post

U16F PRO VICTORIA BIANCA – EMOZIONANTE VITTORIA ESTERNA

Campionato Fipav U16F – girone Q – 12^giornata
Domenica 13 gennaio 2019 ore 15.00
Concorezzo, palazetto dello sport via G. La Pira
A.S. Pallavolo Concorezzo rossa – U16 Pro Victoria bianca 2 – 3
(22-25 : 17-25 : 25-22 : 25-8 : 12-15)

Pro Victoria: Ferrandino Sofia (K), Milioni Giulia, Mauri Isabella, Novello Ambra, Perego Giulia(L), Locatelli Veronica, Migliazza Elisa, Bracesco Emma, De Musso Federica, Toscano Margherita.

1° Allenatore: Davide Fossati
Dirigente accompagnatore: Valeria Mauri

Concorezzo –  partita divertente e a tratti emozionante, quella disputata tra le nostre Victorine e la sempre insidiosa e ostica formazione di Concorezzo. Le ragazze di coach Fox hanno condotto per lunghi tratti un match di ottimo livello, salvo assentarsi per una merendina durante la quarta frazione per poi tornare belle pimpanti nel decisivo tie-break.

Ci presentiamo al via un po impacciate e  il nostro ormai cronico “panico da gara”,  concede “pronti via” un secco parziale di 5 a 0 alla formazione bianco-rossa. Si teme per qualche istante una giornata stortissima, ma grazie al cielo alla Bracesco oggi le gambe non tremano e un paio di suoi affondi decisivi raddrizzano subito la gara consentendo alla squadra di ritrovare immediatamente il coraggio dei giusti. Raggiunto il pareggio il gruppo si scuote e comincia a esprimere finalmente un gioco  gradevole e continuo, le avversarie pur provando a reagire non riescono più a metterci in seria difficoltà e ci accompagnano alla chiusura del set per 25 a 22 a nostro favore.

La seconda frazione ci vede ancora in buona palla, giochiamo con buona sicurezza sopratutto in zona 2 dove la Bracesco viene spesso chiamata al lavoro dalla De Musso, ma è comunque tutta la squadra a mostrarsi determinata a condurre in porto la pratica odierna. Assistiamo ad alcuni scambi lunghissimi ed emozionanti dove le giocatrici fanno l’impossibile per tenere vivo ogni pallone. Riusciamo ad avere la meglio e chiudiamo con un ottimo 25 a 17, brave.

Terzo set sulla falsa dei precedenti, portiamo avanti un’ ottima prestazione generale per gran parte della frazione fino a quando in maniera troppo prematura pensiamo di aver già chiuso la pratica; con un buon vantaggio oltre la metà del set, tiriamo i remi in barca e concediamo alle ragazze di Concorezzo la fiducia necessaria per metterci in seria difficoltà. Come in un film già visto troppe volte quest’anno, ci facciamo raggiungere in maniera rocambolesca e regaliamo bellamente un set praticamente già vinto…………..grrrrrrrr……….22 a 25 per loro.

Riprendiamo rivedendo dei fantasmi di recentissimo passato, il ricordo della beffa subita contro la Vedanese è ancora freschissimo e i palloni cominciano a pesare come macigni. Le gambe tornano a tremare e stavolta decidono di non muoversi per tutto il 4 set. Siamo assenti ingiustificati e veniamo puniti con un meritatissimo 25 a 8.

Tie-break con parecchi timori, il trend della partita pende tutto dalla parte di Concorezzo e Il doppio recupero subito rischia di pesare tantissimo sul morale delle ragazze di Monza. I primi palloni di scambio ci fanno però capire che la concentrazione è tornata ad essere quella giusta, torniamo a essere decise e spavalde e riusciamo a mettere in campo tutta la voglia di vincere necessaria. Chiudiamo in crescendo con un buonissimo 15 a 12 set e partita.

Brave…….., nonostante l’immancabile sofferenza, la squadra ci ha regalato una partita emozionante e sopratutto ben giocata per lunghi tratti. Unico neo (di non poco conto, certo…) il brutto sbandamento del 4 set che ha rischiato di mandare in fumo una meritatissima vittoria e un’ottima prestazione.

Prossimo match sabato 19-01-2019 alle ore 18.00 contro Geas volley u16 rossa presso la palestra Elisa Sala di Monza.

post

U16 PRO VICTORIA BIANCA – Bottino pieno in trasferta a San Rocco

Campionato Fipav U16F – girone Q – 8^giornata
Sabato 01 dicembre 2018 ore 18.00
Monza, palestra scuola media “Pertini”
A.S.O. San Rocco – U16 Pro Victoria bianca 0 – 3
(25-19 : 25-22 : 25-18)

Pro Victoria: Ferrandino Sofia (K), Milioni Giulia, Mauri Isabella, Novello Ambra, Perego Giulia(L), Locatelli Veronica, Migliazza Elisa, Bracesco Emma, Fanelli Carlotta(L), De Musso Federica.

