post

3DF PRO VICTORIA – Monzesi ancora vincenti

Campionato Fipav 3^ Div. femminile (prima fase), Girone B – 7a giornata
Venerdì 15/02/2019 ore 21.00
Monza, Palestra via Manara
Pro Victoria – Soc. Plurisportiva Baita ASD 3-0
(25-8; 25-13; 25-15)

Pro Victoria Monza:  Barbaglia Ginevra (L2), Cosentino Martina, Della Torre Marta, Di Blasio Giorgia, Imeri Margherita, Manzotti Camilla, Masini Alessia (K), Nappo Francesca, Oggioni Camilla (L1), Sala Valentina, Spinelli Denise, Ventura Sara.

1° allenatore: Rossi Daniele
2° allenatore: Fossati Davide
Dirigente Accompagnatore: De Leonardis Desideria

Monza – Prosegue il cammino del campionato di terza divisione che ci vede affrontare una squadra praticamente vicina di casa. Le atlete che si presentano in palestra hanno un range di età piuttosto vario che spazia dai 16 ai 40 anni circa.

Nel primo set giochiamo facile, le avversarie sono molto in difficoltà soprattutto in ricezione mentre noi non concediamo errori e prendiamo subito le distanze. Al parziale di 12-4, coach Rox effettua un doppio cambio che non altera in nessun modo l’andamento del set. Si chiude velocemente e con autorità assoluta 25-8.

Nel secondo e nel terzo set commettiamo qualche errore in più, ma manteniamo sempre il vantaggio grazie anche a degli ottimi turni in battuta che ci fanno chiudere in volata e senza sforzi rispettivamente 25-13 e 25-15.

Un’altra vittoria preziosissima per mantenere un buon posto in classifica. Ora bisogna cavalcare con tenacia l’onda positiva.

Il prossimo appuntamento sarà mercoledì 20 Febbraio alle ore 21 a Casatenovo contro A.S.D Casatesport.

Dalla vostra inviata Solange Cortellini

post

3DF PRO VICTORIA – Vittoria piena che fa bene al morale!

Campionato Fipav 3^ Div. femminile (prima fase), Girone B – 6a giornata
Venerdì 08/02/2019 ore 21.00
Triuggio, Palestra Scuola Media Casati
Pol. Triuggese – Pro Victoria 0-3
(23-25; 17-25; 18-25)

Pro Victoria Monza:  Barbaglia Ginevra (L2), Cosentino Martina, Della Torre Marta, Di Blasio Giorgia, Imeri Margherita, Manzotti Camilla, Masini Alessia (K), Nappo Francesca, Oggioni Camilla (L1), Sala Valentina, Spinelli Denise, Ventura Sara.

1° allenatore: Rossi Daniele
Dirigente Accompagnatore: De Leonardis Desideria

Triuggio – Siamo arrivati alla quinta sfida del girone di andata per il campionato di terza divisione reduci da tre sconfitte consecutive. Una vittoria risulterebbe necessaria sia per la classifica che per il morale.

Nel primo set siamo un po’ contratte e soffriamo nel trovare un varco per chiudere le azioni. Le avversarie difendono bene e ci tengono testa per tutto il tempo fino al 23 pari. Sul finire due attacchi punto ben eseguiti ci liberano dall’ apnea e ci assegnano la vittoria del primo set che si chiude 23-25.

Entriamo in campo per il secondo set con l’animo evidentemente più sereno perché facciamo la metà degli errori e allunghiamo in scioltezza e più volte verso il traguardo che segna un meritato 17-25.

Il terzo set presenta in campo una formazione diversa ma l’andamento rispecchia a pieno il precedente. Non siamo più tese e lo dimostriamo per tutto il parziale. L’incidenza degli errori diminuisce ulteriormente rispetto ai set precedenti e rimaniamo sempre in discreto vantaggio fino a chiudere parziale e partita 18-25.

