2DF U21 – Pro Victoria Macron brutta sconfitta con la Pro Patria

2017-02-09-PHOTO-00000238Campionato U21 – Prima Fase – girone H
09-02-2017 ore 21.00
Milano, IX ITC Besta
Bracco Pro Patria Vs Victoria Macron Store Grande Milano 3-0
(25-9, 25-12, 25-14)

Pro Victoria : 1 Erica Longo, 2 Cristal Olivieri, 3 Silvia Pastori, 5 Vittoria Francalanci, 6 Martina Savinelli, 7 Chiara Villa, 8 Federica Bignami, 9 Valentina Sala, 11 Martina Baretta, 12 Francesca Nappo, 14 Alessia Aceti.

1° Allenatore: Coach Rox
2° Allenatore: Flora Zaina
Dirigente Accompagnatore : Desideria De Leonardis

Milano – Quinta partita delle ragazze di Coach Rox nel girone U21 contro la ASD Pro Patria.  Sulla carta la partita risulta difficile e le ultime prestazioni delle ragazze purtroppo non lasciano ben sperare.

Coach Rox, viste l’assenza della Mariani e dell’infortunata Savinelli convoca la Aceti dall’U18. Partiamo e sin dalle prime battute non si ravvisano dei buoni presagi. Loro battono molto forte e la nostra difesa si trova subito in difficoltà. Persino la Pastori, solitamente puntuale punto di riferimento della difesa arretrata, sembra frastornata. La statura delle nostre avversarie intimorisce le nostre bande che trovano difficolta nella fase di attacco, mentre al contrario il loro attacco si mostra sin da subito molto efficace. In breve ci troviamo sotto e coach Rox chiama il primo time out quando siamo sul 14 a 5. Il gioco riprende ma, mentre loro continuano a macinare punti noi continuiamo a soffrire le loro battute che non ci consentono di preparare adeguatamente la nostra fase di attacco. Le poche volte che questo ci riesce, le nostre bande, sbattono contro il loro muro. In breve arriviamo al termine del primo set con un punteggio di 25 a 9 per loro. Decisamente un pessimo avvio.

Coach Rox, visto il pessimo avvio chiama a se le ragazze, cercando si rimettere assieme i cocci. Ripartiamo per la seconda frazione purtroppo per noi continuano le nostre difficoltà. Non riusciamo a rispondere adeguatamente alle loro battute che, oltre ad essere molto forti, creano strane traiettorie della palla e continuano a sorprendere la nostra difesa. In pochi minuti siamo nuovamente sotto sul 9 a 3 e coach Rox chiama un nuovo time out. Prova a rianimare una squadra che sembra frastornata dalla forza delle avversarie e proprio non ci si ritrova. Ripartiamo cercando di riconquistare palla e di riprendere ad imbastire una trama di gioco. Quando riusciamo a battere forte a nostra volta mettiamo in evidenza una difesa loro non proprio impeccabile, mentre il loro attacco si dimostra estremamente efficace nel mettere la palla a terra. A parte qualche breve tratto di set il filo conduttore della partita rimane in mano loro e non diamo mai la sensazione di poterle seriamente impensierire. Anche questo secondo set scorre velocemente verso la fine che arriva con un risultato finale che ci vede pesantemente sotto sul 25 a 12.

Nelle facce delle ragazze si legge chiaramente lo sconforto per il pesante esito dei primi due set e coach Rox ha le sue belle difficoltà nel risollevare il morale della squadra. Si parte per la terza frazione ed almeno dalle prime battute sembra che le ragazze abbiano ritrovato alcuni degli automatismi che le contraddistinguono. Battiamo bene e riusciamo finalmente a mettere qualche palla a terra. Il primo scorcio ci vede comunque sotto ma di poco, siamo sul 9 a 7. Purtroppo per noi le nostre avversarie infilano un break di 6 punti e creano nuovamente un vantaggio importante per loro sul 15 a 7. Il set sembra nuovamente compromesso ma a differenza dei precedenti due continuiamo a giocare abbastanza bene pur soffrendo l’efficacia dei loro attacchi. Le loro bande schiacciano molto forte e anche se il nostro muro in alcune occasioni intercetta la palla non riusciamo a tenerla in gioco. Forse consce del vantaggio si qui accumulato le nostre avversarie abbassano la pressione e riusciamo a giocare meglio. Perdiamo anche questo terzo set con un punteggio di 25 a 14 ed è 3 a 0.

La prossima partita sarà in casa il 17 Febbraio alle ore 21.00 presso la palestra di Via Manara a Monza e ci vedrà giocare contro la Uniabita Volley.

Altra prestazione incolore delle ragazze di Coach Rox. A prescindere dalla forza delle avversarie che ci sono state superiori in ogni parte della gara, è l’atteggiamento della squadra, per l’ennesima volta, l’aspetto che più ha contrariato oltre al coach anche i tifosi che hanno assistito alla partita. Queste partite hanno lo scopo di far accumulare esperienza alle ragazze ma queste sono occasioni che non vanno sprecate.

Dal nostro corrispondente Roberto Francalanci