1° Allenatore: Davide Fossati
Dirigente accompagnatore: Valeria Mauri

Monza – Reduci da due sonore sconfitte contro le prime due squadre del girone, oggi si presenta la ghiotta occasione per riprendere la marcia e smuovere la classifica affrontando il fanalino di coda San Rocco. La partita è sicuramente alla nostra portata e al di là della possibilità di incamerare i tre punti, questa è anche l’occasione per cercare di mettere distanza con le squadre che concorrono per il terzo posto.

Primo set al via con capitan Ferrandino al palleggio, Novello e Mauri sulla banda, Milioni opposto, Migliazza e Locatelli al centro con i liberi Perego e Fanelli a rafforzare la seconda linea. Le prime fasi di gioco ci vedono tenere sempre un break di vantaggio, riusciamo a condurre il gioco senza troppi patemi ma senza neanche riuscire a dare la stoccata decisiva, anzi, alla metà della frazione commettiamo un paio di imprecisioni che permettono alle avversarie di portarsi sulla parità e di mettere un po’ di pepe alla partita. Ci vogliono un paio di buoni colpi di squadra per rimettere in sesto il set e condurlo alla fine sul 25 a 19. Ottimo l’apporto delle subentranti De Musso e Bracesco nella fase più calda.

La seconda frazione la affrontiamo in maniera un po’ più soffice, la squadra da’ la sensazione di sentirsi troppo precocemente la vittoria in tasca e commette una serie di errori in copertura che ci costano un parziale a sfavore pesantissimo. Il set sembra destinato in favore della formazione di casa, ma coach Fox con l’aiuto dei time out riesce a risistemare la difesa e a toccare i tasti giusti per guidare le Victorine alla riscossa. Torniamo a giocare con un buon piglio riuscendo a rosicchiare punti su punti fino al sorpasso e chiusura del gioco con un sudato 25 a 22. Bene per la reazione ma attenzione…………noi non possiamo permetterci di abbassare la guardia……

Terzo set senza troppi problemi, questa volta la squadra rimane sul pezzo e concede pochissimo alle avversarie che pur non oppongono una grandissima resistenza. Manteniamo un margine di vantaggio sufficiente per non perdere mai la serenità e chiudiamo sul 25 a 18 il set e 3 a 0 il match.

Prossimo incontro domenica 09 dicembre 2018 alle ore 15.00 contro ASD CSC PALLAVOLO, presso la palestra di via Monte Amiata.

Dai ragazze!! Let’s go!!

post

U16 Pro Victoria bianca – sconfitta casalinga contro la prima della classe

Campionato Fipav U16F – girone Q – 7 giornata
Sabato 24 novembre 2018 ore 15.30
Monza, palestra scuola media Elisa Sala
U16 Pro Victoria Bianca – Net Volley Cinisello 0-3
(11-25 : 17-25 : 13-25)

Pro Victoria: Ferrandino Sofia (K), Milioni Giulia, Novello Ambra, Perego Giulia(L), Locatelli Veronica, Migliazza Elisa, De Musso Federica, Toscano Margherita.

1° Allenatore: Davide Fossati
Dirigente accompagnatore: Massimo Milioni

Monza – Con una squadra largamente rimaneggiata e numericamente ridotta all’osso, affrontiamo oggi la capolista Net Volley Cinisello. Le numerose assenze, in un’ incontro già di per se’ molto difficile, obbligano coach Fox a modificare schemi e posizioni in campo rendendo ancor più arduo il compito delle nostre giovani atlete.

Partiamo col primo set in maniera un po timida e timorosa, la compagine cinisellese è di ottimo livello ma dovremmo sicuramente rendergli la vita un po’ più complicata: fatichiamo troppo in fase di ricezione e difesa e raramente riusciamo ad abbozzare una reazione degna di nota in fase di attacco. Anche se la prima frazione di gioco si esaurisce abbastanza velocemente con un 11 a 25, la squadra piano piano comincia a sciogliersi e ad entrare più in partita; i timori reverenziali delle prime battute di gioco lasciano spazio a un po’ più di intraprendenza e il secondo set  comincia in maniera più convincente ed equilibrata. Buona la fase difensiva dove la seconda linea risponde in maniera più efficace e dinamica concedendo una migliore condizione di attacco e buone anche diverse giocate a muro che ci regalano un lungo testa a testa per buona parte del gioco. Nella parte decisiva del set però commettiamo una serie di errori consecutivi che risultano fatali e permettono a Cinisello di chiudere sul 17 a 25.

