post

U18F PRO VICTORIA – Un’altra vittoria da 3 punti in trasferta a Cavenago

Campionato Fipav Under 18 femminile (prima fase), Girone D – 6a giornata
Domenica 18/11/2018 ore 18.00
Cavenago di Brianza, Palestra Scuola Elementare
A.S.D. Cavenago Dream Volley – Pro Victoria 0-3
(9-25; 22-25; 16-25)

Pro Victoria:  Barbaglia Ginevra (L2), Cosentino Martina, Della Torre Marta, Di Blasio Giorgia, Imeri Margherita, Manzotti Camilla, Masini Alessia (K), Nappo Francesca, Oggioni Camilla (L1), Sala Valentina, Spinelli Denise, Ventura Sara.

1° allenatore: Rossi Daniele
2° allenatore: Zaina Flora
Dirigente Accompagnatore: De Leonardis Desideria

Cavenago di Brianza – Siamo quasi alla fine del girone di andata e l’avversario designato per la sesta giornata risulta essere penultimo in graduatoria dunque sicuramente alla nostra portata per guadagnare altri 3 punti importantissimi per scalare una classifica che ci vede invece al quarto posto.

Nel primo set partiamo subito agguerrite con un gioco organizzato e veloce e lasciamo senza fiato le avversarie che faticano a tenere il passo e subiscono un break di 10 punti, di cui 3 ace di fila. Siamo 13-3. L’allenatrice del Cavenago chiama subito time-out tecnico per cercare di riportare le sue ragazze alla giusta concentrazione, ma la situazione non cambia perché continuiamo a non concedere nulla e con fermezza caliamo il sipario sul 25-9.

Nel secondo set assistiamo ad un drastico ribaltamento di parti. Le ragazze del Cavenago mettono a segno degli ottimi attacchi che non riusciamo a difendere o a ricostruire e perdiamo terreno fino al parziale di 6-1. Coach Rox non chiama time-out, ma invita da bordo campo alla calma e all’ ordine fiducioso della ripresa di coscienza delle sue ragazze che, come da manuale, non tarda ad arrivare. Iniziamo infatti a mettere in difficoltà le avversarie in battuta e a ricostruire di misura un contrattacco efficace fino a portarci sul 10 pari. Da questo punto in poi guadagniamo un discreto break di vantaggio che manteniamo per tutto il set tra azioni serratissime e, a tratti, quasi rocambolesche. Si chiude 25-22.

Il terzo set pare, almeno per la prima parte, molto simile al secondo perché partiamo in svantaggio e subiamo addirittura 3 ace consecutivi. Siamo sotto, 7-2. Durante questo frangente il nostro “faro” coach Rox manda dalla panchina le solite giuste coordinate per ridestare le monzesi dalle tenebre del black-out ed il pubblico assiste ad una rimonta che ha dell’incredibile: con autorità portiamo il risultato ad un eclatante 14-9 per noi. Il break di vantaggio guadagnato si accorcia di qualche lunghezza a causa di alcuni nostri errori banali di troppo, ma siamo in partita e recuperiamo subito concludendo al punteggio di 25-16.

Obiettivo centrato: match vinto con 3 punti conseguiti. Ora pensiamo alla prossima sfida che sarà martedì  20 Novembre alle 21 per l’ultima gara del girone di andata contro una temibile U-S. Argentia Pallavolo A.S.D.

Dalla vostra inviata Solange Cortellini.