post

U14M AVIS CERNUSCO – Sfiorato il poker!

Campionato Under 14 Maschile (prima fase) girone B – 7ª giornata
25 novembre 2018 – ore 10:00
Cantù – PALESTRA SCUOLE ELEMENTARI COLOMBO
POOL LIBERTAS CANTÙ vs PALLAVOLO AVIS CERNUSCO: 3-2
(21-25; 25-19; 25-19; 9-25; 15-13)
PALLAVOLO AVIS CERNUSCO:Simone ARLATI (K), Massimo DEL TORRE, Flavio COSTI, Tommaso FRIGERIO, Samuele GENESIO, Daniel MAGGIO, Lorenzo Daniele MONDINO, Andrea PISANI, Alessandro PRINA, Loris VIDONE, Alessandro ZINNI.
1° Allenatore:Matteo BONACINA
2° Allenatore:Marco CONTON

Dirigente Accompagnatore: Federica MARIANI

Cantù, in trasferta i Tigrotti si giocano un incontro pieno di aspettative.

Il sestetto messo in campo da coach Bonacina nel primo set risponde bene alle sollecitazioni avversarie. Buon gioco da ambedue le parti con accelerazione degli ospiti dopo un terzo di gara. La reazione dei padroni di casa c’è ma i nostri ragazzi li tengono a bada con sicurezza ed un confortante 21-25 pone fine al set.

Il secondo parziale è l’inverso del primo, sono i padroni di casa ad allungare dopo il primo terzo di gara. I nostri ragazzi sembrano frastornati e non riescono a reagire sotto la spinta del loro coach che prova anche ad effettuare dei cambi ma senza l’esito sperato ed arriva un mesto 25-19.

Il terzo set è la naturale prosecuzione del precedente, gli ospiti continuano a spingere e molti, troppi errori dei nostri non lasciano scampo, manca il mordente, la cattiveria agonistica più volte menzionata ed arriva ancora un 25-19 che ribalta completamente l’aspetto dell’incontro dopo il favorevole inizio.

Ancora una volta Coach Bonacina è chiamato agli straordinari: cambia la tattica di gioco avendo visto uno spiraglio, spinge continuamente i suoi ragazzi senza mollarli un secondo continuando a correggerli anche alla fine di azioni con punto, e … ed il risultato si vede ed è ineccepibile: 9-25 e si va ancora una volta al Tie Break.

Siamo al Tie Break, l’ennesimo dopo 1h 45′ di gioco. Si parte male, i padroni di casa si involano verso il 15 ed il cambio campo sull’8-4 sembra già la fine dell’incontro. Ma arriva una reazione repentina e quasi inaspettata, sempre con Coach Bonacina ad esortare i suoi atleti a non guardare il tabellone. Ma i supporter sugli spalti continuano a guardarlo quasi increduli: i tifosi di casa perché si aspettavano un facile epilogo ed i tifosi ospiti che vedono il differenziale diminuire fino ad azzerarsi sul 13-13. Qui complice forse la stanchezza sia fisica che mentale fa compiere ai Tigrotti due errori che seppur banali mettono fine alla partita con la vittoria dei ragazzi di Cantù.


“Quarto Tie Break in 7 partite! I miei ragazzi non vogliono farmi andare a casa presto. Beh, al di là delle battute (e della stanchezza n.d.s.) sono molto contento della loro prestazione, stanno forse finalmente cambiando atteggiamento, cambio che gli permetterà di fare il famoso passo per arrivare a scoprire la consapevolezza dei mezzi che hanno a disposizione. Sono una buona squadra, ovviamente c’è molto da lavorare ma se questi sono i risultati, tutta la fatica spesa viene ripagata.” Queste le parole a fine partita di un soddisfatto coach Bonacina, che saluta i suoi ragazzi con un gran sorriso dopo 2h e 06′ di gioco. Al di là del risultato anche la tifoseria tigrotta lascia soddisfatta la palestra.

Prossima partita, dopo i consueti allenamenti settimanali, domenica 02/12/2018 ore 11:15 in casa nella palestra sussidiaria del PALAZZETTO di Cernusco sul Naviglio per affrontare l’U.S. ARGENTIA PALLAVOLO A.S.D. per consolidare la posizione di metà classifica.

Classifica del girone
http://www.sol.milano.federvolley.it/sol/webRisultati/Classifiche.aspx?serie=14M&fase=1&girone=B&squadra=642&stagione=2018

(dal nostro corrispondente pA – photo by sZ)