Terzo set al via con un po’ meno convinzione, chiaramente il 2 a 0 pesa sul morale e nonostante comunque le nostre ragazze cerchino di giocare con buon impegno, la convinzione e la motivazione cominciano un po a vacillare. Trasciniamo la frazione  con qualche buono spunto ma concedendo anche molto alle ottime giocate della squadra avversaria e non dando mai la sensazione di poterla impensierire troppo. Chiudiamo con un 13 a 25 il set e 0 a 3 una partita che ci ha visto sempre rincorrere un’ avversario più forte fisicamente e tecnicamente, ma a cui in condizioni di squadra meno deficitarie, avremmo sicuramente reso la vita molto più difficile. Ora andiamo incontro a una serie di partite sulla carta più abbordabili, a cui dovremmo dare il massimo impegno se vogliamo continuare a sperare di poter passare il turno di qualificazione.

Prossimo incontro sabato 1 dicembre alle ore 18.00 contro A.S.O. San Rocco, presso la palestra della scuola media PERTINI, in via Gentili 20 a Monza.

Let’s go

post

U16F PRO VICTORIA BIANCA – Una bellissima vittoria

Campionato Fipav U16F – girone Q – 4 giornata
Sabato 10 novembre 2018 ore 15.30
Monza, palestra oratorio S. Biagio via Manara 10
U16 ProVictoria Bianca – A.S.Concorezzo rossa 3-0
(25-17 : 25-23 : 25-23)

Pro Victoria: Ferrandino Sofia (K), Milioni Giulia, Mauri Isabella, Novello Ambra, Perego Giulia(L), Locatelli Veronica, Migliazza Elisa, Bracesco Emma, Fanelli Carlotta(L), De Musso Federica, Toscano Margherita.

1° Allenatore: Davide Fossati
2° Allenatore: Daniele Rossi
Dirigente accompagnatore: Massimo Milioni

Monza –  La giornata di oggi ci vede ospitare tra le mura amiche la difficile formazione di Concorezzo, in quella che è la prima di un trittico di gare molto impegnative. Veniamo da una sconfitta un po’ inaspettata, ma il lavoro in palestra di questa settimana è stato molto intenso e le ragazze si presentano al campo di gioco con l’aria di chi ha voglia di riscattarsi immediatamente.

La partita prende il via con la palla nelle nostre mani e con due colpi ben piazzati facciamo subito capire alle nostre avversarie che per batterci oggi dovranno sudare parecchio. Il nostro gioco corre in maniera determinata, e nonostante le atlete di Concorezzo provino a reagire, non diamo mai la sensazione di voler mollare la conduzione del set; attente e concentrate manteniamo sempre un buon margine di vantaggio fino al finale di 25 a 17. Bene, brave………

L’avvio della seconda frazione ci vede un po’ meno brillanti, le gambe sembrano girare di meno e per buona parte del tempo fatichiamo a tenere sotto controllo l’avversario. Ma oggi le ragazze anche nella difficoltà sembrano decisamente in palla, nonostante una lunga fase di svantaggio non danno mai la sensazione di cedere ed è cosi che proprio nella fase cruciale del set decidono di tirare fuori le unghie e vanno a riprendersi il vantaggio chiudendo con un ottimo manifuori sul 25 a 23.

Anche il terzo set ci vede andare di buona lena, la fiducia acquisita nelle frazioni precedenti mantiene alto il livello di attenzione e il gioco ne trae beneficio. Concorezzo da buona squadra qual’è, fa di tutto per rientrare in partita e contende punto su punto, ma oggi le nostre ragazze sembra non vogliano proprio concedere nulla e vanno a chiudere anche questo set per 25 a 23 e la partita per 3 a 0.

Partita ben giocata dalle nostre atlete sopratutto sul piano della voglia e della determinazione, finalmente abbiamo visto in partita tutte le buone cose che vengono espresse durante la settimana; avanti così.

Prossimo incontro sabato 17 novembre a Sesto San Giovanni presso la palestra di via Fiorani  contro la Geas volley rossa.