Una vittoria meritata e molto importante per il morale dopo le ultime 3 sconfitte accumulate. E ora si riparte da qui.

Il prossimo appuntamento sarà venerdì 15 Febbraio alle ore 21 in Manara contro Soc. Plurisportiva Baita ASD.

Dalla vostra inviata Solange Cortellini

post

3DF PRO VICTORIA – Fermate in trasferta ad Usmate

Campionato Fipav 3^ Div. femminile (prima fase), Girone B – 5a giornata
Martedì 05/02/2019 ore 21.00
Usmate Velate, Palavolley
Alpha Volley – Pro Victoria 3-1
(25-17; 20-25; 25-20; 25-15)

Pro Victoria Monza:  Barbaglia Ginevra (L2), Cosentino Martina, Della Torre Marta, Di Blasio Giorgia, Imeri Margherita, Manzotti Camilla, Masini Alessia (K), Nappo Francesca, Oggioni Camilla (L1), Sala Valentina, Spinelli Denise, Ventura Sara.

1° allenatore: Rossi Daniele
2° allenatore: Zaina Flora
Dirigente Accompagnatore: Portinari Monica

Usmate Velate – Questa sera disputiamo l’anticipo della prima di ritorno. La squadra contendente la conosciamo piuttosto bene perché all’andata ci ha fatto sudare parecchio per portare a casa un singolo punto. L’obiettivo, ovviamente, è quello di ribaltare la situazione e portarci a casa la vittoria.

Il match non sembra iniziare particolarmente bene perché riusciamo a tenere testa alle padrone di casa solo per una breve parte del primo set. Al parziale di 7-10, il Carnate chiede il primo time-out tecnico che risulta in effetti molto utile perché le rivali si dimostrano più organizzate in campo e iniziano a macinare punti. Nonostante i cambi chiamati prontamente dal nostro coach, l’Alpha Volley ci distanzia con dei break sempre più lunghi fino a chiudere 25-17.

Entriamo in campo per il secondo set con in testa la ramanzina del nostro coach che ci esorta a tirare fuori la grinta necessaria per concretizzare le azioni in attacco. A differenza del primo, fatichiamo a tenere il passo e ci ritroviamo a rincorrere le avversarie per buona parte del set. Raggiungiamo la parità solamente al 15 per poi finalmente ricomporre le fila e dimostrare un bel gioco preciso e senza macchie che ci accompagna con autorità in volata fino alla chiusura.  Il tabellone segna un meritato 20-25.

Nel terzo set il gioco sembrerebbe più equilibrato tra le parti, ma noi indubbiamente commettiamo molti più errori che risultano purtroppo fatali per il risultato. Il Carnate è ancora in vantaggio aggiudicandosi il set 25-20.

La carica intravista nel secondo set sembra essere completamente evaporata nel quarto, perché ci arrendiamo totalmente, complice anche un errore di formazione che si trascina dall’inizio del parziale. Soccombiamo 25-15, da dimenticare.

Siamo solo all’inizio di questo campionato e possiamo fare indubbiamente molto meglio di quanto dimostrato questa sera. Dobbiamo solo crederci di più anima e corpo e dimostrare quella tenacia che ci ha contraddistinto per tutto il campionato U18.

Il prossimo appuntamento sarà venerdì 08 Febbraio alle ore 21 a Triuggio contro la Polisportiva Triuggese.

Dalla vostra inviata Solange Cortellini

post

3DF PRO VICTORIA – Sconfitta bruciante

Campionato Fipav 3^ Div. femminile (prima fase), Girone B – 4a giornata
Venerdì 01/02/2019 ore 21.00
Biassono, Palestra Scuola Media P. Verri
Ass. Dilettant. Volley Biassono – Pro Victoria 3-1
(20-25; 25-20; 27-25; 25-22)

Pro Victoria Monza:  Barbaglia Ginevra (L2), Cosentino Martina, Della Torre Marta, Di Blasio Giorgia, Imeri Margherita, Manzotti Camilla, Masini Alessia (K), Nappo Francesca, Oggioni Camilla (L1), Sala Valentina, Spinelli Denise, Ventura Sara.

