1DF – SCONFITTA CONTRO UNA FORTE E DETERMINATA VEDANESE

2017-03-04 08.44.17Campionato 1 Divisione Femm. Girone F
03/03/2017 ore 21.00
Vedano al Lambro, Palestra Tognini
Polisportiva Vedanese – Polisportiva di Nova Milanese
(25-14; 25-13; 25-23)

Polisportiva di Nova Milanese: 1 Maestri G. (L), 7 Felici E., 8 Beric N., 9 Camagna M., 10 Zago M. (K), 12 Novati A., 14 Mariani A., 16 Naranzi C., 18 Novati V.,19 Patuzzo F., 21 Brajato A.

1° allenatore: Serrapica Michele
Dirigente Accompagnatore: Eldo Menin

Vedano al Lambro – La PdN scende sul campo della Vedanese, squadra attualmente seconda in  classifica ed imbattuta sul suo campo, l’incontro si prevede proibitivo sulla carta ma sarà utile a Nova per verificare i progressi emersi nel corso dell’ultimo mese con l’augurio di assistere ad una prova convincente ed utile al morale in vista degli imminenti scontri con avversari diretti.

Inizio del match favorevole alla PdN (0-3) ma il vantaggio dura poco perché le vedanesi si riorganizzano ben presto e non tardano a ribaltare il punteggio (7-5, 9-8), nella fase centrale la formazione di casa ingrana una marcia in più con una serie impressionante ed efficace di punti a rete con un parziale di 10 punti ad uno (19-9), nonostante due tempi utilizzati invano da coach Serrapica per scuotere il proprio sestetto, si invola verso il traguardo del primo set che si aggiudica per 25-14.

La seconda frazione inizia ancora con la Vedanese padrona del campo (6-3, 11-4) con il tecnico novese costretto a chiamare il primo time-out, al rientro la situazione non muta con la Pdn in palese difficoltà difensiva si arriva rapidamente al 17-7 ed anche il secondo tempo richiesto non produce nessun effetto benefico sul sestetto di Nova, incapace di una minima reazione, così anche il secondo set scivola senza sussulti al suo epilogo per 25-13.

Nel terzo set l’allenatore di casa rivoluziona la squadra con le seconde linee e la PdN ne approfitta con un inizio di gioco più convincente, avanti per 4-8 è la volta del coach Palumbo chiamare il primo tempo dell’incontro, al rientro la Vedanese ricuce il distacco, si combatte punto su punto fino al 18-18, poi le giocatrici di casa guadagnano un paio di lunghezze, ma la PdN ha un’ottima reazione e con un filotto di quattro punti ribalta il punteggio (20-22), sul 21-23 Vedano con due attacchi vincenti si riporta in parità, il tecnico novese richiede il secondo tempo a sua disposizione per spronare le ragazze ad uno sforzo per tentare di vincere almeno il set in corso, ma di nuovo due punti micidiali sotto rete delle vedanesi consegnano la vittoria finale alle casalinghe sul punteggio di 25-23 in poco più di un’ora di gioco.

Come nei pronostici la PdN ha subito l’ennesima e prevedibile sconfitta, resta l’amarezza per la formazione novese di non essere stata in grado di offrire qualcosa in più sul piano della qualità del gioco, evidenziando carenze difensive con la solita sterilità offensiva. La Vedanese si è dimostrata peraltro molto solida nel reparto difensivo ed efficace in attacco, mantenendo per quasi tutto il match su ritmi elevati.

La prossima partita delle novesi sarà giovedì 9 marzo alle ore 21.15. La 7. giornata del girone di ritorno si giocherà contro il Ristorantino Lissone presso la palestra di via Venezia – Nova Milanese. Vi aspettiamo come sempre numerosi…

(dal nostro corrispondente Eldo Menin)

2017-03-04 08.44.14 2017-03-04 08.44.20 2017-03-04 08.44.22 2017-03-04 08.44.24 2017-03-04 08.44.27 2017-03-04 08.44.29 2017-03-04 08.44.31 2017-03-04 08.44.34

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *