post

U13M AVIS CERNUSCO – Ultima di campionato.

UNDER 13 6×6 Maschile (seconda fase)– 5ª giornata – girone F
14 aprile 2018 – ore 18:00
Milano – PALESTRA IC LEONE TOLSTOJ
PALLAVOLO MILANO VITTORIO VENETO VERDE vs PALLAVOLO AVIS CERNUSCO: 3-0
(25-23; 25-18; 25-20)

PALLAVOLO AVIS CERNUSCO: Simone ARLATI (K), Tommaso FRIGERIO, Samuele GENESIO, Daniel MAGGIO, Lorenzo MONDINO, Andrea PISANI, Loris VIDONE, Alessandro ZINNI.

1° allenatore: Matteo BONACINA

Dirigente accompagnatore: Paola CASIRAGHI

 

Milano – Si chiude la stagione con un po’ di rammarico.

Finisce il campionato giocando in trasferta la U13 di Coach Bonacina con un risultato sfavorevole troppo rotondo. I tre set sono giocati più o meno alla stessa maniera, belle giocate ma poco incisive per la poca convinzione delle proprie possibilità.

Gli avversari non sono irresistibili ma attaccano praticamente tutte i palloni a disposizione. Visti i parziali si capisce che ricezione e difesa funzionano abbastanza bene ma non si concretizza la palla d’attacco e, come già detto, nella pallavolo se non si attacca non si vince.

Nel primo set il sestetto messo in campo è quello che esprime un gioco più veloce, il 10-17 a favore dei Tigrotti fa ben sperare ma poi arrivano i soliti errori con gli avversari che non se lo fanno dire troppe volte e attaccano tutto con i nostri che stentano e rallentano la velocità della palla facendo chiudere il parziale con un amarissimo 25-23.

Si pensa che adesso i Tigrotti possano reagire viste le capacità avversarie ma riescono a tenere fino al 15-17, poi sono più gli errori interni che gli attacchi avversari a dirigere il gioco e si chiude 25-18.

Il terzo set nonostante il risultato è il peggiore come gioco ed in 24 minuti i ragazzi del Vittorio Veneto chiudono set e partita a proprio favore.

Ancora una volta resta l’amaro in bocca per vedere in partita un gioco nettamente inferiore a quello sviluppato in allenamento. “Quello che non si fa in allenamento non lo si può fare in partita” ma purtroppo i Tigrotti lasciano in spogliatoio tutte le cose belle che sanno fare ed i risultati ufficiali non rendono merito a questa squadra crisalide.

FORZA TIGROTTI! Impegno, volontà e sudore ed i risultati arriveranno.

(dal nostro corrispondente pA – photo by aF e pA)