però i padroni di casa sembrano dare la sensazione di avere qualche arma in più. Ma tutto quello che fanno, lo disfano successivamente con errori, spesso banali. Così, dopo l’11-12 il Monza Volley riesce pian piano a creare il vuoto e chiude sul 17-25.

L‘ultima frazione è quella della riscossa. Finalmente i nostri si accorgono che gli avversari hanno punti deboli e li sfruttano. In più commettono molti meno errori. In realtà si parte con un terrificante 7-0 per i monzesi. Ma nel momento più difficile dell’incontro, i nostri si rifanno sotto e arrivano al 7-8. Iniziano a crederci e ingranano la quarta volando sul 14-10. Quindi, dopo un ritorno degli avversari fino al 14-13, altra grandinata di punti per i padroni di casa che si portano sul 21 a 14 (bella schiacciata di Loris Vidone per il ventesimo punto).  Ora i nostri sono in pieno controllo e arrivano così al set point sul 24 -17. A chiudere i conti ci pensa una imperiosa schiacciata di Massimo Del Torre.

Prossimo impegno domenica mattina a Concorezzo contro la Centemero.

Un pensiero va al nostro Mattia, vittima di un nuovo grave infortunio, rimediato in vacanza in Alto Adige. A lui va un grosso abbraccio di incoraggiamento da tutta la squadra. Mattia, ti aspettiamo sotto rete!

(dal nostro corrispondente gT – photo by AA.VV.)