Let’s GO

post

U16F PRO VICTORIA BIANCA – Scivolone in trasferta a Vedano

Campionato Fipav U16F – girone Q – 4 giornata
Domenica 4 novembre 2018 ore 15.00
Vedano al Lambro, palestra comunale Tognini
Polisportiva Vedanese – U16 ProVictoria Bianca  3-2
(23-25; 26-24; 25-13; 19-25; 16-14)

Pro Victoria: Ferrandino Sofia (K), Milioni Giulia, Mauri Isabella, Novello Ambra, Perego Giulia(L), Locatelli Veronica, Migliazza Elisa, Bracesco Emma, Fanelli Carlotta(L), De Musso Federica, Toscano Margherita.

1° Allenatore: Davide Fossati
2° Allenatore: Daniele Rossi
Dirigente accompagnatore: Valeria Mauri

Vedano al Lambro – Dopo una settimana piuttosto difficile a causa dell’inaspettata e sconfortante sconfitta casalinga contro Bresso, le nostre Victorine oggi fanno visita alla Polisportiva Vedanese, società mai banale e sempre molto difficile da affrontare. Con il morale non proprio alle stelle, cominciamo la partita col freno a mano un po’ tirato ma con la piena consapevolezza di poter riprendere il cammino, per cui dopo un avvio non semplice prendiamo in mano il set e cerchiamo di mantenere a distanza le nostre avversarie. Ma le atlete di Vedano sono di ottima fattura tecnica e ci fanno sudare il set fino in fondo, cedendo soltanto sul filo di lana con un 23 a 25 per noi.

Il secondo set ripropone lo stesso filone di quello precedente, noi conduciamo ma con fatica, non riusciamo a prendere la sicurezza necessaria e a portare attacchi continui e fruttuosi. Le nostre avversarie non si fanno sfuggire l’occasione e dopo un lungo testa a testa, si aggiudicano il break vincente e chiudono con un lungo 26 a 24.

Sembriamo subire il contraccolpo, e al via del terzo set ci presentiamo sfilacciate, molli e con le solite incomprensibili paure. A nulla servono i cambi che il tenace coach Fox presenta e già dalle prime battute facciamo intuire che non  ci siamo. Concediamo errori banalissimi e regaliamo il set senza lottare………….Vedano ringrazia 25 a 13 per loro.

I coach Fox e Rox regalano nell’intervallo una sonora ramanzina alle ragazze: la reprimenda già dalle prime battute della quarta frazione sembra darei suoi frutti. Riprendiamo con un piglio decisamente diverso, le gambe anzichè tremare questa volta corrono e il gioco riprende a girare sufficientemente bene. Una serie ripetuta di buoni attacchi e difesa attenta ci porta a condurre in porto il set questa volta in maniera tranquilla con un 25 a 19 per noi. Il tie break ci rivede con la stessa formazione in campo e con lo stesso piglio deciso, conduciamo sempre la frazione con un paio di break di distacco e tutto lascia pensare a una vittoria sofferta si, ma molto probabile……. Ma si sa, noi non amiamo il banale e le nostre coronarie sono destinate a subire forti scossoni; ci troviamo con un comodissimo 14 a 10 a nostro favore, con tre match point a favore………..ma niente, concediamo a Vedano un parziale di 6 a 0 e l’incredibile chiusura per 14 a 16………….

Perdiamo così una partita completamente alla nostra portata e torniamo a mostrare limiti caratteriali notevoli. La squadra in settimana si allena molto bene e ha dei ritmi che misteriosamente svaniscono durante le partite. Ora è importante tirarsi su le maniche perchè le prossime avversarie saranno importanti e abbiamo bisogno di tutte le nostre doti migliori.

Prossima partita sabato10/11/2018 presso la palestra dell’oratorio San Biagio alle ore 15.30 contro A.S. CONCOREZZO ROSSA.

Ready, steady, go…….

post

U16 Pro Victoria bianca – Sofferta vittoria esterna

Campionato Fipav U16F – girone Q – 2 giornata
Sabato 20 ottobre 2018 ore 18.00
Cusano M. , palestra San Giovanni Bosco
ASD CSC Pallavolo-U16 ProVictoria Bianca 2-3
(16-25; 25-17; 25-23; 16-25; 11-15)

Pro Victoria: Ferrandino Sofia (K), Milioni Giulia, Mauri Isabella, Novello Ambra, Perego Giulia(L), Locatelli Veronica, Migliazza Elisa, Bracesco Emma, Fanelli Carlotta(L), De Musso Federica, Toscano Margherita.

1° ALLENATORE: Davide Fossati
Dirigente accompagnatore:  Valeria Mauri

Seconda giornata di campionato per il team u16 di coach Fox, dopo il buon esordio casalingo contro San Rocco, ci presentiamo in trasferta nella tana del CSC di Cusano Milanino con tutta l’intenzione di proseguire il nostro cammino con un’altra vittoria.

