post

U14M AVIS CERNUSCO – Frase fatta ma … buona la prima!

Campionato Under 14 maschile (prima fase) girone B – 1a giornata
13 ottobre 2018 – ore 15:30
Monza – TSC ACHILLE MAPELLI
PRO VICTORIA PALLAVOLO vs PALLAVOLO AVIS CERNUSCO: 3-2
(10-25; 25-17; 25-27; 26-24; 15-7)

 PALLAVOLO AVIS CERNUSCO: Simone ARLATI (K), Tommaso FRIGERIO, Tommaso GALBIATI, Samuele GENESIO, Giulio MANERA, Lorenzo MONDINO, Andrea PISANI, Alessandro PRINA, Luca TICOZZI, Loris VIDONE, Alessandro ZINNI.
1° allenatore: Matteo BONACINA

Dirigente accompagnatore: Paolo ARLATI

Monza: scaldati i motori si ricomincia! Prima di campionato per i giovani atleti di coach Bonacina che incontrano la formazione del PRO VICTORIA PALLAVOLO.
Primo set e … i Tigrotti si mettono a giocare: ricezioni, alzate e attacchi efficaci scardinano la difesa avversaria che sembra tramortita dal gioco dei nostri. In più buoni turni di battuta permettono alla difesa interna di rigiocare delle free ball che vengono sfruttate al massimo. Si chiude con un perentorio 10-25 in 16 minuti.
Al cambio campo coach Bonacina non nasconde la propria soddisfazione e sprona a ripetere il gioco messo in campo il set precedente. Però gli avversari si rialzano e si riprendono cambiando l’andamento del parziale: ora sono i Tigrotti a soffrire un po’ in fase di ricezione e gli attacchi risultano meno efficaci grazie ad un miglioramento della disposizione in campo degli avversari. Il 25-17 riapre la partita.
Il terzo set si gioca con adrenalina che scorre a fiumi. Tutte e due le squadre accelerano, non ci stanno a perdere. Il PRO VICTORIA comincia a sfruttare meglio la differenza di statura e le palle facili messe a disposizione dall’attacco alla difesa avversaria rendono gli appoggi più precisi e così le alzate per i prestanti attaccanti, anche se, quando il muro si piazza bene, non si lesinano punti in questo fondamentale. Praticamente si gioca punto a punto e si arriva alla volata finale. I ragazzi del Cernusco annullano brillantemente un set Point portando gli avversari a giocare un attacco forzato che sbagliano. Ma sul 25 pari due belle zampate chiudono 25-27 un bellissimo set.
Il quarto parziale viene giocato come il precedente, un po’ meno veloce con i Tigrotti che giocano con un po’ di paura di vincere e gli avversari che non vogliono commettere errori già fatti. Questa volta però il finale sorride agli atleti del PRO VICTORIA che con un 26-24 portano il match al Tie-break.
Nel set decisivo stanchezza fisica e mentale hanno il sopravvento. Il gioco fin da subito resta in mano avversaria. Coach Bonacina effettua un po’ di cambi per dare respiro ai suoi ragazzi, ma l’epilogo è segnato e con 15-7 Il PRO VICTORIA fa sua la partita.
Come inizio niente male. Gran parte del merito va a coach Bonacina che crede nei suoi ragazzi, li spinge in allenamento, li sprona a migliorare ma soprattutto crede fermamente nei fondamentali e nel gesto tecnico. Ecco in questa partita questi due elementi hanno fatto la differenza. Certo gli avversari avevano una prestanza fisica migliore ma i buoni turni di battuta hanno messo a dura prova la difesa avversaria. Certamente alcuni attacchi erano veramente difficili da contrastare ma si sono visti ottimi recuperi (quando si muovono le gambe, come viene ripetutamente detto in allenamento).
Insomma:”Una partita positiva, sono soddisfatto dell’atteggiamento messo in campo per buona parte dell’incontro. È mancata una tenuta mentale e fisica in alcuni momenti cruciali: si poteva chiudere con una vittoria 3-1, ma fa parte del livello di crescita messo in atto.” Queste le parole di coach Bonacina a fine incontro. Ci permettiamo di aggiungere: “Bravo Matteo, il buon lavoro alla lunga porta sempre buoni frutti!”. Un bravo anche agli aiuto allenatore Marco e Simone che però hanno dovuto vedere la partita in tribuna (facendo un tifo sfegatato) per cavilli burocratici.
Prossima partita in casa contro il CENTEMERO CONCOREZZO domenica 21/10/2018 ore 11:15 presso NUOVO PALASPORT COMUNALE SUSSIDIARIA.
(dal nostro corrispondente pA – photo by pM/cR)