U13F Visco Bianca contro AG Milano: che bella partita !

 U13F FIPAV GIRONE N – TERZA GIORNATA 19.03.2016

Viscontini Volley Milano Bianca – AG Milano: 1 – 2

(25-19; 17-25; 25-27)

U13F Vis Bia - Ag Mi

Una buona prova delle ragazze della Viscontini Milano Bianca, in casa presso la palestra di via Inganni, contro le temute avversarie della AG Milano; il risultato palesa un incontro combattuto sino all’ultimo scambio, dimostrando la crescita tecnica e la maturità di gioco, che solo gli incontri più impegnativi permettono di esprimere al meglio.

Il primo set si apre con una serie di scambi equilibrati: entrambe le squadre scendono in campo molto determinate, partono con buona costruzione in attacco e difesa pronta a recuperare tutto; il risultato avanza così punto a punto (2-2)(3-3); le nostre ragazze, individuati i punti deboli delle avversarie, tentano l’allungo (7-5), ma qualche imperfetta ricezione mette in difficoltà le alzatrici e l’AG Milano ne approfitta per riportarsi in parità (7-7) e poi effettuare il sorpasso (7-9); la Viscontini, spronata dalla panchina, recupera con un bel muro la parità sul (10-10) e tenta nuovamente di prendere il largo, ma l’AG non lo permette: ha una schiacciatrice molto potente e la nostra difesa, anche se ben piazzata, non riesce ad ammortizzare i bagher di difesa che schizzano via (12-14). La squadra delle nostre ragazze però non si demoralizza e contraccambia con bordate altrettanto potenti e ficcanti, tanto da prima riportasi in pareggio (15-15), per poi allungare scoraggiando le avversarie. Prendiamo in mano la partita e aumentiamo l’intensità, ormai questo set è nostro 25-19. Siamo riuscite a portare a casa un parziale contro una squadra più potente e che gioca da più di 2 anni assieme facendo della potenza fisica il loro punto di forza.

Anche il secondo set si apre con buon equilibrio (2-2), ma subito dopo i primi scambi, il gioco diventa meno pulito: qualche palla sul nastro, un’invasione e tanto disordine in entrambi gli schieramenti (6-6); la panchina chiama un tempestivo time out per riprendere fiato e ridare a ciascuna il proprio mandato (7-8); le consegne vengono eseguite con scrupolosa attenzione, le ragazze giocano bene. Le nostre Viscogirls provano a usare le loro armi, ma le rotazioni in campo ne limitano l’efficacia, abbiamo sempre contrasti a rete che ci vedono in difetto di decine di centimetri (12-14). Le avversarie riescono per potenza ad inanellare una miniserie di punti che ci fanno perdere contatto (14-18); anche dopo alcune sostituzioni non si riesce più ad impattare il punteggio e il set vola via a favore di AG Milano (17-25). Le differenze tra le squadre sono minime bastano piccolissime inezie per far prevalere una delle due contendenti. Il gioco espresso è il migliore della stagione per intensità e questo genera altissimi livelli di stress nelle atlete, sia fisico che psichico.

Nel terzo set la tensione è ormai alle stelle, in campo, in panchina e nelle rispettive tifoserie, tutti molto partecipi: le due squadre si sfidano colpo dopo colpo, con continui cambi battuta (2-2) (3-3) (4-4) (5-5) (7-7); noi eseguiamo azioni corali volte alla finalizzazione delle nostre migliori attaccanti, le avversarie oppongono forza fisica e utilizzano la loro “devastante capitana”; il controllo delle emozioni e il mantenere la concentrazione sono i primi avversari da battere e tutte e due le formazioni alternano grandi gesti atletici con errori “da mangiarsi le mani”.

La partita evolve in un continuo alternarsi di punteggi, con lunghissimi scambi che mettono in evidenza la bontà delle due squadre contendenti.

Si arriva così al finale: con una nostra perentoria schiacciata otteniamo la palla match 25-24, andiamo a battere ……. il tiro è teso e si dirige verso posto 6, le avversarie non sono disposte al meglio, la palla si incunea tra le giocatrici e vola verso la riga di fondo, tutti noi la sospingiamo con gli occhi, le ragazze della AG si appellano ai loro santi protettori ……. la palla esce di 3 cm, INCREDIBILE. Drammatico pareggio 25-25. Una mazzata da cui non riusciamo a riprenderci ed AG Milano vince questa esaltante partita, 25-27.

Peccato: la vittoria era proprio vicina, forse un segno del destino…. che ci riserverà altre gioie, chi vivrà vedrà. Ora, a mente fredda, ripensiamo al gran cammino che le nostre ragazze hanno fatto in questi mesi e non possiamo far altro che congratularci con loro e con il loro coach e incitarle a continuare così. La strada verso i concentramenti degli ottavi è li davanti a noi, dobbiamo continuare a percorrerla.

La U13F Viscontini Volley Milano Bianca, allenata da Francesca Gattullo, è scesa sul terreno di gioco con le seguenti giocatrici: Airi Zecca, Chiara Zecchini, Chiara Bonomi, Chiara Giunta, Francesca Rabbia, Martina Nero, Cecilia Urbano, Federica Messaggi, Marta Di Pietro, Fiamma Gelmetti, Federica Giudici e Gaia Veca.