U16F – Pro Victoria Macron grande vittoria nella quarta fase

2017-02-19-PHOTO-00000256Campionato U16 – Quarta Fase – girone CL
20-02-2017 ore 15.30
Monza, Palestra Scuole Achille Mapelli
Pro Victoria Macron Store Grande Milano Vs S. Rita Volley 2-0
(25-22, 25-20)

Pro Victoria : 1 Erica Longo, 2 Cristal Olivieri, 3 Silvia Pastori, 4 Federica Mariani, 5 Vittoria Francalanci, 6 Martina Savinelli, 7 Chiara Villa, 8 Federica Bignami, 9 Valentina Sala, 10 Chiara Sangalli, 11 Martina Baretta, 12 Francesca Nappo.

1° Allenatore: Coach Rox
2° Allenatore: Davide Fossati
Dirigente Accompagnatore : Desideria De Leonardis

Monza – Primo girone di raggruppamento per le ragazze dell’under 16 guidate da Coach Rox. In questo mini girone affrontiamo due formazioni quali la S. Rita Volley Milano (terza nel proprio girone di 1° fase e prima avversaria) e la Freccia Azzurra 1945 (prima nel proprio girone di 1° fase).  Ci siamo, si tratta di capitalizzare tutto il lavoro si qui fatto. Forza ragazze.

Dopo tanto tempo, finalmente coach Rox ha a disposizione la formazione al completo, inclusa la Sangalli, rientrata dall’infortunio e finalmente, potenzialmente disponibile. Il pubblico di parte monzese è presente in forza ed incita le ragazze a gran voce. Si parte e la battuta spetta alle nostre ragazze. Le due formazioni sono in campo un po contratte e si studiano in questa prima fase. Nessuna delle due squadre sembra poter prevalere sull’altra e ciascuna si porta a casa i propri punti. Primo tratto di set in sostanziale parità, siamo sul 10 a 11 per loro con la differenza dovuta unicamente ad un nostro errore in battuta. Il set continua con le due squadre che si sopravanzano alternativamente ma senza mai dare la sensazione di poter allungare. Coach Rox chiama un time out per dare indicazioni e cercare di smorzare un pò la tensione. Ripartenza e finalmente il break che si attendeva, con in battuta la Savinelli, ci portiamo avanti di 3 punti. Subito il coach avversario chiama il tie break a sua volta. Siamo in finale di set e il piccolo vantaggio accumulato, nonostante un nuovo tie break chiamato dalle nostre avversarie, ci consente di chiudere questa prima frazione a nostro favore sul 25 a 22. E siamo sull’1 a 0. Grande tifo sugli spalti.

Partiamo per questa seconda frazione con la tranquillità del vantaggio acquisito. Come nella precedente frazione, le due squadre si affrontano alla pari. Entrambe giocano bene mostrando una buona padronanza dei fondamentali e capitalizzando ogni situazione di gioco a proprio favore. Primo scorcio ci vede in leggero vantaggio sul 12 a 10. Sale in battuta la Sala e come sua consetudine prova a forzare la battuta mettendo a dura prova la loro ricezione che mostra le prime difficoltà. Questo ci consente di creare alcune situazioni per noi vantaggiose e di accumulare un vantaggio di ben 5 punti. Il coach avversario, anche se con un pizzico di ritardo, chiama il time out per interrompere la nostra serie positiva. L’intervento sortisce l’effetto positivo che si attendevano e le nostre avversarie ritornano in partita ma le nostre non vi sono mai uscite e partendo da un vantaggio di 7 punti conducono la restante parte di set senza più problemi. Chiudiamo anche questo set a nostro favore sul 25 a 20. Set e partita nostra sul 2 a 0.

Ci attende una pausa durante la quale le nostre avversarie affronteranno la Freccia Azzurra 1945. Buona occasione per le nostre ragazze per visionare le prossime avversarie che affronteranno nel tardo pomeriggio. Durante la pausa, la squadra sui ritrova con i propri fans, per un breve ristoro ed è l’occasione per far sentire alle ragazze tutto il calore dei loro tifosi.
2017-02-19-PHOTO-00000259 Campionato U16 – Quarta Fase – girone CL
20-02-2017 ore 17.30
Monza, Palestra Scuole Achille Mapelli
Pro Victoria Macron Store Grande Milano Vs Freccia Azzurra 1945 2-1
(22-25, 25-23, 15-11)

Monza – Dopo la vittoria contro il S. Rita Volley Milano ci troviamo ad affrontare la Freccia Azzurra 1945 che, a sua volta, ha sconfitto il S. Rita Volley con il nostro medesimo risultato di 2 a 0. Il risultato della seconda partita ha visto le nostre avversarie sconfiggere con maggior facilità, di quanto abbiamo fatto noi, il S.Rita Volley e questo ci dice che non saranno un facile ostacolo. Sugli spalti il tifo è oramai da stadio. Forza ragazze.

