LOMBARDA MOTORI TORNA CON UN PUNTO DA ASTI

Campionato Nazionale Maschile B2 Gir. A – 12° Giornata 06/02/2016

Asti, Palazzetto dello Sport h. 18.15

Hasta Volley Asti – Lombarda Motori Milano 3-2 (21-25; 25-23; 25-18; 18-25; 15-10;)

 

Lombarda Motori Vero Volley: Giampietri Lorenzo, Marcovecchio Simone, Peslac Milan, Pierangeli Luca (K), Cottica Davide, Copelli Riccardo, Meneghello Jacopo, Chadtchyn Alexander, Malvestiti Michele, Monesi Davide, Todorovic Stefan (L).

1°Allenatore: Francesco Cattaneo

2°Allenatore: Quinto Valdes

Dirigente Accompagnatore: Bonfanti Giammaria

Hasta Volley Asti: Novello C (K), Gianoglio G, Demichelis L , Brondolin R, Salubro M, Ottenga C, Casalone M, Avalle C, Lombardo F, Segatto F, Risso M (L), Fumero S, Napolitano C.

1° Allenatore: Brondolin Roberto

Dirigente Accompagnatore: Romano C.

Asti – Prima giornata del ritorno, che vede di fronte due squadre appaiate in classifica a 10 punti ed entrambe bisognose di punti per allontare la zona retrocessione.

1° Set:  Lombarda Motori è scesa in campo subito concentrata, e approfittando dei numerosi errori dei locali ha saputo aggiudicarsi il set esprimendo un buon gioco per tutta la frazione.

2° Set: frazione combattutissima tra le due compagini, come indica il punteggio finale (25-23). Alla fine hanno prevalso i padroni di casa che hanno rincorso per quasi tutto il set, ma capaci di allungare nel finale per impedire la rimonta degli ospiti.

3° Set: Copione diverso in questo set: Hasta Volley è stata capace di rimanere sempre in vantaggio (8-8; 16-11; 25-18) e di approfittare della poca precisione dei giovani guidati dalla coppia Cattaneo-Valdes.

4° Set: Inizio da incubo per Lombarda Motori, che si ritrova subito sotto (4-0; 8-6). Ma la reazione d’orgoglio non tarda ad arrivare: gli ospiti hanno impattato sul 14-14 per poi rimanere avanti fino a chiudere in bellezza 18-25.

5° Set: si è giunti quindi al tie-break, come già successo alla gara d’andata. L’andamento è stato di sostanziale equilibrio fino al cambio campo. Da lì in avanti i locali hanno saputo gestire meglio i momenti chiave, approfittando delle disattenzioni avversarie. Punteggio finale 15-10.

Termina dunque come all’andata, con l’esperienza dei piemontesi a contrastare l’esuberanza degli ospiti. Non sono di certo mancati gli spunti positivi ed il livello di gioco espresso è stato senza dubbio incoraggiante.

Il prossimo impegno del campionato di B2 sarà sabato 13 febbraio, valido per la 13° giornata, in casa presso la Palestra Elisa Sala di Monza contro Volley Segrate 1978.