post

3DF U20 HTC Rondo’ Muggiò – Vittoria convincente contro Paderno Dugnano

Campionato 3^ Divisione Under 20 Femminile – Prima fase – Girone P – 7^ Giornata
Sabato 24.02.18 ore 18.00
Palazzetto Ferruccio Parri Muggiò
HTC Rondò Muggiò – Pallavolo Paderno Dugnano ASD
3-1 (25/19 – 25/21– 21/25- 25/19)

HTC Rondò Muggiò: Natale Sofia (K) – Carolina Salini – Carlotta Fanelli – Claudia Niccolini – Oumhine Yasmine – Zoe Gobbi – Sonda Ornella.

Primo allenatore: Stefania Fumian
Secondo allenatore: Gianpaolo Freschi
Dirigente accompagnatore: Italo Mattioli

Muggiò – Ospiti al Palazzetto Parri sono attese le ragazze della Pallavolo Paderno Dugnano, una formazione che ha faticato in questo avvio di campionato a trovare il ritmo richiesto dalla categoria.

PRIMO SET: Palla di servizio alla squadra fuori casa, subito rete. Due ace del nostro capitano portano un notevole vantaggio 7-4. Al punteggio di 15-8, l’allenatore della squadra avversaria chiama il time-out ma non serve la strigliata, il Paderno continua a sbagliare e a regalarci punti. Nell’ultima fase del set il nostro gioco cala e il Paderno ne approfitta e recupera ben dieci punti. Due errori in attacco della squadra avversaria ci regalano la vittoria del primo set 25-19.

SECONDO SET: Due ace di Sofia ci portano i primi due punti. Al primo time-out dell’allenatore del Paderno il tabellone segna 17-9. Ora tocca alle nostre ragazze commettere parecchi errori e porta la squadra avversaria a solo due punti 23-21. La vittoria del secondo set del Muggiò arriva subito dopo 25-21.

TERZO SET: Partiamo con un ottimo vantaggio 4 -1 ma delle belle azioni del Paderno riportano il pareggio e subito dopo riescono a portarsi avanti di due punti 11-13. Per quasi tutto il set si procede punto a punto ma a spuntarla e trovare la vittoria per 21-25 è la squadra avversaria.

QUARTO SET: Partenza alla grande per la formazione del Muggiò, dopo cinque minuti dall’inizio il tabellone segna 8-3. Due ace consecutivi di Sara portano un notevole vantaggio 12-3. Al 16-3, l’allenatore del Paderno è costretto a chiamare il secondo time-out. Due attacchi del Muggiò ci portano a solo quattro punti dalla vittoria che tarda ad arrivare, infatti la squadra fuori casa conquista ben sette punti consecutivi ma è il Muggiò ad ottenere faticosamente il set e il mach 25-21.

Come spesso accade non riusciamo a chiudere la partita in tre set ma dobbiamo sempre regalarne uno, il terzo. Comunque bella prestazione delle ragazze del Muggiò che con questi tre punti lasciano definitivamente la parte bassa della classifica.