1° allenatore: Rossi Daniele
2° allenatore: Zaina Flora
Dirigente Accompagnatore: De Leonardis Desideria

Biassono – Siamo arrivati alla quarta sfida del girone di andata per il campionato di terza divisione reduci da una bruciante sconfitta con una squadra di età anagrafica ed esperienza senza dubbio superiore alla nostra. La squadra è un po’ rimaneggiata con innesti provenienti dall’U16 a causa di numerose assenze dovute all’influenza.

Il primo set fatichiamo sin da subito a tenere il passo delle avversarie, non per loro merito quanto piuttosto per nostro evidente assopimento. Ci trasciniamo fino al primo parziale di 9-5, momento topico perché finalmente ingraniamo la marcia giusta e iniziamo a macinare punti guadagnando velocemente il pareggio all’ 11 e un discreto allungo che ci permette di tirare il fiato, siamo 15-18. Le rivali tentano di ricucire lo strappo, ma noi siamo decise a non concedere favori e raggiungiamo in volata la fine del set che si chiude 20-25 marchiato a fuoco dal Monza.

A differenza del primo, nel secondo set iniziamo con il cervello in modalità ON e ci portiamo timidamente in vantaggio per poi spegnerci drasticamente e inspiegabilmente subendo inermi un break di 6 punti di cui 5 errori di nostra fattura. Inevitabile il time out tecnico richiesto subito da coach Rox che tenta di riportare le menti all’attenzione necessaria per non compromettere il set. Si rientra in campo con un parziale impietoso ma meritato di 9-5 che tentiamo in qualche modo di sanare, complici anche i numerosi errori commessi dalla compagine rivale e dal doppio cambio effettuato dal nostro coach. Il tabellone segna finalmente un equilibrio tra le parti al 15, ma le speranze di una possibile rimonta vengono soffocate da un turno di errori assurdi al culmine di azioni rocambolesche che ci affossano per il resto del set. Il nostro coach, incredulo e afflitto da bordo campo, pare aver finito i suggerimenti tattici a disposizione e si ammutolisce fino alla fine del set che segna un triste 25-20. Si ricomincia da capo.

Il terzo set presenta in campo la formazione del primo con la speranza che lo sia anche l’esito e sembrerebbe quasi vero perché risultiamo sempre in vantaggio fino al parziale di 19-23. Eppure l’attimo favorevole è ben fuggente perché non solo non approfittiamo del prezioso vantaggio, ma regaliamo al Biassono punti a raffica mostrando un gioco sporco e disorganizzato che davvero non ci appartiene. Affrontiamo gli ultimi minuti possedute dall’ insicurezza e dallo sconforto più nero.
Si chiude 27-25…cose da non credere se non le si fossero viste con i propri occhi !

Anche a questo giro si va al quarto set.
Entriamo in campo determinate a fare meglio e lo dimostriamo, almeno per la prima parte, perché difendiamo con caparbietà il vantaggio guadagnato all’ inizio fino al parziale di 11-15. Il set prosegue con qualche nostro errore di troppo che consente alle rivali di recuperare terreno e raggiungerci al 20. Ora ci vorrebbe una bella dimostrazione di grinta per poter portare a casa il set, ma è evidente che non siamo del morale giusto per poterlo fare e cediamo al 25-22.

Il prossimo appuntamento sarà martedì 05 Febbraio alle ore 21 a Usmate-Velate contro l’Alpha Volley 3-Div per l’anticipo della partita di ritorno.

