post

U14M AVIS CERNUSCO – Artigli con i guanti.

Coppa Under 14 Maschile (prima fase) girone B – 8ª giornata
07 aprile 2019 – ore 11:15
Cernusco sul Naviglio, NUOVO PALASPORT COMUNALE SUSSIDIARIA
PALLAVOLO AVIS CERNUSCO vs POLISPORTIVA BESANESE: 1-3
(23-25; 25-11; 15-25; 20-25)
PALLAVOLO AVIS CERNUSCO: Simone ARLATI (K), Tommaso FRIGERIO, Samuele GENESIO, Daniel MAGGIO, Giulio MANERA,  Lorenzo Daniele MONDINO, Andrea PISANI, Alessandro PRINA, Loris VIDONE, Alessandro ZINNI.
1° Allenatore:Matteo BONACINA
2° Allenatore:Marco CONTON
Dirigente Accompagnatore:Paolo ARLATI
Cernusco sul Naviglio, Tigrotti alla ricerca di un meritato riscatto.

Pronti via ed i Tigrotti allungano 5-0: battute incisive e ricostruzioni efficaci. Gli avversari sembrano far fatica a tenere il ritmo ma è solo l’avvio. Piccoli ma continui contro break, soprattutto con pallonetti, rimettono in discussione il parziale sul 21-21. In questi frangenti non si capisce bene cosa succeda, fatto sta che gli ospiti chiudono 23-25.

 
Al cambio campo si chiede nuovamente di giocare tranquilli, con testa e divertendosi. Che dire, i Tigrotti rispondono nuovamente a queste sollecitazioni pressando gli avversari con attacchi mirati, una migliore attenzione in difesa evita tutti i pallonetti provati dagli avversari e che hanno fatto la differenza nel primo set. Obiettivamente in modo agevole ma soprattutto con il sorriso sui volti si chiude con un perentorio 25-11.
Il tifo casalingo in questa giornata non brilla particolarmente,  quello avversario forse se ne accorge e spinge i propri atleti nel terzo parziale. Anche se l’avvio è nuovamente a favore dei Tigrotti si comincia a sbagliare troppo, gli attacchi non sono così decisi e la difesa opposta controlla, rigioca e fa punto da tutta la prima linea. Una rotazione sfavorevole mette in crisi la difesa e si chiude 15-25 riaprendo la partita per gli ospiti.
Quarto set e si attende una reazione vista in altre occasioni ma questa volta non si riesce. Si rimane attaccati fino al 15-15 poi mentre gli attacchi avversari sono efficaci, quelli dei Tigrotti non sono graffianti. Il 20-25 chiude la partita.
Molto amaro in bocca, quando i ragazzi di Coach Bonacina attuano il loro gioco, forse semplice all’apparenza ma pulito e continuo, avversari anche se più forti faticano ad avere la meglio. Peccato perché come la partita precedente si poteva ottenere di più.
Gambe, braccia e testa in palestra per preparare l’ultima partita di campionato domenica 14/04/2019 a Desio palestra Scuole Medie Pertini 2 contro la capolista A.S.D. DESIO VOLLEY BRIANZA.
(dal nostro corrispondente pA – photo by pC e cR)