U16 Pro Victoria Countdown – Espugnata la fortezza della Pro Patria !!!

Campionato Under 16 femminile (prima fase), Girone F – 7^ Giornata
Sabato 25/11/2017 ore 16.45
Milano, Palestra I.T.F. Natta, Via Don Calabria
Pro Patria Bracco – Pro Victoria Countdown 2-3
(18-25; 25-8; 18-25; 25-17; 13-15)

Pro Victoria Countdown Monza:  Barbaglia Ginevra, Cosentino Martina, Couchond Carlotta, Della Torre Marta, Di Blasio Giorgia, Guidi Silvia, Imeri Margherita, Manzotti Camilla, Masini Alessia (K), Nappo Francesca, Oggioni Camilla (L1), Selvatici Laura (L2), Ventura Sara, Viganò Anna.

1° allenatore: Rossi Daniele
2° allenatore: Fossati Davide
Dirigente Accompagnatore: Portinari Monica e Astolfi Simona

Milano – Il Girone F è pronto a vivere lo scontro al vertice tra due formazioni che hanno dimostrato di meritare le posizioni che occupano, tante le persone accorse in palestra sicure di assistere ad un bellissimo spettacolo sportivo, entrambe le tifoserie pronte a sostenere le ragazze a colpi di tamburo e cori incoraggianti.

1°set: Prima contro seconda, grande clima sportivo e tensione agonistica si respirano immediatamente fin dal fischio d’inizio, con le ragazze biancoazzurre che entrano in campo con una decisione che raramente abbiamo visto in passato, concentratissime su ogni punto, danno spettacolo in ogni fondamentale, difesa e attacco sono concreti e fluidi, il risultato è visibile nelle grandi difficoltà incontrate dalla capolista. Nonostante i due timeout, Pro Patria non riesce a colmare il gap accusato nelle battute iniziali, con le victorine che a testa alta e con “la manopola del gas al massimo”, chiudono il primo set 18 a 25.

2°set: parziale completamente diverso, ragazze irriconoscibili, il sestetto non cambia ma sembra un’altra squadra. L’avversario non è abituato a perdere e cerca subito la riscossa con un atteggiamento grintoso, atlete di casa che da subito “scappano via ” nel punteggio scavando un solco insormontabile che mantengono immutato anche quando Monza prova a cambiare alcuni componenti in campo, ma nonostante le sostituzioni le ragazze di Coach Rox non riescono a rientrare in partita, anche complice un calo di morale……….parziale a senso unico che termina velocemente 25-8, perfetta parità, 1-1.

3°Set: l’incontro già bellissimo, lo diventa ancor di più soprattutto per le ragazze monzesi che replicano un grandissimo parziale, si rivedono “13 leoncine” (come gridano i tifosi entusiasti), come successo nel primo set, la decisione e la convinzione tornano protagoniste nelle fila Pro Victoria, da metà set in poi il cambio di marcia è evidente e decisivo, il break risulta risolutivo e non permette a Pro Patria di rientrare, 18 al 25 il risultato finale.

4°set: Nel quarto set la squadra di casa sale in cattedra giocando in modo perfetto i punti importanti, complice anche qualche disattenzione delle biancoblu che sbagliano 4 attacchi consecutivi sul 17 a 17, una fuga che risulta decisiva e porta le squadre al quinto set, conclusione inevitabile tra due compagini molto equilibrate che non vogliono mollare neanche un centimetro.

5°set: la tensione sale altissima, vincerà chi ci crederà di più………il fatto è che ci credono entrambe, ne nasce uno spettacolo che manda in visibilio i tifosi presenti, con un susseguirsi di emozioni. Si prosegue punto a punto senza che una squadra riesca a prevalere sull’altra, almeno fino al 12 pari quando Monza “butta la testa oltre l’ostacolo” e sprinta sul 13 a 15 grazie ad un attacco messo a terra da capitan Masini (nonostante la temperatura bollente della palla) ed una palla contesa a muro con invasione Pro Patria, che fa incrociare le braccia all’arbitro e scatena la festa Pro Victoria !

È stata una partita entusiasmante, anche nei momenti difficili si vista compattezza e voglia di farcela, molte delle ragazze in panchina hanno sostenuto le compagne fino a perdere la voce, grazie a questa vittoria accorciamo la classifica e ci portiamo a soli 2 punti dalla vetta.

Sarà importante ripetere prestazioni come queste anche nelle prossime gare con l’obiettivo di restare incollate alla prima della classe, aspettando qualche passo falso, mettendo loro pressione in tutto il girone di ritorno, che inizia Sabato prossimo.

Coach Rox e le sue ragazze sono pronte alla sfida con Sanda Brugherio, dopo il rocambolesco 3-2 dell’andata, andranno a caccia del bottino pieno alle ore 15.30 il 2 Dicembre, presso l’oratorio San Biagio di Via Manara.

Stay tuned

CC