post

U18F PRO VICTORIA – Prima sconfitta del campionato…ma la squadra c’è!

Campionato Fipav Under 18 femminile (prima fase), Girone D – 2a giornata
Martedì 16/10/2018 ore 21.00
Monza, Palestra Scuola Media E.Sala
Pro Victoria – Spaccanapoli Casati Arcore 1-3
(20-25; 25-18; 21-25; 18-25)

Pro Victoria Monza:  Barbaglia Ginevra (L2), Cosentino Martina, Della Torre Marta, Di Blasio Giorgia, Imeri Margherita, Manzotti Camilla, Masini Alessia (K), Nappo Francesca, Oggioni Camilla (L1), Sala Valentina, Spinelli Denise, Ventura Sara.

1° allenatore: Rossi Daniele
2° allenatore: Fossati Davide
Dirigente Accompagnatore: De Leonardis Desideria

Monza – Dopo la buona prova all’esordio stagionale, è il momento della prima gara casalinga contro una formazione certamente più esperta e agguerrita della precedente. Potrebbe essere una buona occasione per valutare il livello tecnico e di carattere della squadra.

Primo set – Partiamo forte con un discreto break di vantaggio che però non riusciamo a mantenere perché le avversarie si ricompongono subito mostrando un gioco più pulito mentre noi iniziamo ad inanellare numerosi errori in attacco che portano il primo parziale a 3-9.  Coach Rox chiama time-out tecnico nel tentativo di riportare la concentrazione in campo che riesce piuttosto bene perché la nostra percentuale di errori si riduce drasticamente e mettiamo a segno una serie di punti preziosi che ci riportano ad un passo dal pareggio, 13-15, siamo in partita. Purtroppo da questo punto in poi la concentrazione ritrovata pare spegnersi a tratti, perché, anche se difendiamo tantissimo e con grande generosità, non riusciamo mai a passare in vantaggio, anzi, accumuliamo uno svantaggio di 5 punti che ci accompagna fino alla chiusura del set. Chiudiamo 20-25.

Secondo set – La sconfitta del primo set non ci intimidisce a partiamo con l’acceleratore inserito sfruttando con tenacia anche l’onda fallosa delle avversarie che collezionano numerosi errori in attacco e arriviamo ad un parziale di 12-6.  Neppure i due time-out dell’allenatore avversario rimettono in bolla le ragazze dell’Arcore che continuano a subire il nostro gioco fluido e organizzato su tutta la filiera:  la ricezione è precisa, le alzate sono ben gestite e gli attacchi vanno a segno senza pietà. Il secondo set è nostro con un punteggio di 25-18, la partita è ancora aperta.

Terzo set – La scia vincente del secondo set sembra continuare per il Pro Victoria che rimane sempre in vantaggio fino ad un parziale di 9-4, poi subentra il black-out e subiamo 5 break consecutivi che fanno pareggiare Arcore sul 9-9. Tentiamo di ricucire e la partita procede punto a punto con scambi serratissimi ed emozionanti da vedere perché nessuna delle due compagini ha intenzione di mollare. Sugli spalti il pubblico è in apnea… siamo 15 pari. Ma arriva un altro black-out per il Pro Victoria che patisce un allungo dell’Arcore di 5 punti portando il parziale a 17-22 grazie a due ace e altrettanti muri.  Le avversarie vedono la vittoria a portata di mano e prendono coraggio, ma noi non ci demoralizziamo e lottiamo su tutte le palle senza però mai guadagnare abbastanza terreno per portare a casa il set che si chiude 21-25. Siamo ancora sotto.

Quarto set – Il set inizia con una serie di errori in battuta da parte di entrambe le squadre, ma è l’Arcore ad avere la meglio con qualche attacco ben piazzato e un ace in battuta. Siamo 3-7 quando arriva tempestivo il primo time-out di Coach Rox per ridare carica alle ragazze che sembrano aver perso il mordente necessario per affrontare questo set decisivo. Si rientra in campo con il giusto ordine di idee perché assistiamo ad una vera e propria rimonta del Pro Victoria, costellata da scambi al cardiopalma e una difesa da “Mission Impossible” che ci permette di ricostruire il gioco in contrattacco. Siamo 11-12, un vero miracolo. Ma il Mostro Black-Out si insinua nuovamente tra le atlete del Pro Victoria ed iniziamo a subire ancora fino ad un break di ben 7 punti di svantaggio. Non riusciamo più a rientrare in partita neppure dopo il secondo time-out chiamato dal nostro Coach e alziamo bandiera bianca al 18-25.

Il prossimo appuntamento sarà domenica 28 Ottobre alle ore 19 per la seconda gara da giocare in casa contro P.S.D Cambiaghese.

Dalla vostra inviata Solange Cortellini