2DF U21 – Pro Victoria Macron grande vittoria sulla Uniabita Cinisello

2017-04-26-PHOTO-00000394Campionato U21 – Prima Fase – girone H
26-04-2017 ore 21.00
Cinisello Balsamo, Palestra Palacooper
Uniabita Volley vs Pro Victoria Macron Store Grande Milano 1-3
(22-25, 17-25, 25-23, 22-25)

Pro Victoria : 2 Cristal Olivieri, 3 Silvia Pastori, 4 Federica Mariani, 5 Vittoria Francalanci, 6 Martina Savinelli, 7 Chiara Villa, 8 Federica Bignami, 9 Valentina Sala, 10 Chiara Sangalli, 12 Francesca Nappo, 13 Monica Tonarelli, 14 Giulia Ravaioli

1° Allenatore: Davide Fossati
Dirigente Accompagnatore : Desideria De Leonardis

Monza – Tredicesima partita delle ragazze di Coach Rox nel girone U21 contro la Uniabita Volley. Affrontiamo questa incontro con una classifica che ci vede in forte difficoltà. All’andata abbiamo concesso il campo alle nostre avversarie con un 3 a 1 che però ha visto una partita tesa e combattuta. Prendiamoci la rivincita.

Vista l’assenza di Coach Rox per impegni con la U18 in panchina siede coach Fossati che convoca, la Tonarelli e la Ravaioli viste le assenze contemporanee della Baretta (infortunio) e della Longo. Partenza contratta da parte delle nostre ragazze che sentono particolarmente l’impegno. Loro partono meglio ed infilano una serie di 5 punti sui quali noi non riusciamo a controbattere. Coach Fossati incita dalla panchina le ragazze e che reagiscono prontamente e con una analogo score a nostro favore riagganciamo le avversarie e le sopravanziamo per un punteggio che ci vede avanti sul 8 a 11. Coach Fossati chiama il primo time out e da indicazioni precise ad ognuna delle ragazze in campo. Il gioco riprende e le due formazioni continuano ad affrontarsi con lunghi scambi che rendono la partita avvincente ed incerta nell’esito. Anche il tratto centrale del set vede una sostanziale parità anche se il punteggio vede le nostre avversarie in leggero vantaggio sul 19 a 18. Sale in battuta la Bignami che forza il gioco e mette in difficoltà la loro difesa creando un piccolo vantaggio per noi di due lunghezze che ci consente di chiudere un bel primo set a nostro favore sul 22 a 25.

Le ragazze partono subito forte e mettono in difficoltà le avversarie che sono sorprese da questo avvio fulmineo. Il coach avversario vede le proprie ragazze in difficoltà e chiama per ben due volte il time out per arginare la situazione ma senza avere alcun effetto. Il primo score è per noi sul 3 a 13. Gli avversari effettuano alcuni cambi e ripresentano una formazione che riesce solo in parte ad arginare le nostre ragazze che continuano ad infilare punti concedendo ben poco. Anche il tratto centrale del set ci vede comandare il gioco con le avversarie in palese difficoltà. Il punteggio si assesta sul 9 a 21. A questo punto il set sembra in mano nostra e niente di peggio che cullarsi su questa certezza. Le ragazze mollano un pò e questo consente alle avversarie di infilare una serie di punti anche a causa di nostre disattenzioni. Coach Fossato chiama ben due time out nel tentativo di far riprendere la concentrazione persa. Il punteggio le vede avvicinarsi pericolosamente sul 16 a 21. Fortunatamente il black out ha termine e le ragazze riprendono in mano la partita e chiudono il set sul 17 a 25 per noi. Siamo sul 0 a 2.

Inzia il terzo set e la partenza è favorevole alle nostre avversarie. Forse parche del risultato dei primi due set le nostre ragazze stentano a carburare e le avversarie ne approfittano prontamente portandosi a casa il primo score sul 11 a 7. Tanto basta per scaldare i nostri motori che ripartono a pieno regime e macinano un gioco bello da vedersi. Recuperiamo tutto lo svantaggio accumulato e sopravanziamo di slancio le nostre avversarie con un parziale di 4 a 10 attestiamo il punteggio sul 15 a 17 per noi. In questo secondo set è comunque venuta un po meno la continuità che le ragazze avevano messo in mostra nei primi due set e questo sta facendo la differenza. Nuova pausa per noi e come già in precedenza le nostre avversarie ne approfittano riagganciandoci e sopravanzandoci. Coach Fossati chiama il time out perchè siamo nella fase finale del set ed il momento si fa critico. Le ragazze reagiscono sino ad arrivare sul 24 a 23 e sfiorando l’ennesimo riaggancio ma l’ultimo punto è per loro che chiudono questo set sul 25 a 23. Siamo sul 1 a 2.

Partiamo per il quarto set con l’obiettivo di chiuderla qui. La partenza vede le due formazioni contratte e concentrate nel non commettere inutili errori. Questo si traduce in scambi lunghissimi e combattuti con le due difese che la fanno da padrone ed in due attacchi in difficoltà nel mettere a terra la palla. Il primo score è in perfetto pareggio sul 9 a 9. Il pubblico di casa rumoreggia commentando in modo anche poco sportivo alcune decisioni arbitrali che a loro giudizio le ha penalizzate. Coach Fossati chiama il time out anche nel tentativo di rasserenare gli animi che anche in campo si stanno scaldando. Si vede un bel volley da entrambe le parti sottolineato anche da un tifo caloroso che incita le proprie ragazze. Nessuna delle due formazioni concede nulla ed anche il tratto centrale si chiude in perfetta parità sul 19 a 19. Siamo al rush finale e con un colpo di reni scaviamo quei punti di differenza che ci consentono di chiudere il set e la partita a nostro favore sul 22 a 25.

La prossima partita del girone di U21, che vedrà impegnate le nostre ragazze, sarà in casa presso la palestra di via Manara e ci vedrà giocare contro il Volley Segrate.

Grande prestazione delle nostre ragazze che hanno combattuto su ogni pallone senza mai mollare. Il clima creato dal pubblico avversario non ha certo aiutato e questo a maggior ragione ci dice di una prestazione che anche dal punto di vista della concentrazione è da incorniciare. Forza ragazze come on.

Dal nostro corrispondente Roberto Francalanci