3° DIV Zenith Rondò Muggiò – Ci hanno provato ma non è bastato !

IMG_6408Campionato  3^ divisione U21 girone J
30-04-2017 ore 15,30
Fiordilana Casati Arcore vs  Zenith Rondò Muggiò
3-0 (25-19, 25-19, 25-13)

Zenith Rondò Muggiò: 3# Peronace, 7# Lacavalla, 9# Dell’Orto, 10# Quaggia, 11# Rosa, 16# Manzoni (K), 23# Greselin, 24# Di Paolo.

1° allenatore: Alteo Franchin
2° allenatore: Silvia Maffiolini

Arcore – Affrontiamo la seconda trasferta consecutiva nel giro di pochi giorni ma a disposizione dei coach Franchin e Maffiolini ci sono solo 8 atlete, questo porta alla rinuncia di fare giocare il libero Quaggia nel suo ruolo per tenerlo a disposizione in panchina come cambio in più a disposizione.

Primo set in campo con Di Paolo-Peronace, come alzatrice-opposto, Manzoni-Greselin centrali, Lacavalla-Dell’Orto bande. Al contrario di mercoledì le ragazze, nonostante la consapevolezza di giocare in formazione rimaneggiata, entrano in campo con la voglia di combattere e dare filo da torcere alle avversarie e riescono a mantenere le sorti del set in continuo equilibrio, unico neo gli errori in battuta, 6 alla fine del set. Sul 10-12 coach Franchin fa riposare Greselin fisicamente non al 100% e fa entrare a suo posto nella rotazione dietro Quaggia, il set si mantiene in equilibrio fino al 19-19 poi, un’accelerazione di Arcore fa pendere il set in loro favore

Secondo set in campo con Rosa-Peronace, come alzatrice-opposto, Manzoni-Greselin centrali, Lacavalla-Dell’Orto bande. Partenza di set in salita e, sul 2-6, coach Franchin è costretto a chiedere time-out. Si rientra in campo e si ricomincia a giocare, le nostre agganciano la parità. Il set prosegue con continui buoni attacchi da parte delle nostre alternati da qualche errore in ricezione e, ancora troppi errori in battuta, ben 8 in questo parziale e, alla fine, questo fa la differenza perché Arcore si aggiudica anche questo set con lo stesso punteggio del primo, 25-19.

Terzo set in campo con la stessa formazione del primo. I risultati dei due parziali precedenti hanno lasciato il segno nella testa delle nostre ragazze che non riescono più a contrastare le avversarie e subiscono il loro gioco. Sul 6-13 entra in campo Quaggia al posto di Peronace ma la situazione non cambia,i nostri errori sono troppi confronto ai punti che riusciamo a conquistare e presto il set finisce in favore di Arcore per 13-25.

Prossimo appuntamento mercoledì 3 maggio ore 21,00 in casa al palazzetto Parri contro New Volley Brianza.

Monia