Dalla vostra inviata Solange Cortellini

post

3DF PRO VICTORIA – Sconfitte dall’esperienza

Campionato Fipav 3^ Div. femminile (prima fase), Girone B – 3a giornata
Venerdì 25/01/2019 ore 21.00
Monza, Palestra Oratorio San Biagio via Manara
Pro Victoria – ASD Pol. Ausonia 3Div. 1-3
(23-25; 22-25; 25-20; 23-25)

Pro Victoria Monza:  Barbaglia Ginevra (L2), Cosentino Martina, Della Torre Marta, Di Blasio Giorgia, Imeri Margherita, Manzotti Camilla, Masini Alessia (K), Nappo Francesca, Oggioni Camilla (L1), Sala Valentina, Spinelli Denise, Ventura Sara.

1° allenatore: Rossi Daniele
2° allenatore: Fossati Davide
Dirigente Accompagnatore: Portinari Monica

Monza – Questa sera dobbiamo affrontare quella squadra che risulta, anche se dopo due sole gare, prima in classifica a punteggio pieno. Un tale pensiero non dovrebbe intimidirci se consideriamo che siamo solo all’inizio del campionato, senonché iniziamo man mano a vedere le avversarie entrare in palestra… sono grandi, molto più grandi di noi! Una di loro si presenta addirittura con la prole al seguito e super organizzata tra passeggino e l’occorrente necessario per tenere occupati i figli durante la partita. L’immagine ci sembra divertente, all’inizio, poi si concretizza l’idea che, forse, sarebbe meglio non sorridere troppo e tenere alta la concentrazione per poter affrontare la loro indubbia maggiore esperienza.

Scendiamo in campo con questo pensiero che ci sostiene per l’inizio del primo set dove giochiamo punto a punto fino al parziale di 6-7 per poi allungare di 7 punti tra errori commessi dalle rivali e nostre ricostruzioni con attacchi indifendibili. Siamo 13-7, ma le avversarie, come dicevamo, hanno molta più esperienza e non si lasciano scoraggiare ricomponendo il gioco e risalendo lentamente la china, tanto che non solo ci raggiungono al 13, ma ci superano di misura portando il parziale 13-16. Da questo momento in poi soffriamo per stare al passo delle più veterane e non riusciamo mai a recuperare abbastanza per poterle riagguantare. Il set si chiude a loro favore 23-25.

Nel secondo set l’andamento è più equilibrato e ci vede sempre in discreto vantaggio fino al parziale di 20-15, ma ci facciamo ancora sorprendere dalle ben più scaltre avversarie che riescono a rimontare di 7 punti di cui 5 errori nostri. Siamo 20-22. Il nostro coach ci incita a mantenere la concentrazione per non perdere altri punti preziosi che potrebbero compromettere il destino del set. Ci portiamo sotto 22-23, ma un errore in attacco e uno in ricezione concedono la vittoria all’Ausonia che nel frattempo ha dato fondo ad ogni riserva di energia per tenerci testa.

Anche nel terzo set il gioco è piuttosto bilanciato con azioni a tratti piuttosto intense e di lunga durata. Un ottimo turno in battuta ci garantisce un apprezzabile margine di vantaggio che questa volta preserviamo con risolutezza fino alla fine. Il set finalmente è nostro per 25-20.

Andiamo al quarto con la consapevolezza di poterci giocare il match e ci crediamo per almeno una buona metà del set dove il primo parziale segna 13-12. Una serie di errori in attacco però ci fa perdere terreno e subiamo un break di ben 6 punti. Recuperiamo e ci riportiamo in parità sul 23 pari, ma non riusciamo a trovare la quadra e molliamo gli ultimi due punti alle avversarie oramai in deficit di ossigeno. Le mamme hanno dato una bella lezione alle adolescenti!

Il prossimo appuntamento sarà venerdì 01 Febbraio alle ore 21 fuori casa a Biassono contro Ass. Dilettant. Volley Biassono.

Dalla vostra inviata Solange Cortellini

post

3DF PRO VICTORIA – Vittoria importante !

