post

U13M AVIS CERNUSCO – Una reazione a metà.

Campionato Under 13 6×6 Maschile (prima fase) girone B – 4^ giornata
24 novembre 2018 – ore 15:30
Lissone –  Palestra Piermarini Via Bernini 
Lissone Volley Team vs. Pallavolo AVIS Cernusco: 1-2
(23-25; 16-25; 25-21)

PALLAVOLO AVIS CERNUSCO: Nicolò BALZAN, Flavio COSTI, Massimo DEL TORRE, Tommaso GALBIATI, Andrea PISANI (K), Alessandro PRINA, Pietro SANGALLI, Gabriele TICOZZI, Nicolò TOTO, Loris VIDONE.

1° allenatore: Matteo BONACINA
2° allenatore: Simone TENCA
Dirigente accompagnatore: Paola CASIRAGHI 

Ancora una trasferta per l’AVIS Cernusco U13, si va a Lissone ad affrontare i brianzoli del Volley Team. La voglia di riscattare la sconfitta della settimana scorsa a Brugherio è tanta, e i Tigrotti sotto la supervisione di Simone e coach Bonacina svolgono gli esercizi di riscaldamento con partecipazione e massima attenzione.  Finalmente si inizia e, accompagnati dal sostegno di un pubblico caloroso e sempre presente, i Tigrotti si dimostrano volonterosi di ben figurare. Le azioni di gioco si dimostrano subito fluide e ben orchestrate, ricezioni ed attacchi funzionano a meraviglia. L’allenatore avversario tenta di spezzare il buon ritmo dei Tigrotti chiamando due time out molto ravvicinati, il secondo sul 7-14 per noi si rivela cruciale. Al rientro in campo i nostri sembrano frastornati e riaffiorano i problemi di sempre, poca concentrazione mista alla paura di sbagliare e tutto si fa più difficile. Dopo un filotto di punti vincenti per i nostri avversari (7-2), è Bonacina a chiamare a sé i nostri ragazzi. Nonostante i consigli e i suggerimenti ricevuti, il sestetto in campo non riesce ad esprimere il gioco messo in luce durante la prima fase del set. Si procede punto a punto fino alla fine e, il 23-25 che chiude il I° set a favore dei Tigrotti la dice lunga sull’equilibrio che si è manifestato durante quest’ultima parte di set.

Si cambia campo e si ricomincia con gli stessi sestetti per entrambe le squadre. Ancora una volta sembra essere l’equilibrio farla da padrone. Sono più gli errori degli avversari che i punti conquistati dalle due squadre che segnano questo secondo parziale. Ma finalmente a metà set i Tigrotti come per incanto, si risvegliano e seguendo le direttive di coach Bonacina allungano fino a portarsi sul rassicurante punteggio di 20-12. Ora le azioni si sviluppano nel modo corretto, i nostri mantengono la concentrazione al giusto livello e la ovvia conseguenza non può essere che la chiusura del set a nostro favore 25-16. C’è però ancora un terzo ed ultimo set da giocare, ma sembra che lo sappiano solo i nostri avversari, il Lissone vuole giustamente vendere cara la pelle e ce la mette tutta per mettere in difficoltà i Tigrotti. I nostri non oppongono la minima resistenza, non si vedono più i tre passaggi non si vede più concentrazione, niente di niente. Questa volta è Bonacina a cercare di svegliare e motivare i suoi ragazzi ma purtroppo sembra che le sue parole cadano nel vuoto. In quest’ultimo parziale si va al cambio di campo sotto di ben dieci punti, 13-3. La musica non cambia forse i nostri sono già negli spogliatoi, il Volley Team senza troppa fatica si porta sul 20-11. A questo punto riconquistiamo la palla e dopo un paio di punti a nostro favore, i Tigrotti si risvegliano, riprendono fiducia e punto dopo punto si rifanno sotto. La rimonta sembra possibile, ora tutto torna a funzionare, siamo 20-20. Il pensiero di tutti è che ora la vittoria che vale tre punti ce la possiamo giocare. I Tigrotti però ci sorprendono ancora, qualche azione male orchestrata consegna l’ultimo parziale ai padroni di casa 25-21.

Una vittoria per 2-1 meritata che però lascia un po’di amaro in bocca, ogni tanto la capacità di attenzione e di concentrazione dei Tigrotti sembra vacillare, bastano un paio di punti degli avversari per seminare il panico tra nostre fila, bastano un paio di palle che cadono nel nostro campo per trasformare gambe e braccia dei nostri in macigni che fanno fatica a muoversi. Restiamo fermamente convinti che i Tigrotti proseguiranno in questo percorso di crescita e, sotta la guida esperta di coach Bonacina arriveranno a mantenere la giusta attenzione e concentrazione per tutta la durata delle partite.

Per ora è tutto, ci vediamo Domenica 09/12 alle ore 10:00 per il derby contro il Revivre, non mancate vi aspettiamo.

(dal nostro corrispondente mP – photo by vF/cR/cV)