U14F PRO VICTORIA MIRO’ – Seconda vittoria di Coppa.

ASD Argentia_U14 PV Mirò_18032017

Coppa Femminile U14 Girone D – Giornata 3
18 marzo 2017 ore 15.00
Gorgonzola, Palazzetto dello Sport
US Argentia Pallavolo ASD Bianca – U14 Pro Victoria Mirò: 0-3
(9-25; 20-25; 21-25)

U14F Pro Victoria Mirò: Bracesco Emma, De Musso Federica, Iannetta Giulia, Mauri Isabella, Migliazza Elisa, Milioni Giulia, Nwachucu Janet, Pellicanò Giulia, Pellicanò Sara, Perego Giulia, Ravaioli Giulia, Tonarelli Monica (K)

1° Allenatore: Fox (Fossati Davide)
2° Allenatore: Rox (Rossi Daniele)
Dirigente Accompagnatore:
Mauri Valeria

Monza – Terza partita della Coppa Femminile U14 FIPAV: siamo ospiti della US Argentia Pallavolo ASD Bianca nel Palazzetto dello Sport di Gorgonzola. In Coppa U14 è consentita e ricorrente la partecipazione anche di squadre U13: tale circostanza – non sempre svelata in chiaro nel nome della squadra – suscita tutte le volte una curiosità particolare nel voler conoscere, oltre al livello tecnico, anche la categoria della squadra che andiamo ad incontrare: quest’oggi si tratta di una U13.

Partiamo in battuta, ci aggiudichiamo il primo punto e prendendoci gusto raggiungiamo velocemente 0-8: è solo il nostro errore in battuta a regalare il primo punto alle avversarie, dando il là ad una serie di loro belle azioni andate a segno. Dura poco: la nostra Pro di questo primo set è superiore tecnicamente e per esperienza rispetto alla squadra di casa e ce lo aggiudichiamo con un indiscutibile 9-25.

Forse appagate da questo inizio di gara affrontiamo il secondo set con meno convinzione e concentrazione; il nostro livello di gioco si abbassa dando alle giovani atlete dell’Argentia la possibilità di raggiungerci sul 7-7. Ripartiamo in vantaggio, ma non riusciamo a staccarci in modo netto 9-11, 12-14: siamo incerte, facciamo errori nelle posizioni e negli schemi in campo. Forse ad un certo punto è la paura di perdere a farci reagire ed a conquistarci, con meno facilità rispetto al primo, anche questo secondo set: 20-25.

La convinzione vista nel primo parziale ci ha abbandonato cammin facendo: dopo un inizio che vede protagonisti i nostri pregevoli ed incisivi attacchi sul 2-7 stacchiamo la spina. Alle avversarie non pare vero riuscendo ad esprimere il loro gioco migliore: ci raggiungono 7-7 e ci marcano strette 14-14, 15-15 e così via fino al 19-21. Ragazze, sveglia! Non state giocando secondo le vostre capacità, forse avete sottovalutato l’avversario, ma ciò può essere pericoloso.

Fortunatamente riprendiamo in mano la partita ed una serie di belle ed efficaci battute sul finale ci consento di chiudere set, 21-25, e partita 0-3.

Oggi siamo partite con la giusta motivazione, ma ci siamo subito adagiate al livello delle nostre inesperte avversarie: bene per loro, che hanno avuto il merito e la capacità di approfittarne mettendo in campo la voglia di fare bene riuscendo ad impensierirci; meno bene per noi che non abbiamo sempre dimostrato la voglia di fare bene, rischiando il buon esito della partita.

La prossima gara di Coppa domani, domenica 19 marzo, alle 10.15, sempre fuori casa, a Milano Lambrate, contro la ASD Centro Schuster U13.

Ragazze puntiamo a dare sempre il massimo: READY! STEADY! GO!

gabriella