Campionato Fipav 3^ Div. femminile (prima fase), Girone B – 2a giornata
Venerdì 18/01/2019 ore 21.00
Robbiate, Palestra Oratorio via Villa
U.S. Orobia Robbiate – Pro Victoria  0-3
(18-25; 14-25; 15-25)

Pro Victoria Monza:  Barbaglia Ginevra (L2), Cosentino Martina, Della Torre Marta, Di Blasio Giorgia, Imeri Margherita, Manzotti Camilla, Masini Alessia (K), Nappo Francesca, Oggioni Camilla (L1), Sala Valentina, Spinelli Denise, Ventura Sara.

1° allenatore: Rossi Daniele
2° allenatore: Zaina Flora
Dirigente Accompagnatore: De Leonardis Desideria

Robbiate – Questa sera affrontiamo la seconda sfida del campionato di 3° Divisione reduci da un’amara sconfitta al tie-break. Vincere risulta necessario per poter incoraggiare gli animi e incanalarci sulla retta via sebbene all’appello manchino 3 atlete, prontamente rimpiazziate con pari elementi provenienti dall’U16.

Dall’inizio del primo set si palesa una squadra avversaria non così temibile, ma noi non sembriamo perfettamente in partita e fatichiamo un po’ combattendo testa a testa fino al parziale di 14-15. Poi ricomponiamo le fila organizzando un attacco implacabile che ci consente di allungare di un bel tratto costringendo Robbiate a chiamare il primo time-out tecnico al 17-22. Un bel colpo di coda finale ci fa chiudere 18-25.

Nel secondo e terzo set dominiamo sempre nonostante i cambi di formazione effettuati dal nostro coach e una splendida battuta sotto rete che ci garantisce le paste per la prossima settimana!
Archiviamo i due parziali rispettivamente a 14-25 e a 15-25 con la vittoria piena e tre bei punti meritati.

Il prossimo appuntamento sarà venerdì 25 Gennaio alle ore 21 nella palestra di Via Manara contro ASD Pol. Ausonia.

Dalla vostra inviata Solange Cortellini

post

3DF PRO VICTORIA – Prima partita, primo punto conquistato…ma che fatica!

Campionato Fipav 3^ Div. femminile (prima fase), Girone B – 1a giornata
Sabato 12/01/2019 ore 15.30
Monza, Palestra Oratorio San Biagio via Manara
Pro Victoria – Alpha Volley 3Div 2-3
(13-25; 25-20; 23-25; 25-21; 7-15)

Pro Victoria Monza:  Barbaglia Ginevra (L2), Cosentino Martina, Della Torre Marta, Di Blasio Giorgia, Imeri Margherita, Manzotti Camilla, Masini Alessia (K), Nappo Francesca, Oggioni Camilla (L1), Sala Valentina, Spinelli Denise, Ventura Sara.

1° allenatore: Rossi Daniele
2° allenatore: Zaina Flora
Dirigente Accompagnatore: Portinari Monica

Monza – Contestualmente alla chiusura del campionato U18, le monzesi sono chiamate a disputare il campionato di 3° Divisione con l’obiettivo di scalare la vetta della classifica. Partiamo tra le mura amiche della palestra di Via Manara in un freddo ma soleggiato pomeriggio di sabato.

L’arbitro fischia l’inizio del primo set. Sin dalle prime azioni si intuisce che siamo di fronte ad una squadra molto ben organizzata, sebbene più giovane anagraficamente, ma anche che noi non siamo abbastanza concentrate per poterle contrastare a dovere. Gli errori commessi sono davvero tanti e al parziale di 10-22 a seguito dell’allungo avversario di 8 punti consecutivi, appare ben chiaro che neppure un miracolo ci consentirebbe di portare a casa il set. Soccombiamo 13-25, nell’incredulità generale.

