U14F PRO VICTORIA MIRO’ – Usciamo sconfitte contro la prima in classifica….che non ha avuto gioco facile!

Concorezzo_U14F PV Mirò_22012017Campionato FIPAV U14 Femminile Girone J – Giornata 10
22 gennaio 2017 ore 18.00
Concorezzo, Palazzetto dello Sport
AS Pallavolo Concorezzo – U14 Pro Victoria Mirò: 3-0
(25-19; 25-19; 25-21)

U14F Pro Victoria Mirò: Agostini Margherita, Bracesco Emma, De Musso Federica, Iannetta Giulia, Mauri Isabella, Milioni Giulia, Nwachucu Janet, Pellicanò Giulia, Pellicanò Sara, Perego Giulia, Ravaioli Giulia, Tonarelli Monica (K)

1° Allenatore: Fox (Fossati Davide)
2° Allenatore: Rox (Rossi Daniele)
Dirigente Accompagnatore: Mauri Valeria

Concorezzo – Giochiamo fuori casa, nella bella struttura del Palazzetto dello Sport di Concorezzo, questa seconda impegnativa partita del girone di ritorno contro la prima in classifica.

Le avversarie battono il primo tiro della partita e si aggiudicano il primo punto. Quella che sulla carta doveva essere una partita per loro già vinta, si rivela immediatamente combattuta dalle nostre ragazze che nei successivi primi tiri passano in vantaggio. Giochiamo finalmente a pallavolo esibendo alcune azioni da manuale che ci danno una forte carica: le avversarie riescono a recuperare punti, ma noi evitiamo l’allungo, recuperandone parecchi nel corso del set, qualche volta approfittando dei non pochi errori del Concorezzo: sul 20-13 siamo capaci di un bel recupero fino a 21-18. Scontiamo purtroppo sul finale qualche brutta ricezione ed alcuni terzi tocchi sbagliati che consentono alla squadra di casa di aggiudicarsi il parziale 25-19.

La formazione del primo set ha funzionato e Fox la ripropone anche nel secondo. Il nostro primo punto è un ACE e per buona arte del parziale dominiamo letteralmente le avversarie che un po’ incredule si ritrovano sotto di ben 7 punti, 6-13!! Tutto perfetto fino qui: attacchi incisivi, ricezione attenta, battute a segno. Ci è fatale un primo nostro errore in ricezione all’indietro: le avversarie, molto più esperte, colgono immediatamente l’attimo di smarrimento e rimontano; teniamo testa fino a 17-17, poi ci superano e vincono il set: 25-19.

Finalmente in questa gara riusciamo a mantenere alto il livello di gioco anche nel terzo set, che tipicamente ci ha visto fortemente in difficoltà di concentrazione e determinazione negli ultimi incontri. Avanziamo alla pari, testa a testa, 2-2, 4-4, poi allunghiamo il passo, fino a staccarci di ben 6 punti fino al 9-15. Purtroppo anche qui nuovamente l’esperienza della squadra di casa ha la meglio: molto più determinate e con maggior sangue freddo rimontano. Riusciamo a conquistarci ancora una manciata di punti proprio nei momenti più difficili della partita, quando il punteggio supera il 20 e siamo sotto, ma il tabellone assegna definitivamente set e partita alle nostre forti avversarie: 25-21.

Che dire? Abbiamo giocato alla pari con la squadra imbattuta prima in classifica del nostro girone! Non solo: a fine gara riceviamo anche i complimenti degli avversari, genitori e arbitro, che hanno messo in evidenza il nostro miglioramento rispetto alla prima gara di andata, quando ancora gli schemi ci impaurivano e gli ACE visti nella giornata di oggi non pareva potessero essere alla nostra portata.

Siamo tutti soddisfatti nonostante la sconfitta perché consapevoli del miglioramento e altrettanto consci, non solo dei nostri errori, ma della capacità di affrontarli e superarli.

Proporrei alle ragazze come primo obiettivo quello di superare gli stati d’ansia che a volte, anche improvvisamente, le colgono durante la gara.

Abbiamo cominciato il girone di ritorno affrontando le prime due squadre in classifica: le prossime partite fanno sperare in un risultato positivo per la Pro che abbiamo visto giocare oggi. Ragazze ce la potete fare!

Prossimo appuntamento sabato 28 gennaio alle ore 15.30, Palestra Elisa Sala, contro la Dream Volley ASD.

Sempre più forte: READY! STEADY! GO!

gabriella