post

U12 AVIS CERNUSCO – Vittoria sotto controllo.

Campionato Under 12 6×6 Maschile (prima fase) girone B – 9ª giornata
23 febbraio 2019 – ore 11.00
Opera, palestra scuola secondaria di primo grado “Dante Alighieri” via Papa Giovanni Xxiii
Asd Città di Opera – PALLAVOLO AVIS CERNUSCO 0-3
(16-25; 12-25; 14-25)
PALLAVOLO AVIS CERNUSCO: Flavio COSTI, Nicolò Matias TOTO, Diego PERAGINE, Tommaso GALBIATI, Massimo DEL TORRE (K), Nicolo’ BALZAN, Luca TICOZZI.
1° Allenatore: Matteo BONACINA
Dirigente Accompagnatore: Valentina FLORIO
Partita convincente dei nostri ragazzi nella casa dell’Asd Città di Opera. Una vittoria ottenuta mostrando buoni spunti.
In realtà l’avvio fa pensare a tutt’altro tipo di gara, visto che andiamo subito sotto per 4-0. Subito dopo due schiacciate perentorie di Costi e Del Torre danno la sveglia. A quel punto tutta la squadra si scuote e inizia a creare un margine. Andiamo sul 7-10 per noi, ma subiamo subito dopo due punti degli avversari che si rifanno sotto. Seguono nove punti consecutivi dell’Avis Cernusco, tra i quali va segnalata un’ottima schiacciata di Ticozzi. I ragazzi dell’Asd Città di Opera non ci stanno e si riaccendono recuperando fino al 14-20. Poi i nostri riprendono la marcia e chiudono sul 16-25.
Molto bello, quanto a colpi, il secondo set. Subito in avvio si segnalano una pregevole schiacciata di Toto e una di Costi, così come un murone dello stesso Costi. In men che non si dica ci portiamo sul 2-11, approfittando di molti errori degli avversari, ma mostrando anche alcune giocate interessanti. Bello il tocco di Toto per il 3-14, così come quello di Galbiati per il 4-16. Poi è la volta dei soliti Del Torre e Costi che con due schiacciate del primo e una del secondo ci portano a vincere il set in scioltezza.
Il terzo parte come si era chiuso il secondo. Due imperiosi colpi di Costi ci portano sull’1-5. Quindi il calo di concentrazione. Iniziamo a commettere errori banali. I padroni di casa ne approfittano e per la prima volta arrivano a mettere la testa davanti portandosi sul 7-6 e poi sull’8-6. Recuperiamo la concentrazione e racimoliamo di nuovo punti. Ma non riusciamo a scollarci di dosso gli avversari che rimangono attaccati fino al 13-14. A quel punto i nostri ragazzi ingranano la marcia e infilano dieci punti consecutivi, tra cui due schiacciate di Costi, un ace di Ticozzi e una schiacciata di Del Torre. Sul 13-24 concendiamo ancora un punto e poi chiudiamo la partita.
Si torna sotto rete domenica pomeriggio, 3 marzo, quando i cernuschesi andranno a Milano a far visita al Vittorio Veneto Visconteo verde.
(dal nostro corrispondente gT)