U16F – Pro Victoria Macron riprende il cammino vittorioso in coppa

2017-03-21-PHOTO-00000331Coppa Femminile U16 – Prima Fase – girone F
21-03-2017 ore 19.15
Monza, Palestra Scuole Medie Elisa Sala
Pro Victoria Macron Store Grande Milano Vs Ardoreasy 3-1
(25-18, 24-26, 25-19,25-21)

Pro Victoria: 1 Erica Longo, 2 Cristal Olivieri, 3 Silvia Pastori, 4 Federica Mariani, 5 Vittoria Francalanci, 6 Martina Savinelli, 7 Chiara Villa, 8 Federica Bignami, 9 Valentina Sala, 10 Chiara Sangalli, 11 Martina Baretta, 12 Francesca Nappo

1° Allenatore:  Coach Rox
Dirigente Accompagnatore : Desideria De Leonardis

Monza – Sesta partita per ragazze di Coach Rox in questo Torneo Femminile U16. Ci approcciamo a questa sfida dopo essere incappate nella prima sconfitta in questo torneo. Obiettivo riprendere la striscia vincente che ci ha visto primeggiare nelle prime tre partite.

Coach Rox ha a disposizione tutte e dodici le ragazze e mischia sin dall’inizio le carte presentando una formazione con qualche variante. La partita ha inizio e le ragazze partono bene entrando sin subito in partita. Non si evidenziano particolari differenze tra le due formazioni, ma è la nostra maggior continuità nell’esprimere un buon volley a fare la differenza. Dopo i primi tre cambi in battuta siamo già avanti sul 9 a 6. Si vede un bel volley, ordinato, preciso ed efficace nella sua fase di finalizzazione. Si arriva al primo time out chiesto dal coach avversario con un punteggio che ci vede avanti sul 14 a 9. Il set riprende e caliamo un pò in termini di efficacia senza per questo consentire alle nostre avversarie di impensierirci. Nuovo time out loro nella fase finale sul 21 a 15. Il divario è oramai incolmabile e conduciamo in porto questa prima fase senza ulteriori sussulti sul 25 a 18.

Coach Rox presenta in campo la medesima formazione del primo set. Si parte e sin dalle prime battute ci accorgiamo che, come palesato in finale del primo set, abbiamo perso un pò in termini di continuità nell’esprimerci. Questo consente alle nostre avversarie di rimanerci incollate e di traguardare il primo stint in sostanziale parità sul 6 a 5. Coach Rox da indicazioni precise alle ragazze in campo con l’intento di ritrovare la compattezza espressa in precedenza. Qualche risultato lo ottiene e riprendiamo con maggior continuità ad esprimere il nostro volley, mentre le avversarie stentano a trovare la medesima efficacia. Il loro coach si accorge di questo e chiama un nuovo time out. Riprendiamo e il divario si ampia leggermente e ci vede avanti di 16 a 12. Siamo alle battute finali del set e con un break le nostre avversarie si fanno sotto e ci agganciano sul 24 a 24. Purtroppo per noi due nostri banali errori in fase di ricezione decidono la sorte del set a loro favore sul 24 a 26. Questo piccolo calo nel finale ci è costato caro.

Partenza del terzo set e come ci è capitato molte volte in passato, “restiamo sui blocchi di partenza” e l’avvio è per loro con un secco 0 a 4.  Le ragazze si svegliano prontamente e recuperano lo svantaggio accumulato agganciando e superando di slancio le avversarie al punto da costringere il loro coach a chiamare il time out sul 10 a 7 per noi. Il set riprende e nonostante la sequenza di errori in battuta che accumuliamo, sin qui ben 4, continuiamo a allargare la forbice del risultato sino al successivo loro time out che vede il risultato attestarsi sul 17 a 11. Nuova ripartenza e nuova sequenza di errori in battuta, ne sommiamo altri 4 ai precedenti 4 ed arriviamo ad 8 complessivi. Nonostante ciò le nostre avversarie non riescono a rientrare in partita ed il disavanzo sin qui accumulato rimane invariato sino al termine del set che ci vede prevalere sul 25 a 19. Siamo nuovamente avanti per 2 a 1.

Inizia questo quarto step della gara e questa volta non ci facciamo sorprendere dalle nostre avversarie ma anzi ricambiamo con gli interessi. Partenza sprint delle nostre ragazze che mettono subito sotto le avversarie e fanno capire che hanno intenzione di chiudere qui la partita. Con soli due cambi in battuta costringiamo il loro coach ad intervenire con un time out sul 10 a 6. La partita riprende e continuiamo a macinare gioco sino ad un loro break di 6 punti a zero che gli consente di rientrare in partita ed obbliga coach Rox alla chiamata del time out. Dai suoi gesti si evince come il nostro coach chiede alle ragazze di riprendere tranquillità e a giocare come sanno e coma hanno sin qui espresso. Ripartenza e facciamo buon uso di quando dettoci dal nostro coach, ripartiamo di slancio ed in breve ricreiamo il divario che aveva caratterizzato la prima parte del set. Questa volta siamo precisi anche nella fase di battuta e non lasciamo spazio alle nostre avversarie che non riescono più a rifarsi sotto. Finale di set a nostro favore sul 25 a 21. Set e partita sul 3 a 1.

La prossima partita sarà in trasferta il 1 di Aprile alle ore 18.00 presso la palestra delle Scuole Elementari Parrocchiali S. Pietro di Seveso e ci vedrà giocare contro la Gso Sampietrina.

L’obiettivo era quello di ritornare a vincere e questa è stato raggiunto. Nel complesso una buona prestazione delle nostre ragazze che hanno regolato le avversarie senza grandi problemi. Forza ragazze come on.

Dal nostro corrispondente Roberto Francalanci