post

U13M AVIS CERNUSCO – Riprende il campionato.


Campionato Under 13 6×6 Maschile (prima fase) girone B – 7ª giornata

13 gennaio 2019 – ore 9.30
Cernusco sul Naviglio – PALAZZETTO DELLO SPORT COMUNALE VIA BUONARROTI.
PALLAVOLO AVIS CERNUSCO vs ASD DESIO VOLLEY BRIANZA: 0-3
(13-25; 24-26; 17-25)

PALLAVOLO AVIS CERNUSCO: Flavio COSTI, Giacomo PEREGO, Andrea PISANI (K), Tommaso GALBIATI, Massimo DEL TORRE, Cristiano ARRIGONI, Stefano MELZI, Luca TICOZZI, Loris VIDONE, Alessandro PRINA, Andrea LEVRATTO.

1° Allenatore: Matteo BONACINA
2° Allenatore: Simone TENCA
Dirigente Accompagnatore: Paola CASIRAGHI

Cercare di limitare gli errori e non perdersi d’animo quando li si commette. E’ questa la elementare, ma limpida lezione che portiamo a casa dalla sconfitta contro Desio. Una gara in cui gli avversari hanno prevalso approfittando soprattutto dei tanti sbagli commessi dai nostri ragazzi, giocando una pallavolo pulita, con poche sbavature e con qualche colpo dei suoi elementi di maggior livello.
Pressoché diastroso il primo set, dove le cose si mettono subito male. Dopo l’1-0, riusciamo a infilare un punto ogni tre dei loro. Sul 4-9 coach Bonacina chiama un time out per cercare di dare la scossa e ci riesce. I padroni di casa, quest’oggi sull’elegante paquet del palazzetto, in luogo della consueta palestra sussidiaria, infilano subito dopo tre punti, l’ultimo dei quali con una bella schiacciata di Ticozzi. Poi le polveri si bagnano e gli avversari riprendono il largo con dieci punti consecutivi. In mezzo c’è il secondo time out di Bonacina, che però questa volta non sortisce effetto. I nostri balbettano, si perdono nei propri errori e si finisce 13-25.


Secondo set quasi epico. Inizia in modo combattuto e si arriva sull’8-9. I ragazzi sembrano essere entrati in campo con il piede giusto. Invece no. Ai primi errori si perdono d’animo e subiscono la maggior precisione degli avversari. È un’emorragia: Desio fa punti a raffica fino all’8-20. Due time out di coach Bonacina non servono. Poi inizia la risalita: l’11-21 è firmato da un’ace di Galbiati. Il 13 a 22 da un’altra schiacciata di Ticozzi. Poi è il momento di Melzi, che prima schiaccia per il 14 a 23, poi va in battuta e firma due ace consecutivi. Tanto basta per rianimare i cernuschesi e disorientare i brianzoli. E’ la grande rimonta: si arriva al 23 pari. Questa volta è il loro coach a cercare di risvegliare i suoi chiamando il time out e cambiando numerosi giocatori. Quindi il 23-24. Una poderosa schiacciata di Del Torre fa 24-24 e ci permette di sognare. Ma sul più bello gli avversari si riprendono e chiudono 24-26. Peccato, ci eravamo emozionati parecchio.


L’ultimo set è a più facce. Si combatte all’inizio (da segnalare una bella schiacciata di Del Torre e un colpo da giù il cappello dei brianzoli) e si arriva al 7-6. Poi si va sotto 8-10. Si riprende a combattere fino al 13 a 16 (schiacciata di Galbiati). Qui la luce si spegne: Desio arriva a 21 e la chiude poco dopo sul 17-25.


Prossimo impegno sotto rete domenica 20 gennaio a Monza nella tana dei cugini (nella galassia del Vero Volley) della Pro Victoria.

Classifica U13M

(dal nostro corrispondente gT – photo by pA)