Si ritorna in campo per il secondo set dopo la giusta strigliata di coach Rox per la valanga di errori commessi nel primo. Iniziamo ancora in sordina, stanche e confusionarie. Guadagniamo qualche punto grazie a delle ottime ricostruzioni per poi farci sorprendere con errori davvero banali. Il set procede a fatica, ma la tenacia inizia a far capolino tra le fila monzesi e ci accompagna rasenti alle rivali per poi raggiungere parità al 17. Ora siamo noi a condurre il gioco e complice anche un ottimo turno al servizio, dilatiamo il gap di vantaggio fino a chiudere 25-20. Ora sì che si ragiona!

La partita è ancora aperta e siamo al terzo set. Il gioco inizia equilibrato tra le due parti e lontano anni luce rispetto al primo set. Si procede punto a punto fino al parziale di 10-10 con pochi errori e un buon scambio di gioco, poi l’Alpha Volley ingrana la marcia e ci sorpassa di 5 punti, ma riusciamo a ricucire lo strappo e a guadagnare un discreto e prezioso vantaggio che potrebbe condurci alla vittoria, siamo 21-19. Ci portiamo sul 23 pari lottando ad ogni azione, ma non riusciamo a difendere e a ricostruire gli ultimi due attacchi. Chiudiamo 23-25 e in svantaggio, di nuovo.

Inizia il quarto set dopo l’ennesima ripassata del nostro coach che oramai ha perso quasi completamente la voce, ma si lascia ben intendere attraverso sguardo e gesti. Scendiamo in campo con l’occhio truce… bisogna giocarsi il tutto per tutto e arrivare al tie-break.  Il match risulta per buona parte equilibrato e serratissimo, con grande gioia del pubblico amico che può godere finalmente di un degno spettacolo. Arriviamo al 21 pari per poi allungare senza sbavature fino in chiusura. 25-21 e si va al tie-break!

Una prestazione del genere lascerebbe ben sperare e invece…… iniziamo il quinto set collezionando una serie di errori che ci incatenano a terra mentre le avversarie volano via e non per loro merito. Il tabellone segna un clamoroso 1-8.
La partita finisce 7-15 e con molto rammarico nel cuore, ma la strada è lunga da percorrere, dunque pensiamo a preparare la prossima sfida che si disputerà martedì 18 Gennaio alle ore 21 fuori casa a Robbiate contro U.S. Orobia Robbiate.

Dalla vostra inviata Solange Cortellini

post

U18F PRO VICTORIA – Vincenti fino alla fine!!

Campionato Fipav Under 18 femminile (prima fase), Girone D – 14a giornata
Domenica 20/01/2019 ore 18.00
Gorgonzola, Palazzo dello Sport
US Argentia Pallavolo ASD – Pro Victoria  1-3
(25-12; 20-25; 13-25; 20-25)

Pro Victoria Monza:  Barbaglia Ginevra (L2), Cosentino Martina, Della Torre Marta, Di Blasio Giorgia, Imeri Margherita, Manzotti Camilla, Masini Alessia (K), Nappo Francesca, Oggioni Camilla (L1), Sala Valentina, Spinelli Denise, Ventura Sara.

1° allenatore: Fossati Davide
2° allenatore: Zaina Flora
Dirigente Accompagnatore: Portinari Monica

Monza – Oggi disputiamo l’ultima partita del campionato U18 contro una squadra che all’andata ci ha fatto letteralmente sudare la vittoria. Arrivati a questo punto, una sconfitta non comprometterebbe la classifica, ma stiamo parlando dell’ultima gara di un campionato che, nonostante tutto, ci ha visto protagoniste, dunque bisogna PER FORZA chiudere in bellezza.

