post

U12M AVIS CERNUSCO – Buona la seconda.

Campionato VOLLEY S3 UNDER 12 MASCHILE – SPRING girone B – 2ª giornata
20 gennaio 2019 – ore 12.30
MILANO – ISTITUTO GONZAGA VIA VITRUVIO 41.
GONZAGA MILANO GIALLA – PALLAVOLO AVIS CERNUSCO: 0-3
(10-25; 8-25; 19-25)

PALLAVOLO AVIS CERNUSCO: Flavio COSTI, Nicolò TOTO, Diego PERAGINE, Tommaso GALBIATI, Massimo DEL TORRE (K), Nicolò BALZAN, Luca TICOZZI.

1° Allenatore: Matteo BONACINA
2° Allenatore: Simone TENCA
Dirigente Accompagnatore: Valentina FLORIO

Partita dai due volti. Bello, aggressivo, tutto coraggio quello dei primi due set, titubante e con qualche incertezza del passato l’ultimo, che pure non è mai stato in discussione.
Ma andiamo con ordine. La differenza tecnica tra le due squadre c’è e si vede. Tuttavia i nostri ragazzi prevalgono soprattutto per meriti propri, trascinati da un Costi e soprattutto da un Del Torre in grande spolvero. Nel primo set le schiacciate cernuschesi annichiliscono e intimoriscono gli avversari: prima Toto, poi proprio la premiata ditta Costi-Del Torre, uno con un bel colpo, l’altro con una bordata, e quindi Peragine creano un ampio varco tra le due formazioni. In men che non si dica i nostri sono sul 20-3. Solo nell’ultima parte del set i nostri ragazzi si calmano un po’ e concludono controllando 25-10.
Il secondo set è la fotocopia del primo. Toto schiaccia due volte magistralmente, Del Torre alza all’indietro per la schiacciata di Costi dalla parte opposta del campo e manda in visibilio mamme e papà. Toto, anche lui in forma oggi, si ripete. I meneghini ci capiscono poco e crollano. Dopo un autentico fulmine di Del Torre siamo sul 20-6 per i nostri. C’è ancora tempo per una schiacciata di Galbiati e un ace ancora di Del Torre, incontenibile. Portiamo a casa la frazione 25-8.
Il terzo set sembra suonare la stessa musica: Costi e Del Torre colpiscono a ripetizione. Grande anche una schiacciata di Peragine. Sul 17-5 per i nostri ragazzi però, qualcosa traballa. Il Gonzaga incomincia a infilare qualche punto e le certezze dei primi due giochi iniziano a vacillare. Commettiamo errori, regaliamo punti e rischiamo di subire la rimonta. Arriviamo al 15-21 per noi. Una perentoria schiacciata di Costi per il 15-22 ha il pregio di spegnere gli entusiasmi degli avversari, che iniziavano a sognare l’impresa. Tuttavia non mollano. Alla fine ci pensa il solito Del Torre a chiudere i conti. Finisce 19-25.
Prossimo match ancora in trasferta il 26 gennaio all’oratorio femminile San Biagio di via Manara a Monza contro il Volley Milano

Classifica U12M

(dal nostro corrispondente gT – photo by AAVV)