post

U16F PRO VICTORIA BIANCA – Scivolone in trasferta a Vedano

Campionato Fipav U16F – girone Q – 4 giornata
Domenica 4 novembre 2018 ore 15.00
Vedano al Lambro, palestra comunale Tognini
Polisportiva Vedanese – U16 ProVictoria Bianca  3-2
(23-25; 26-24; 25-13; 19-25; 16-14)

Pro Victoria: Ferrandino Sofia (K), Milioni Giulia, Mauri Isabella, Novello Ambra, Perego Giulia(L), Locatelli Veronica, Migliazza Elisa, Bracesco Emma, Fanelli Carlotta(L), De Musso Federica, Toscano Margherita.

1° Allenatore: Davide Fossati
2° Allenatore: Daniele Rossi
Dirigente accompagnatore: Valeria Mauri

Vedano al Lambro – Dopo una settimana piuttosto difficile a causa dell’inaspettata e sconfortante sconfitta casalinga contro Bresso, le nostre Victorine oggi fanno visita alla Polisportiva Vedanese, società mai banale e sempre molto difficile da affrontare. Con il morale non proprio alle stelle, cominciamo la partita col freno a mano un po’ tirato ma con la piena consapevolezza di poter riprendere il cammino, per cui dopo un avvio non semplice prendiamo in mano il set e cerchiamo di mantenere a distanza le nostre avversarie. Ma le atlete di Vedano sono di ottima fattura tecnica e ci fanno sudare il set fino in fondo, cedendo soltanto sul filo di lana con un 23 a 25 per noi.

Il secondo set ripropone lo stesso filone di quello precedente, noi conduciamo ma con fatica, non riusciamo a prendere la sicurezza necessaria e a portare attacchi continui e fruttuosi. Le nostre avversarie non si fanno sfuggire l’occasione e dopo un lungo testa a testa, si aggiudicano il break vincente e chiudono con un lungo 26 a 24.

Sembriamo subire il contraccolpo, e al via del terzo set ci presentiamo sfilacciate, molli e con le solite incomprensibili paure. A nulla servono i cambi che il tenace coach Fox presenta e già dalle prime battute facciamo intuire che non  ci siamo. Concediamo errori banalissimi e regaliamo il set senza lottare………….Vedano ringrazia 25 a 13 per loro.

I coach Fox e Rox regalano nell’intervallo una sonora ramanzina alle ragazze: la reprimenda già dalle prime battute della quarta frazione sembra darei suoi frutti. Riprendiamo con un piglio decisamente diverso, le gambe anzichè tremare questa volta corrono e il gioco riprende a girare sufficientemente bene. Una serie ripetuta di buoni attacchi e difesa attenta ci porta a condurre in porto il set questa volta in maniera tranquilla con un 25 a 19 per noi. Il tie break ci rivede con la stessa formazione in campo e con lo stesso piglio deciso, conduciamo sempre la frazione con un paio di break di distacco e tutto lascia pensare a una vittoria sofferta si, ma molto probabile……. Ma si sa, noi non amiamo il banale e le nostre coronarie sono destinate a subire forti scossoni; ci troviamo con un comodissimo 14 a 10 a nostro favore, con tre match point a favore………..ma niente, concediamo a Vedano un parziale di 6 a 0 e l’incredibile chiusura per 14 a 16………….

Perdiamo così una partita completamente alla nostra portata e torniamo a mostrare limiti caratteriali notevoli. La squadra in settimana si allena molto bene e ha dei ritmi che misteriosamente svaniscono durante le partite. Ora è importante tirarsi su le maniche perchè le prossime avversarie saranno importanti e abbiamo bisogno di tutte le nostre doti migliori.

Prossima partita sabato10/11/2018 presso la palestra dell’oratorio San Biagio alle ore 15.30 contro A.S. CONCOREZZO ROSSA.

Ready, steady, go…….