post

U13M AVIS CERNUSCO – I Tigrotti dimenticano gli artigli.

UNDER 13 6×6 Maschile (seconda fase) – 1ª giornata – girone F
08 marzo 2018 – ore 19:30
Bresso –  Palestra Scuola Elementare Papa Giovanni XXIII
SIVIS BRESSO vs PALLAVOLO AVIS CERNUSCO: 3-0
(25-17; 25-9; 25-23)

PALLAVOLO AVIS CERNUSCO: Simone ARLATI (K), Flavio COSTI, Massimo DEL TORRE, Tommaso DELLA TORRE, Tommaso FRIGERIO, Tommaso GALBIATI, Daniel MAGGIO, Andrea PISANI, Luca TICOZZI, Nicolò TOTO, Loris VIDONE, Alessandro ZINNI.

1° allenatore: Matteo BONACINA

Dirigente accompagnatore: Massimo PISANI

Bresso – Giornata amara in quel di Bresso. I nostri Tigrotti rimediano una sconfitta che fa male, non tanto nel punteggio ma nell’approccio alla gara, nell’atteggiamento in campo.

SI gioca. Poco concentrati e poco reattivi, in un attimo siamo sotto 7-2 nel primo set. Bonacina chiama tutti intorno a sé per cercare di capire coma rimediare a questa partenza al rallentatore. Purtroppo la distrazione quest’oggi sembra farla da padrone tra i Tigrotti e senza troppa fatica i nostri avversari allungano ancora. I cambi di formazione e i continui consigli di coach Bonacina sembrano non risvegliare il nostro sestetto e cosi Bresso si aggiudica il primo set per 25-17

Si apre il secondo set ma i Tigrotti sembrano non accorgersene, quando coach Bonacina chiama il primo time out il punteggio parla chiaro SIVIS – AVIS 10-2. Il gioco non decolla, la paura sembra attanagliare ogni movimento e la logica conseguenza è vedere i nostri avversari sempre più avanti nel punteggio. Il secondo break viene chiamato da Bonacina sul 15-4 per i padroni di casa. Altri cambi, nuovi consigli, ma l’atteggiamento dei Tigrotti non cambia e il secondo set si chiude con un perentorio 25-9 per Bresso.

Prima del terzo set il nostro allenatore cerca ancora di stimolare i Tigrotti ma nulla sembra riuscire a far accendere la luce e di conseguenza nulla riesce. Altra partenza falsa, 10-5 per loro, poi 11-6 ora il secondo time out di coach Bonacina diventa l’ultima chance per vedere qualcosa di buono tra i Tigrotti.

Al rientro in campo sembra che le parole dell’allenatore abbiano toccato sul vivo l’orgoglio dei nostri, finalmente i tre tocchi diventano una piacevole consuetudine, gli appoggi sono più precisi le alzate funzionano meglio e gli attacchi vincenti cominciano a vedersi. Tutto questo serve a rimontare e addirittura a “mettere la freccia”, i Tigrotti conducono ora 20-21 e costringono l’allenatore avversario a chiamare un time out per spezzare il filotto dei nostri. Rimaniamo ancora avanti, 22-23 ma … la concentrazione e la reattività vengono nuovamente a mancare, forse sopraggiunge anche un po’ paura ed è inevitabile il controsorpasso che porta la SIVIS Bresso a vincere il set e la partita.

Ora ci attende un incontro casalingo, appuntamento sul rettangolo di casa domenica 18/03 ore 9:30 contro Olympia Buccinasco. Noi ci saremo, sempre e comunque al fianco dei nostri Tigrotti.

(dal nostro corrispondente mP – photo by pC)