Partiamo però con il primo set in maniera troppo soffice e le ragazze di casa ci rammentano subito con un paio di break che forse è il caso di prestare un po più di attenzione. Al primo cambio palla riusciamo a riportare l’equilibrio in campo e nonostante un gioco costellato da diversi errori, restiamo in partita fino a quando sul 14 a 16, con Mauri in battuta, la squadra mette a segno un parziale di 11 a 0 e va a chiudere il primo set per 16-25.

La seconda frazione continua a fasi alterne, ma oggi diversi nostri attaccanti non sembrano vivere una giornata felice e trovano diverse difficoltà ;loro difendono bene, certo, ma noi raramente riusciamo ad essere incisive e la palla fa fatica a cadere. Ci facciamo così scivolare via il set e lo lasciamo alle avversarie per 25-17.

Terzo round al via, partiamo in maniera più spigliata e diamo la sensazione di esserci: a parte un paio di break concessi a metà tempo, sembriamo essere padroni del nostro destino e ci avviamo alla conquista del set portandoci su un buon 19 a 23. Ma si sa, nello sport non si può mai dare nulla per scontato, per cui con una serie ininterrotta di errori riusciamo a rimettere tutto in discussione e a regalare su un piatto dorato il set alle avversarie. Il risultato finale è 25-23… incredibile…

Durissima la reprimenda che coach Fox regala alle ragazze durante l’intervallo di gioco, infatti con l’avvio del quarto set il ritmo sembra decisamente diverso, la concentrazione rimane costante per tutto il tempo e grazie a una buona continuità di gioco chiudiamo agevolmente la frazione di gioco con un netto 16-25.

Si va al tie break mantenendo lo stesso spirito, nonostante qualche errore evitabile portiamo alla fine la missione senza troppi problemi e chiudiamo il conto con il punteggio di 11-15 che vale la vittoria.

Una partita intensa e dalle forti emozioni, condita però da troppi errori e disattenzioni. Avremmo potuto sicuramente portare a casa il bottino pieno con più facilità e sicurezza.

Appuntamento a domenica 28 ottobre tra le mura amiche della palestra Achille Mapelli contro F.LLI TRINCA BRESSO.

Steady, ready, go………..

post

U16F Pro Victoria bianca, esordio vincente!

 Campionato FIPAV Under16F – girone Q, 1^ giornata 

Sabato 13 ottobre 2018 ore
Monza, palestra Elisa Sala
U16F Pro Victoria bianca – A.S.O. San Rocco 3 – 1
(24-26, 25-18, 25-18, 25-18)

Pro Victoria: Ferrandino Sofia (K), Milioni Giulia, Mauri Isabella, Novello Ambra, Perego Giulia(L), Locatelli Veronica, Migliazza Elisa, Bracesco Emma, Fanelli Carlotta(L), De Musso Federica, Toscano Margherita.

1° Allenatore: Davide Fossati
Dirigente accompagnatore: Massimo Milioni

Monza – Esordio positivo per le ragazze di coach Fox, che all’avvio del campionato fanno bottino pieno contro un San Rocco voglioso e a tratti ostico. Il girone presenta diverse formazioni di buon livello per cui diventa fondamentale mantenere alta la concentrazione e pigiare da subito il piede sull’acceleratore.

La partenza ci vede in netta difficoltà, sbagliamo molto e in poco tempo regaliamo alle avversarie un facile vantaggio. Bastano però un paio di buone giocate ed ecco che le nostre ragazze cominciano a sciogliersi e a macinare un gioco più efficace. Riusciamo così a riequilibrare il set giocando punto a punto fino alla fine, brave le avversarie a conquistare il break decisivo: 24 a 26 per la squadra ospite.

Riprendiamo la seconda fase in maniera più decisa e dopo un iniziale equilibrio, riusciamo a prendere in mano la partita e a condurre il set senza particolari patemi: 25 a 18.

Terzo e quarto set si svolgono sulla falsariga del secondo, conduciamo abbastanza tranquillamente, commettiamo si qualche errore banale che ogni tanto fa scaldare coach Fox, ma sostanzialmente la partita non sembra mai seriamente in discussione: 25 a 18 il terzo set e 25 a 18 il quarto.

Si parte col piede giusto, le sensazioni sono positive e il gruppo pare affiatato: ogni tanto ci perdiamo in un bicchiere d’acqua e bisogna cercare di limitare al massimo questi piccoli black out.

Prossima partita sabato 20 alle ore 18.00 a Cusano Milanino contro il CSC.

Ready, steady, go