Coach Rox apporta alcune modifiche alla formazione schierata nella prima partita. Si parte e come già successo in precedenza non entriamo subito in partita. Dobbiamo pagare dazio prima. Break iniziale dei nostri avversari e siamo sullo 0 a 4. Sale in battuta la Baretta e con un contro break ci riportiamo sotto, siamo sul 6 a 5. Nuova pausa e nuovo break da parte delle avversarie che si sopravanzano di slancio, siamo sul 6 a 9. Sembra di essere sulle montagne russe. Riprendiamo a giocare e le riagganciamo sull’11 a 12. Il coach avversario chiama il primo time out.  Si riparte e proseguiamo in sostanziale parità per buona parte del set. Le nostre avversarie giocano molto bene e ci riesce difficile mettere a terra la palla. Siamo in finale di set e coach Rox chiama il time out quando siamo sotto di poco sul 21 a 23. Rush finale a nostro sfavore e loro chiudono il set sul 22 a 25. Siamo sull’0 a 1. La partita parte in salita. Il pubblico amico, nonostante l’esito sfavorevole, continua a sostenere le ragazze a gran voce.

Siamo sotto ed è importante partire subito bene. Purtroppo per noi soffriamo la sindrome da falsa partenza e come nel primo set dobbiamo subire prima di iniziare a giocare, siamo sotto di 0 a 4. Immediato contro break da parte delle nostre e ragazze che rientrano subito in partita e le sopravanziamo sul 8 a 7. A questa fase altalenante subentra una successiva di fondamentale equilibrio, anche se contrassegnata dai soliti nostri evitabilissimi errori in battuta. La parte centrale del set ci vede ancora in vantaggio anche se di poco sul 16 a 14. In battuta per loro sale una delle due bande che si era già contraddistinta per le schiacciate molto efficaci. La medesima efficacia che mostra in fase di battuta mettendo in seria difficoltà la nostra  Pastori, spingendo le nostre avversarie avanti sul 14 a 18. Finalmente riusciamo ad arginarla e riprendiamo a giocare e a fare punti. Arriviamo nel finale di set in sostanziale parità sul 22 a 22, ma questa volta siamo noi ad effettuare il break decisivo ed a portare a casa il set sul 25 a 23 tra le urla di incitazione del pubblico di parte monzese. Si va al tie break.

In questo ultimo set si decide l’esito dell’intero raggruppamento ed arriviamo caricati dal recupero effettuato con il secondo set. Non manca il sostegno dei tifosi che in questa occasione hanno sin qui rappresentato il settimo elemento in campo. Il risultato sin qui maturato parla di due formazioni che sostanzialmente si sono equivalse e quindi la differenza la faranno gli episodi. Si parte con un’accellerazione dell’alternarsi in vantaggio e con un intensificarsi degli interventi delle due panchine. In pochissimo assistiamo a 3 time out e ad un punteggio di 8 a 7 per noi. Nessuna delle due formazioni concede nulla all’altra in termini di errori. L’episodio che fa la differenza si ha con in battuta la Villa che con un alternarsi di pallonetti e forzature mette alla frusta la loro difesa e ci consente di chiudere definitivamente la partita a nostro favore sil 15 a 11 tra il tripudio del pubblico che non ha mai smesso di sostenere le ragazze. Fantastico.

Il prossimo raggruppamento è in via di definizione e al momento non sappiamo ne chi saranno le nostre avversarie ne quando saranno gli incontri.

Si e trattato di un mini torneo ad alta intensità emotiva nel quale le ragazze hanno messo a dura prova le coronarie di coach Rox e di tutto il pubblico che è intervenuto per sostenerle. Questo continuo alternarsi di momenti di bel gioco a pause inaspettate è una delle caratteristiche di questa squadra che, da un lato ti fa arrabbiare, e dal’altro ti regala gioie. Che dire ragazze, grazie e come on.

2017-02-19-PHOTO-00000610

Dal nostro corrispondente Roberto Francalanci