3° DIV Zenith Rondò Muggiò – Bella vittoria… con dedica !!!

forza martinaCampionato  3^ divisione U21 girone J
01-03-2017 ore 21,00
Zenith Rondò Muggiò vs GSC Pallavolo 21
3-0 (25-17, 25-23, 25-23)

Zenith Rondò Muggiò: 3# Peronace, 7# Lacavalla,, 9# Dell’Orto, 10# Quaggia (L), 11# Rosa, 12# Mattioli, 16# Manzoni (K),18# Cesarini, 23# Greselin, 24# Di Paolo.

1° allenatore: Alteo Franchin
2° allenatore: Silvia Maffiolini

Muggiò –  gli acciacchi e i malesseri continuano a non darci tregua, questa volta solo 6 le atlete disponibili all’allenamento prima della partita e, anche se presenti 10 a referto solo nove le atlete utilizzabili di cui almeno tre non fisicamente idonee al 100% ma, questa volta, le nostre ragazze ci hanno messo il cuore e sono riuscite, nonostante tutto, a conquistare i tre punti, dedicando la vittoria alla loro compagna di squadra Marighella ricoverata in ospedale per una sospetta appendicite.

Primo set in campo con Rosa-Peronace, come alzatrice-opposto, Manzoni-Greselin centrali, Dell’Orto-Mattioli bande, Quaggia libero. Ottima frazione di gioco, le nostre atlete non hanno sbagliato quasi nulla giocando solo la prima fase di set in equilibrio con le avversarie poi, sul 10-10 arriva la fuga che costringe il coach avversario a spendere sul 13-10 e sul 17-10 i due time-out a sua disposizione ma, ormai, le nostre hanno preso il largo e si aggiudicano il set per 25-17. Un  particolare rilievo meritano  i punti fatti in battuta; ben otto gli ace in questo set (1 Greselin, 2 Peronace e Rosa, 3 Mattioli).

Secondo set in campo con Di Paolo-Cesarini, come alzatrice-opposto, Manzoni-Greselin centrali, Dell’Orto-Mattioli bande, Quaggia libero. Si parte subito bene con due attacchi a segno di Dell’Orto ma il GSC reagisce e pareggia i conti. Il set cammina in parità fino al 6-6 quando le ospiti rifilano sei attacchi punto consecutivi; 6-12 time-out per noi e al rientro riusciamo a rosicchiare solo due punti. Le due squadre giocano questa parte di set in equilibrio realizzando i punti vicendevolmente. Sul 16-20 coach Franchin spende il suo secondo time-out per provare a trovare una soluzione  a questo stallo nel punteggio ma l’effetto desiderato non arriva nell’immediatezza, infatti, al rientro in campo, sono le avversarie ad allungare ulteriormente ma, sul 17-22, un bel pallonetto di Di Paolo sorprende le avversarie e manda al servizio Greselin che, non fa ace ma mette in crisi le avversarie che non riescono a ricevere in maniera adeguata per costruire attacchi rimandando solo free nel nostro campo per poi rivedersi tornare indietro degli attacchi per loro imprendibili. Sul 23-23 un bellissimo muro di Manzoni ci porta sul set-point che Cesarini realizza con un lungo linea.

Terzo set in campo con la stessa formazione del primo set. Gli acciacchi e la stanchezza cominciano a farsi sentire e le nostre giocano un set altlenante. Il GSC prova subito ad andare in fuga ma sul 7-12 tre muri consecutivi di Greselin ci riportano sotto. Le ospiti non demordono e ritentano la fuga; questa volta il set sembra compromesso e sul 12-19 Coach Franchin chiede time-out dove, insieme a suo secondo Maffiolini, sprona le  atlete invitandole a non mollare; le rosse di Muggiò raccolgono in pieno l’invito dei due allenatori e, al rientro in campo, un attacco vincente di Dell’Orto manda al servizio Rosa che serve dieci battute consecutive realizzando anche tre ace. La conclusione del set vede solo bei attacchi da parte di entrambe le squadre ma è un ace di Manzoni che chiude set e partita.

Commento del coach Maffiolini a fine partita: “Vittoria importante che fa morale e che dedichiamo a Martina che speriamo di riavere presto con noi anche solo in tribuna a fare il tifo…

Prossimo appuntamento mercoledi 8 marzo sempre in casa al palazzetto Parri contro ASD Volley Sovico

Monia