Coinvolgente esperienza per le Visco girl al Torneo Winter Cup – Kinder + Sport.

Modena – Con colpevole ritardo riassumo la bella esperienza vissuta dalle nostre ragazze e da chi come me le ha seguite nei tre giorni di fine 2015 in terre Modenesi.

Partiti e giunti a destinazione la mattina di domenica 27 dicembre, con il poco tempo a disposizione che ci separava dall’inizio della prima partita, disputata alle ore 14,30, abbiamo dovuto accreditare la squadra al Palanderlini di Modena, effettuato il check – in all’Hotel di Sassuolo e fatto un pasto veloce raggiungendo poi la palestra in Castelnuovo Rangone dove l’under 16 ha giocato le prime due partite. .

Il girone K nel quale era inserita la nostra U 16 ci ha fatto affrontare nella seconda partita l’armata Yamamay (vincitrice del torneo nella sua categoria) squadra tra le cui file militano atlete del circuito B1; l’altra avversaria il G.S. Pallavolo Vignola anche se appariva alla nostra portata ci ha battuto anch’essa 2-0.

Al termine della giornata abbiamo raccolto due sconfitte forse perché le ragazze hanno affrontato entrambe i match con poca convinzione in se stesse e con una immotivata paura delle avversarie.

Non mi divulgherò nella cronaca delle partite iniziali ne di quelle giocate nei due giorni successivi perché un’analisi tecnica sarebbe complessa da illustrare.

Quello che vorrei far emergere è l’aspetto “umano” della Winter Cup dove lo sport giovanile oltre a suscitare emozioni fa conoscere giovani atleti/e provenienti da luoghi diversi al torneo erano iscritte 183 squadre giovanili delle categorie U 15-17 e 19 maschile e U 14 -16 e 18 femminile che si sono confrontate in palestre disseminate in 10 differenti comuni della provincia di Modena tutto cio’ credo possa incarnare in parte il vero spirito sportivo che non deve essere del successo come unico scopo, non si puo’ e non si deve sacrificare il gioco in favore del risultato.

Come detto le nostre U 16 hanno avuto l’opportunità di confrontarsi con una compagine come quella della Yamamay mentre le U 18 hanno incontrato le loro coetanee della Liu-Jo alle quali hanno dato filo da torcere rendendogli difficile la conquista della vittoria, giocandosi punto su punto.

Ed è proprio questo l’assunto, non sono rilevanti le vittorie e le sconfitte riportate nel torneo, il bello è stata la possibilità di confrontarsi con squadre con un differente potenziale tecnico e fisico.

Mauro Berruto ex allenatore della Nazionale Italiana maschile di Volley ha detto:

“” una squadra dotata di mentalità vincente non è quella che fa incetta di vittorie ma piuttosto quella che ambisce sempre al confronto con avversari più forti di sé””.

Questo principio richiama il motto stampato sulle maglie donate alle nostre ragazze per Natale “Never back Down” (Non arrendersi mai) ed è sotto questo profilo che dovrebbero essere affrontati tutti gli incontri anche quando l’avversario è palesemente piu’ forte di noi.

Nel 1984, ai giochi olimpici tenutisi a Las Vegas una maratoneta Svizzera durante la gara, ebbe un malore a causa di un colpo di calore, una volta entrata nello stadio percorse l’ultimo giro in 5 minuti e 44 secondi con un andamento scoordinato e barcollante ma con una immensa forza di volontà, ciò le consentì di raggiungere il traguardo portando a termine l’’ultimo giro, non per vincere una medaglia, ma per giungere 37ª.

Ecco credo che in un certo modo le nostre ragazze della U 18 hanno vissuto l’esperienza del torneo con il giusto spirito senza quei timori che purtroppo hanno avvinto le piu’ giovani atlete della U 16.

Non voglio correre il rischio di tediarvi oltre e mi fermo ringraziando tutti coloro i quali hanno consentito il buon esito di questa “avventura” partendo dagli allenatori Federico e Daniela ai genitori che hanno messo a disposizione i loro veicoli per gli spostamenti ai dirigenti accompagnatori ed alla società Viscontini che ha iscritto le due squadre.

P.S. Non mi sono dimenticato di riportare i risultati delle partite e le classifiche finali delle nostre squadre ma l’ho omesso volontariamente perché non era quello il fine della nostra missione a Modena.

Se volete appagare la vostra curiosità potete visitare il sito internet della società Anderlini al link: http://tornei.scuoladipallavolo.it/kindersport-winter-cup/edizioni-precedenti/edizione-2015/under-16-femminile-2015/ .

Un saluto fraterno da Giovanni Monticelli.

Ecco una carrellata d’immagini delle nostre under 16:

Prima partita vs G.S. Pallavolo Vignola

under 16 Winter Cup Anderlini under 16 Winter Cup Anderlini under 16 Winter Cup Anderliniunder 16 Winter Cup Anderliniunder 16 Winter Cup Anderliniunder 16 Winter Cup Anderliniunder 16 Winter Cup Anderlini

Seconda partita vs YAMAMAY

Terza partita

under 16 Winter Cup Anderlini

terza partita

Terza partita

under 16 Winter Cup Anderlini under 16 Winter Cup Anderlini under 16 Winter Cup Anderlini under 16 Winter Cup Anderlini

Quarta partita

Quarta partita

under 16 Winter Cup Anderliniunder 16 Winter Cup Anderliniunder 16 Winter Cup Anderliniunder 16 Winter Cup Anderlini under 16 Winter Cup Anderliniunder 16 Winter Cup Anderlini under 16 Winter Cup Anderliniunder 16 Winter Cup Anderlini under 16 Winter Cup Anderliniquinta partita - under 16 Winter Cup Anderliniunder 16 Winter Cup Anderliniunder 16 Winter Cup Anderliniunder 16 Winter Cup Anderliniunder 16 Winter Cup Anderliniunder 16 Winter Cup Anderliniunder 16 Winter Cup Anderliniunder 16 Winter Cup Anderliniunder 16 Winter Cup Anderlini IMG_7811 IMG_7813 IMG_7814 IMG_7784

ultima partita

Ultima partita

IMG_7874 IMG_7888 IMG_7889 IMG_7897 IMG_7899 IMG_7901 IMG_7918 IMG_7921 IMG_7924 IMG_7930under 16 Winter Cup Anderlini under 16 Winter Cup Anderliniunder 16 Winter Cup Anderlini under 16 Winter Cup Anderliniunder 16 Winter Cup Anderlini under 16 Winter Cup Anderliniunder 16 Winter Cup Anderlini under 16 Winter Cup Anderliniunder 16 Winter Cup Anderlini under 16 Winter Cup Anderliniunder 16 Winter Cup Anderlini under 16 Winter Cup Anderlini