DF Doctor Dentist Viscontini Milano – Stop contro Celadina

Campionato Serie D – Girone Y – 12° giornata
16/01/2016 ore 21:00
Milano, Centro Fipav Via De Lemene
Viscontini Milano Doctor Dentist – Filtrec Celadina Bergamo : 0-3
(21-25, 21-25, 17-25)

Viscontini Doctor Dentist: Gaia Sarzi Amadè (K), Miriam Campi, Francesca Ruvioli, Beatrice Spinola, Francesca Torriani, Beatrice Merighi, Susanna Di Garbo (L), Giulia Colombo, Elena Montalto, Chiara Lorandi, Chiara Sassi, Alessandra Vicco.

1° allenatore: Federico Belloni
Dirigente accompagnatore: Giuseppe Di Garbo

Milano – Niente da fare per le nostre ragazze impegnate nel campionato di serie D che hanno dovuto alzare bandiera bianca contro la capolista Celadina Bergamo in uno dei match di cartello della 12.a giornata del torneo. Un plauso alle Viscogirls dobbiamo comunque tributarlo perché la loro prestazione è stata di spessore, tanto che per i primi due set l’equilibrio ha regnato sovrano e siamo riusciti a ribattere colpo su colpo contro una squadra che sin qui viaggia ancora a punteggio pieno in classifica con un’andatura da vera schiacciasassi. E’ mancato soltanto quel “killer instinct” che permette di raddoppiare le forze nei momenti topici dell’incontro e che risulta determinante se si vogliono portare a casa i set più combattuti.

Per il resto pari e patta al servizio, in attacco, in ricezione e a muro; nonostante i progressi mostrati rispetto alle ultime uscite, meno bene delle avversarie soltanto nel fondamentale della difesa e questo ha fatto sicuramente la differenza perché abbiamo sempre e comunque dovuto sudare le proverbiali sette camicie per riuscire a mettere la palla a terra contro delle rivali particolarmente reattive oltre che dotate di buona tecnica. Bene anche il fatto di non essersi fatte condizionare da un tifo avversario armato di tamburi e assordante oltre misura, soprattutto in considerazione del fatto che stavamo giocando al Centro Pavesi nella palestra Galimberti e non a San Siro o allo Stadio Comunale di Bergamo.

Il terzo set ha seguito la falsariga dei primi due parziali soltanto nella fase iniziale, poi abbiamo accumulato qualche punto di ritardo e il pensiero che ormai ogni speranza di vittoria fosse tramontata ha indotto le nostre ragazze a mollare definitivamente la presa, dimenticando che soltanto l’ultimo pallone a terra decreta la fine di una partita. Bisognava invece fare mente locale e ripensare a cosa era accaduto soltanto qualche giorno prima nel campionato under 18 con gli 8 set point annullati dalle giocatrici del Focol Legnano prima che riuscissimo a fare nostro di misura il secondo set con un gran sospiro di sollievo per il pericolo scampato.

Il prossimo incontro vedrà impegnato il Doctor Dentist Viscontini al PalaYamamay di Busto Arsizio, terreno di gioco nel campionato di serie A delle Farfalle guidate da coach Mencarelli nonché del Club Italia, cioè delle nostre dirimpettaie al Centro Pavesi negli allenamenti settimanali. La Yamamay di serie D schiererà una formazione di atlete molto giovani per cui non dovrebbe essere impossibile andare a caccia di punti utili per risalire la china da quel settimo posto che attualmente occupiamo in classifica. Una posizione che ci sta un pochino stretta per quanto stiamo cominciando a dimostrare in termini di qualità di gioco. Al di là del risultato e del taraflex che andremo a calcare (campo centrale o, più probabilmente, campo secondario della struttura) sarà comunque elettrizzante per le ragazze respirare l’aria di un tempio del volley femminile. E che questa volta al match point conclusivo si possa riadattare il classico coro degli Amici delle Farfalle bustocchi in un incitamento a noi più familiare: “Visco, let’s go !!!”.

(dal nostro corrispondente: Stefano)