3° DIV HTC Rondò Muggiò – Esordio con una entusiasmante vittoria al tie break !!!

U21_15_gennaioTerza divisione U21 Femminile – 1 giornata
15 gennaio 2017 – ore 11.30
Muggiò – Palazzetto F. Parri, Via Monte Grappa
HTC Rondò Muggiò UN 16 – GS Cagliero: 3-2
(20-25; 25-17; 19-25; 27-25; 15-11)

HTC Rondò Muggiò: Sara Ventura – Camilla Oggioni – Alessia Masini (capitano)– Ginevra Barbaglia – Marta Della Torre – Giorgia Di Blasio – Martina Cosentino – Margherita Imeri- Carlotta Fossati – Federica .Chiodi – Sara Calastri – Sofia Natale.

Primo allenatore: Stefania Fumian
Secondo allenatore: Alteo Franchin
Dirigente: Monica Portinari

Muggiò – Inizio di campionato di terza divisione Under 21  in questa assolata domenica invernale

PRIMO SET:  Alessia Masini (K)  – Ginevra Barbaglia – Marta Della Torre – Giorgia Di Blasio – Martina Cosentino – Sara Ventura – Camilla Oggioni (libero)

Si torna a giocare con Oggioni in posizione di libero. Una formazione ordinata e una buona costruzione in attacco ci permettono di accumulare un vantaggio di cinque punti sulle avversarie 11 a 6. Sul 14 a 8 viene chiamato il primo time out richiesto dalla GS Cagliero. Le avversarie accorciano le distanze 15 a 14 e la loro azione diventa più impetuosa. Cambio nella formazione, entra Margherita al posto di Martina. E’ la coach Fumian ora a richiedere il minuto di pausa, quindi il gioco si porta parità e poi in vantaggio per le avversarie. E’ ancora Fumian a dare consiglio alle sue giocatrici sul 19 a 21. Si cominciano a sbagliare gli attacchi perdendo lucidità nella costruzione del gioco e il set si chiude a favore delle avversarie, 20 a 25.

SECONDO SET: Alessia Masini (K)  – Ginevra Barbaglia – Marta Della Torre – Giorgia Di Blasio – Martina Cosentino – Sara Ventura – Camilla Oggioni (libero)

Tutto da rifare nel secondo set che parte in parità fino al 3 a 3 e poi ci vede in vantaggio alla chiamata del primo fermo gioco, 7 a 3. Le avversarie difendono con grinta i palloni scagliati nel loro campo usando quando è necessario anche i piedi, ma siamo noi a sbagliare meno e ci portiamo sul 10 a 3. La coach delle biancoblu deve poi fornire istruzioni alle ragazze, dopo che le avversarie in pochissimo piazzano 5 azioni consecutive,10 a 8, avvicinandosi pericolosamente. Nella seconda parte del set la distanza si riporta sui 4 punti a nostro favore, poi proviamo a seminare le avversarie che non mollano con facilità il set piazzando quattro punti consecutivi a un punto dalla chiusura, 25 a 17 per noi.

TERZO SET: Alessia Masini (K)  – Ginevra Barbaglia – Marta Della Torre – Giorgia Di Blasio – Martina Cosentino – Sara Ventura – Camilla Oggioni (libero)

Inizio di set a favore delle avversarie e primo time out richiesto dal Muggiò su punteggio di 4 a 10, dopo il cambio di Sara Ventura con Federica a cui seguono altri tre cambi nella formazione del Muggiò, Sofia al posto di Marta, Margherita al posto di Alessia e Sara Calastri al posto di Ginevra. Il tabellone lampeggia a netto favore delle avversarie 18 a 8. Un ultimo cambio nel Muggiò con Carlotta al posto di Martina. Disordine generale e set da dimenticare, nonostante la bella serie di battute sul finale della Natale che cerca di riscattare il punteggio. Gioco che si chiude 19 a 25.

QUARTO SET: Alessia Masini (K)  – Ginevra Barbaglia – Marta Della Torre – Giorgia Di Blasio – Martina Cosentino – Sara Ventura – Camilla Oggioni (libero)

Sono le avversarie a fare un gioco più pulito superando la nostra difesa a muro e difendendo egregiamente il nostro attacco. Time out sul 4 a 8. Bel gioco da entrambe le parti e punteggio che si porta in parità sul 12 a 12 alla chiamata del time out richiesto dal GS Cagliero. In lieve vantaggio il Muggiò, poi nuova parità sul 16 a 16 e time out sul 16 a 17 richiesto dalla Fumian.  Finale emozionante in questo quarto set con parità sul 24 a 24, 25 a 25 e chiusura di set su battuta di Giorgia che piazza il 27esimo punto facendo cadere la palla nell’angolo e spiazzando la difesa avversaria.

TIE BREAK: Alessia Masini (K)  – Ginevra Barbaglia – Marta Della Torre – Giorgia Di Blasio – Martina Cosentino – Sara Ventura – Camilla Oggioni (libero)

Un po’ di astuzia nelle giocate aiuta l’inizio di questo ultimo scambio e pone il punteggio a nostro favore, costringendo l’allenatore avversario al fermo gioco sul 5 a 1. Cambio campo che ci vede in vantaggio ma poi pericoloso recupero del GS Cagliero che arriva a un punto di distanza 9 a 8, e poi in parità, 9 a 9. Ancora un gioco che diverte da entrambe le parti, ma un finale che ci vede protagoniste e ci porta i primi due punti della classifica; si chiude con il punteggio di 15 a 11.

Partita divertente, grande gioco delle avversarie che ci hanno messo in difficoltà per tutto il match con una grande difesa e un bel gioco d’attacco dalla prima e dalla seconda linea.

Ore 21 per l’appuntamento  della prossima settimana di terza divisione, presso la palestra della scuola media Pertini di Monza  in via Gentile 20, dove incontreremo la formazione dell’ A.S.O. S. Rocco.

 Silvia