Si sa… le buone intenzioni non sempre alimentano le azioni e il primo set, praticamente, non giochiamo. Le padrone di casa dominano la gara e dal parziale di 6-5 prendono un vantaggio impressionante, tanto che ci risulta davvero impossibile recuperare. Alziamo bandiera bianca al 25-12. Molto male…

Nel secondo set il nostro coach mantiene la stessa formazione del primo, fiducioso che l’iniezione di motivazione profusa sia sufficiente per ribaltare la situazione. E così è, in effetti. Si entra in campo con uno sguardo diverso: risoluto, determinato. Il nostro gioco è più audace e difficile da arginare per le avversarie che perdono subito terreno e costringono il loro coach a correre ai ripari con il primo time-out tecnico. Siamo 4-1 per noi. Il set prosegue più equilibrato, le rivali ci riagguantano e ci superano di misura, ma noi siamo pronte a reagire subito e procediamo punto a punto fino al 19-18. Decidiamo che il set deve essere nostro e non concediamo più nulla alle ragazze dell’Argentia che si congelano al 20 mentre noi andiamo in volata al 25. Molto bene!

Il terzo set è la fotocopia del primo, ma al negativo, perché la squadra di casa si lascia sopraffare dal nostro gioco pulito e ordinato e al parziale di 12-10 perde clamorosamente un break di 10 punti consecutivi. A questo punto risulta davvero facile per noi firmare anche il terzo set che si archivia 25-13. Benissimo!!

L’orologio segna già le 19.30. Per il dopo partita è stata organizzata la pizzata di “fine campionato”, ebbene sì,  perché c’è anche quella di “inizio campionato” e pure quella di “Natale”, magari quella di “Carnevale”…. insomma ogni occasione risulta buona per noi goderecci dell’ U18F.
In breve, non è ben chiaro se la causa è la intrigante idea della cena, ma le nostre ragazze nel quarto set non perdono di vista l’obiettivo e tirano fuori tutte le risorse per fronteggiare le padrone di casa che sembrano più lucide e agguerrite rispetto al set precedente. Fin da subito prendiamo un discreto break di vantaggio che difendiamo con tenacia fino alla fine e malgrado qualche breve momento di black-out.
Si chiude così parziale, partita e campionato al 25-20 con gli ultimi tre punti in saccoccia e…. una fame da lupi!

Un sincero grazie a tutti i genitori, allo staff tecnico e alle atlete per la presenza costante, la pazienza, la professionalità e direi anche la generosità dimostrata in questi mesi.

Ora pensiamo alla terza divisione e alle prossime cene strategiche!

Dalla vostra inviata semper fidelis Solange Cortellini

post

U18F PRO VICTORIA – Si continua a sorridere

Campionato Fipav Under 18 femminile (prima fase), Girone D – 13a giornata
Martedì 15/01/2019 ore 21.00
Monza, Palestra Scuola Media E.Sala
Pro Victoria – A.S.D. Cavenago Dream Volley 3-0
(25-16;  25-22;  25-17)

Pro Victoria:  Barbaglia Ginevra (L2), Cosentino Martina, Della Torre Marta, Di Blasio Giorgia, Imeri Margherita, Manzotti Camilla, Masini Alessia (K), Nappo Francesca, Oggioni Camilla (L1), Sala Valentina, Spinelli Denise, Ventura Sara.

1° allenatore: Rossi Daniele
2° allenatore: Davide Fossati
Dirigente Accompagnatore: De Leonardis Desideria

Monza – Siamo quasi alla fine del campionato e l’avversario designato di oggi risulta essere penultimo in graduatoria dunque sicuramente alla nostra portata per difendere il terzo posto in classifica.

Nel primo set, contrariamente alle aspettative, partiamo malissimo e subiamo 5 punti di fila. Poi lentamente iniziamo a ricostruire il gioco e a recuperare fino a raggiungere le avversarie al parziale di 12-12 complici anche ben 4 ace consecutivi.  Procediamo quindi spedite con un gioco pulito e organizzato e prendiamo il largo guadagnando in breve tempo un importante break di 6 punti, siamo 21-15. Il time-out chiamato dal Cavenago è d’obbligo, ma nulla cambia perché continuiamo a non concedere niente e con fermezza caliamo il primo sipario sul 25-16.

