U14M: Pronto riscatto della Macron Store contro Revivre

Campionato U14 Maschile – 1° Fase Gir. A – 6° Giornata
Canegrate, via Enrico Toti
Revivre Canegrate – Vero Volley Macron Store 1-3
(22-25; 26-24; 16-25, 18-25)

Vero Volley Macron Store: Bon M., De Lorenzo A., Clobaz I., Guidolin D., Ghidini A., Andreoni S., Gaiani M, Gruppo, R., Azzoni A. Danelon C. (K), Ferrari L., Sanvito M., Caprotti L.
1°Allenatore: Mauro Rech
2°Allenatore: Bardini Stefano
Dirigente Accompagnatore: Valter Olivati e Patrizia Grassi

Canegrate – Dopo la sconfitta contro la capolista Sivis Bresso della scorsa settimana, i ragazzi di Vero Volley Macron Store sono chiamati a riscattarsi affrontando Revivre Canegrate. La squadra deve rinunciare ad Azzoni, out per 30 giorni per un problema fisico, Andreoni e Gruppo, ma acquista Caprotti, al suo debutto ufficiale su un campo da pallavolo.

La partenza non è delle più esaltanti: i ragazzi fanno tanti errori e sono molto contratti, risultando spesso molto disordinati in campo ma, grazie a dei buoni attacchi, riescono comunque a farsi valere nel primo parziale vincendolo 25 a 22. Non bastano i richiami del coach ad una maggiore attenzione nel corso del cambio set per imprimere una svolta alla partita, e i ragazzi continuano ad esprimere un gioco poco efficace e molto falloso, e questa volta Canegrate ne approfitta vincendo 26 a 24.

Dopo un sonora “strigliata” tra il secondo e il terzo parziale, i ragazzi entrano in campo più decisi e iniziano a battere con più efficacia e costruire più ordinatamente il gioco, in modo da poter attaccare più efficacemente. Il terzo e quarto set hanno un andamento simile, con gli avversari che provano a contrastarci all’inizio dei parziali, per poi cedere sul finale. Vinciamo il terzo set 25 a 16 e il quarto 25 a 18.

Ecco il commento del Coach a fine gara: “Oggi non sono soddisfatto. Abbiamo fatto un passo indietro rispetto alle ultime partite, siamo stati molto disordinati e fermi sulle gambe e non ce lo possiamo permettere. Sono comunque felice di aver portato a casa i tre punti: fanno morale e aiutano a lavorare di più in palestra. Ora ci aspetta un weekend molto impegnativo, con Ag Milano al sabato e il ritorno con Revivre Canegrate alla domenica. Forza ragazzi!