1DF – LE RAGAZZE DI SERRAPICA SI IMPONGONO A BINZAGO AL TIE-BREAK

2017-04-19 17.29.16Campionato 1 Divisione Femm. Girone F
12/04/2017 ore 21.15
Cesano Maderno, Palazzetto Don Luigi Ghezzi
ASD POB Binzago – Polisportiva di Nova Milanese
2 : 3
(22-25; 27-25; 21-25; 30-28; 16-18)

ASD Polisportiva di Nova Milanese: 1 Maestri G.(L), 7 Felici E., 9 Camagna M., 10 Zago M.(K), 14 Mariani A., 16 Naranzi C., 18 Novati V.,19 Patuzzo F., 21 Brajato A.

1° allenatore: Serrapica Michele
Dirigente Accompagnatore: Menin Eldo

Cesano Maderno – La PdN scende sul campo del Binzago alla ricerca di una vittoria preziosa per conservare intatto un piccolo spiraglio nella lotta per la salvezza. Si preannuncia quindi una sfida equilibrata e dall’esito incerto contro una diretta rivale.

Un avvio di partita equilibrato fra le due squadre (6-6) che fin dalle prime battute dimostrano un certo nervosismo in campo, commettendo entrambi banali errori difensivi, nella fase centrale però la PdN sbaglia meno e guadagna fino ad un massimo di tre punti(16-19) il coach di casa chiama time-out, ma le novesi contengono il ritorno del Binzago e chiudono il primo parziale per 22-25.

Anche la seconda frazione inizia con una lotta punto a punto(9-8), equilibrio che si protrae anche nella parte intermedia del set (16-16), finalmente la PdN ha un sussulto ed allunga di tre punti (16-19), costringendo il tecnico di casa a chiamare il primo tempo, al rientro in campo Nova allunga a più quattro, ma Binzago con caparbietà agguanta il pari sul 23-23, un attacco vincente riporta avanti le novesi, il Coach Gionni chiama il suo secondo time-out, al rientro le ragazze di casa ribaltano il punteggio (25-24) obbligando anche il tecnico Serrapica a chiamare il tempo, viene annullata la prima palla set, ma un ottimo attacco sotto misura ed un errore  di tocco a rete della PdN consegnano il set nelle mani del Binzago per 27-25.

Il terzo set vede dalle prime battute prevalere la formazione della PdN (7-10), ma Binzago non  si disunisce e con un parziale di sette punti ad uno rovescia a proprio favore il punteggio per 14-11, il distacco di tre punti permane fino al 19-16 quando le novesi a loro volta replicano con ottime giocate e con lo stesso break di sette ad uno si riportano a due punti dal set (20-23), il tecnico di casa chiama time-out, ma la PdN controlla e si aggiudica con autorità il set per 21-25.

Anche il quarto set è la fotocopia del precedente con le novesi che approfittano di qualche svarione in attacco del Binzago per capitalizzare un discreto margine di vantaggio(6-10), ma un rilassamento generale della PdN consente alla formazione di casa di rientrare ben presto in partita e raggiungere prima la parità sul 14-14 e poi di allungare fino al 21-15, le novesi si risvegliano per fortuna dal torpore e con uno splendido contro-break di sei punti a uno accorciano a meno uno (22-21), con un attacco di Nova terminato in rete ed una battuta vincente Binzago si porta ad un soffio dal pareggio, Nova stringe i denti e ritrova il pari (24-24), si lotta punto a punto, la PdN ha una palla match sul 27-28 ma la spreca, Binzago al contrario prima annulla il match-ball e poi chiude e pareggia il conto dei set per 30-28.

Nel quinto decisivo set un inizio disastroso per la PdN che va subito sotto 6-0 ed al cambio campo per 8-2, ma sul 9-2 Nova con una splendida reazione inanella un filotto di cinque punti (9-7), Binzago replica e riallunga sul 12-8, le novesi con tenacia si riportano in parità (12-12), punto a punto si arriva al 14-13 per le casalinghe, Nova annulla la palla match e ne guadagna una a sua volta(14-15), Binzago annulla due palle match, ma al terzo tentativo deve soccombere e la PdN complice due errori avversari vince una sofferta e rocambolesca partita per 16-18 dopo oltre due ore  e mezzo di gioco.

Nel complesso la squadra di Nova ha offerto una prestazione discreta, nonostante l’assenza di alcune giocatrici, meritando in pieno il successo dopo un generoso e strepitoso quinto set. Due punti ‘pesanti’ contro un’antagonista diretta che mantiene ancora in sospeso il discorso salvezza. Un plauso anche alle nostre avversarie di turno che non si sono mai arrese e con caparbietà hanno mantenuto a tratti il match su binari di parità fino alla conclusione.

La prossima partita delle novesi sarà venerdì 21 aprile alle ore 21.15. La 25. e penultima giornata del campionato si giocherà contro la Pallavolo Cesano presso la palestra di via Venezia – Nova Milanese. Vi aspettiamo come sempre numerosi…

(dal nostro corrispondente Eldo Menin)

2017-04-19 17.29.18 2017-04-19 17.29.21 2017-04-19 17.29.23 2017-04-19 17.29.26