post

U18F Zenith Rondò Muggiò – Vittoria al cardiopalma. I tre punti sono nostri !!

Campionato Primaverile U18 girone E
18-03-2018 ore 18,00
Net Volley Cinisello vs Zenith Rondò Muggiò
2-3  (25-22, 15-25, 19-25, 25-22,15-17)

 Zenith Rondò Muggiò:  1# Gobbo (L), 3# Mauri, 5# Terranova, 7# Lacavalla, 8# Olivieri (L), 9# Dell’Orto (K), 11# Rosa, 15# Nasuti, 18# Selvatici, 24# Mininno.

allenatore: Alteo Franchin

Cinisello Balsamo  – Strana partita, assistiamo a fasi di gioco confusionarie alternate a giocate impeccabili, fasi costellate di errori a fasi caratterizzate da grande cattiveria agonistica e, per finire, un finale di partita che neanche il miglior autore di thriller poteva scrivere dove vede le nostre atlete aggiudicarsi la vittoria e i tre punti.

Primo set in campo con Nasuti-Mininno, come alzatrice-opposto, Terranova-Lacavalla centrali, Dell’Orto-selvatici bande, Gobbo-Olivieri liberi. Non si parte bene, si sbaglia molto e ci ritroviamo sotto di 5 punti. Si prova a reagire ma in campo c’è troppo nervosismo e questo impedisce di giocare con serenità e lucidità; un pizzico di orgoglio permette di rosicchiare qualche punto ma alla fine sono le padrone di casa ad aggiudicarsi il parziale per 25-22

Secondo set in campo con Rosa-Mininno come alzatrice-opposto, Terranova-Lacavalla centrali, Dell’Orto-Selvatici bande, Gobbo-Olivieri liberi. Molto meglio in questo set soprattutto nei turni di battuta dove le nostre creano danni alle avversarie; Selvatici, Terranova e Lacavalla mettono a segno una serie di ace che ci fanno prendere il volo. I nostri liberi prendono quasi tutto permettendo a Rosa di distribuire bene il gioco e le nostre attaccanti fanno male inanellando punti su punti e vincendo il parziale per 25-15

Terzo set in campo con la stessa formazione del secondo set. L’inizio del set non è dei migliori, qualche errore porta le avversarie avanti di qualche punto, 7-11, Olivieri da una sistemata in difesa e si riacciuffa la parità. Il punteggio rimane in equilibrio fino al 14-14 quando Gobbo da la carica alle compagne recuperando una palla che sembrava destinata a terra e che invece non solo salva miracolosamente ma la manda insidiosamente dall’altra parte mandando in confusione le avversarie; una serie di attacchi vincenti di Dell’Orto e Mininno fanno il resto e anche questo set è vinto per 25-19.

Quarto set in campo con Nasuti-Mininno, come alzatrice-opposto, Terranova-Lacavalla centrali, Dell’Orto-selvatici bande, Gobbo-Olivieri liberi. La vittoria del set precedente invece che galvanizzare le nostre sembra averle addormentate, infatti rimangono in balia di un turno in battuta delle avversarie e subiscono un parziale di 5 punti. Si prova a reagire e si ricomincia a giocare. Il set prosegue punto a punto, un buon turno in battuta di Nasuti fa recuperare anche un paio di punti ma il divario iniziale ci punisce e il set è vinto dal Cinisello per 25-22

Quinto set in campo con Rosa-Mininno come alzatrice-opposto, Terranova-Lacavalla centrali, Dell’Orto-Selvatici bande, Gobbo-Olivieri liberi. La sconfitta nel set precedente non è piaciuta e le nostre partono subito forte bombardando le avversarie e si va al cambio di campo sul punteggio di 8-2. Si ricomincia a giocare ma la determinazione che ha portato al grande divario nel punteggio sembra rimasta dall’altro lato del campo e, complice un turno di battuta micidiale delle avversarie non solo dilapidiamo tutto il vantaggio ma, addirittura ci ritroviamo sotto 8-11. Un errore in battuta ci fa riconquistare palla e ci ridà ossigeno, da questo momento assistiamo ad una partita nella partita. Si combatte, su ogni palla e non si molla. Sul 13-14 Mininno compie una giocata che le regala l’applauso di tutta la palestra, difende con un guizzo una palla che la stava scavalcando, nel rientrare in campo recupera una palla che stava schizzando via rimandandola nel campo avversario e da terra tira su una terza palla che Rosa rimanda dall’altra parte e che le atlete di casa sbagliano portandoci sul 14-14. Tutta la squadra è in visibilio, non c’è più niente da fare per il Cinisello, Dell’Orto con cinismo mette a segno due lungo linea consecutivi che ci regalano set e partita.

Prossimo appuntamento venerdì ore 19,30 tra le mura amiche del  Parri contro la capolista Arca Volley Cesano

Monia