U14F PRO VICTORIA MIRO’ – Vittoria sfumata al tie break

casati-arcore_u14fpv-miro_18122016Campionato FIPAV U14 Femminile Girone J – Giornata 8
18 dicembre 2016 ore 15.00
Arcore, palestra scuola elementare di Via San Martino
U.S. A. Casati Arcore Bianca – U14 Pro Victoria Mirò: 3-2
(20-25; 25-12; 17-25; 25-21; 15-13)

U14F Pro Victoria Mirò: Agostini Margherita, Bracesco Emma, Iannetta Giulia, De Musso Federica, Mauri Isabella, Migliazza Elisa; Milioni Giulia, Nwachucu Janet, Pellicanò Sara, Perego Giulia, Ravaioli Giulia, Tonarelli Monica (K)

1° Allenatore: Fox (Fossati Davide)
2° Allenatore: Rox (Rossi Daniele)
Dirigente Accompagnatore:
Scola Gabriella

Arcore – Prima giornata di ritorno del Campionato FIPAV U14F: affrontiamo la U.S. A. Casati Arcore Bianca.

Il primo set comincia e noi siamo in battuta: il punto è nostro e l’inizio pare davvero promettere bene. Il punteggio avanza in verità quasi in parallelo, 4-4, 9-9; qualche nostra incertezza avvantaggia la squadra di casa, ma le nostre ragazze sono presenti e determinate in campo. Allunghiamo il passo, avanziamo velocemente fino al 15-20. Qualche nostro immancabile errore fa illudere le avversarie, ma ci aggiudichiamo il set 20-25.

Il secondo set è tutta una sorpresa: purtroppo però niente affatto positiva. Inspiegabilmente si spegne l’interruttore e il nostro gioco si ferma: ma il gruppo non è lo stesso del primo set? A fatica raggranelliamo 7 punti, ma loro sono a 14; Fox effettua alcuni cambi nell’intento di smuovere le ragazze e conquistiamo altri 5 punti, ma ormai Casati Arcore è al traguardo, pronto a chiudere il set 25-12.

L’inizio del terzo set risente di qualche nervosismo inziale a causa di un arbitraggio impreciso, subito superato dalle nostre ragazze che scendono in campo lucide e determinate: la nostra Pro prende subito in mano la situazione e ci regala un gran bello spettacolo di squadra – stavolta finalmente con tanto tifo anche dalla panchina! – culminato in un murone da urlo: il set è nostro 17-25.

Il quarto set è molto equilibrato nel punteggio: 10-10, 17-17, una progressione dove mandiamo sì tante palle al soffitto o commettiamo invasioni imperdonabili; ma molti punti li conquistiamo giocando davvero bene. Purtroppo non è sufficiente e nelle ultime battute del set, quando ogni punto risulta più pesante del pallone, le avversarie hanno la meglio e chiudono 25-21.

Siamo al tie break, e sfiora a tutti il pensiero che se non avessimo perso così male il secondo set, le cose si potevano concludere prima e a nostro favore. Ma ora siamo in campo e dobbiamo stare concentrate. Combattiamo bene, abbiamo la grinta di recuperare i punti delle avversarie in un testa a testa alla fine del quale non abbiamo la meglio: si chiude 15-13.

Un peccato, ma è anche vero che non siamo state impeccabili: anche oggi non siamo scese sotto la media dei 15 errori per set, c’è ancora poca attenzione nel riprendere la posizione corretta dopo le azioni di gioco, e non possiamo più permetterci di regalare punti preziosi con invasioni evitabili; ma (eccezion fatta per il secondo set) abbiamo visto che con un po’ di grinta in campo le nostre ragazze sanno offrire gioco di qualità che le mamme e i papà – momenti di nervosismo a parte – oggi hanno saputo apprezzare.

Appuntamento all’anno nuovo per la prossima gara: giochiamo in casa una partita che si prospetta molto impegnativa, contro la ASD Sanda Volley sabato 14 gennaio 2017 alle ore 15.30 presso la Palestra Elisa Sala a Monza.

Buon Natale a tutti!…..e come sempre: READY! STEADY! GO!

gabriella

Salva