Nel secondo set siamo sicuramente più concentrate e meno fallose tanto che partiamo subito forte e manteniamo il break di vantaggio fino al parziale di 22-14.  In fase conclusiva perdiamo un po’ di terreno ma riusciamo comunque ad aggiudicarci il set per 25-22.

Il terzo e ultimo set, invece, ci vede sempre in vantaggio crescente e determinate a chiudere rapidamente la partita per grande gioia di papà Masini che, a detta sua, ama coricarsi presto la sera e, per la precisione, non oltre le 22:05!! Sforiamo di qualche minuto chiudendo con autorità parziale e partita al 25-17 e accompagnate dall’unico e inimitabile suono del “corno Masini” che ricorderemo per l’eternità…

Anche questa sera l’obiettivo è stato raggiunto: il terzo posto è stato preservato con carattere. Il prossimo appuntamento sarà domenica 20 Gennaio alle 18 a Gorgonzola per l’ultima gara di campionato U18F contro U-S. Argentia Pallavolo A.S.D.

Dalla vostra inviata Solange Cortellini.

post

U18F PRO VICTORIA – Continua la scia positiva per la Pro Victoria

Campionato Under 18 femminile (prima fase), Girone D – 12^ Giornata
Domenica 13/01/2019 ore 18.15
Agrate, Palestra Scuola Elementare
S.P. Carpenteria Metallica Volley Agrate – Pro Victoria 0-3
(21-25; 12-25; 20-25)

Pro Victoria Monza:  Barbaglia Ginevra (L2), Cosentino Martina, Della Torre Marta, Di Blasio Giorgia, Imeri Margherita, Manzotti Camilla, Masini Alessia (K), Nappo Francesca, Oggioni Camilla (L1), Sala Valentina, Spinelli Denise, Ventura Sara.

1° allenatore: Rossi Daniele
2° allenatore: Zaina Flora
Dirigente Accompagnatore: De Leonardis Desideria

Agrate – Siamo al terzultimo incontro di campionato in una settimana ricca di partite a causa di qualche recupero accumulato e dell’inizio della Terza Divisione. Sebbene risulti ormai chiaro che non abbiamo punti sufficienti per poter passare alla seconda fase, l’obiettivo è scendere in campo per vincere e dimostrare a noi stesse e al pubblico l’indubbio percorso di crescita che abbiamo conseguito sia individualmente che come squadra.

Il primo set si presenta piuttosto equilibrato tra le due compagini e procede a strappi di mini-break fino al parziale di 18-20 per noi. Come osserva bene qualcuno dei nostri nel pubblico, sembrerebbe che il “Leitmotiv” del match sia lo scarto di 2 punti con le padrone di casa che si interrompe solo verso la fine, quando decidiamo di imporci con una serie di attacchi da manuale concludendo il set 25-21.

Nel secondo set il gioco cambia drasticamente perché le rivali sembrano spente e non motivate, mentre noi siamo in partita e ci risulta molto facile congelare Agrate sul 6 pari e prendere il largo velocemente chiudendo il gioco al 25-12. Un set decisamente all’ insegna degli ACE, 7 in totale per l’esattezza di cui ben 4 consecutivi. Non male!!

Il terzo set vede in campo una formazione diversa, ma in linea con il pensiero del nostro coach che dona sempre a tutte le sue atlete la possibilità di dimostrare in campo i miglioramenti profusi in mesi di allenamento. Il gioco si sviluppa secondo la linea del primo set: lo scarto è sempre di pochi punti ma non andiamo mai sotto e le padrone di casa sono sempre costrette a rincorrerci. Al parziale di 18-20 saliamo in cattedra in attacco e portiamo a casa anche questa partita. Si chiude 25-20.

Il prossimo appuntamento sarà martedì 15 Gennaio alle 21 in casa contro l’ASD Cavenago Dream Volley.

Dalla vostra inviata Solange Cortellini