U18F Zenith Rondò Muggiò – Vittoria di carattere per le ragazze di coach Franchin
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on linkedin

Campionato U18 girone E
22-10-2017 ore 11,00
Net Volley Cinisello vs Zenith Rondò Muggiò  2-3
(25-20, 25-21, 24-26, 18-25, 14-16)

Zenith Rondò Muggiò: 1# Gobbo (L), 5# Terranova, 6# Savinelli, 7# Lacavalla, 9# Dell’Orto (K), 11# Rosa, 15# Nasuti, 18# Selvatici, 19# Pizzi, 24# Mininno.

allenatore: Alteo Franchin

Cinisello Balsamo – Prova di carattere per le ragazze di Muggiò che sotto di due set non hanno mollato, ci hanno creduto e, malgrado la necessità di giocare con 2/3 atlete fuori ruolo, hanno ribaltato il risultato vincendo la partita al tie-break.

Primo set in campo con Rosa-Mininno, come alzatrice-opposto, Savinelli-Lacavalla centrali, Dell’Orto-Selvatici bande, Gobbo libero. Set giocato con grandi alti e bassi da parte delle nostre atlete che, nonostante i numerosi buoni attacchi punto, commettono davvero troppi errori in tutti i fondamentali regalando un set alle avversarie che, da parte loro, mettono a segno solo 3 punti effettivi.

Secondo set in campo con Nasuti-Pizzi come alzatrice-opposto, Savinelli-Lacavalla centrali, Dell’orto-Selvatici bande. Pronti via, il set neanche comincia e il coach Franchin, causa un lieve malore, è costretto a sostituire Savinelli, l’unico centrale a disposizione; al suo posto gioca Terranova. Anche in questo set assistiamo a numerosi errori che avvantaggiano le padrone di casa. Sul 4-7 Mininno prende il posto di Selvatici e mette subito a segno un attacco vincente. Lo score cammina in una continua altalena di sorpassi ma, alla fine, come nel primo set, gli errori sono maggiori dei punti messi a segno e, anche questo parziale si conclude in favore di Cinisello .

Terzo set in campo con Rosa-Mininno come alzatrice-opposto, Terranova-Lacavalla centrali, Dell’orto-Selvatici bande, Gobbo libero. Il doppio vantaggio delle padrone di casa crea un contraccolpo psicologico nelle nostre ragazze che sembrano aver tirato i remi in barca e si ritrovano sotto di ben sette punti. Mauri (in tribuna perché impossibilitata a giocare la gara odierna) incita le compagne a non mollare e, le ragazze in campo sembrano ascoltarla e cominciano a lottare su tutti i palloni. Dell’orto diventa un cecchino e inanella punti su punti (il suo tabellino segna 11 in questo set). Il finale di set è al cardiopalma, le nostre non riescono a eliminare completamente gli errori e alla fine ci ritroviamo sul 24-24. Il Net Cinisello sbaglia la battuta e ci regala il set point; Mininno va al servizio e mette a segno l’ace della vittoria di set.

Quarto set in campo con Rosa-Mininno, come alzatrice-opposto, Terranova-Lacavalla centrali, Dell’orto-Pizzi bande. Buon parziale delle nostre che mettono in difficoltà le avversarie forzando il servizio e mettendo a segno ben 10 ace. Gli errori diminuiscono lievemente e questo permette di aggiudicarsi tranquillamente anche questo set. 2-2 si decide tutto al tie break.

Quinto set in campo con la stessa formazione del quarto. La conquista della parità galvanizza le nostre che diventano micidiali in attacco e si arriva al cambio campo sul punteggio di 8-3. La seconda metà di set vede una sorta di rilassamento e la ricomparsa di una serie di errori che riportano in partita le padrone di casa. Sul 14-14 un errore in battuta (l’unico punto regalatoci dalle avversarie in questo set) ci porta al match-point. Rosa va al servizio e mette in difficoltà le avversarie che rimandano una free ma, successivamente, difendono egregiamente tre nostri buoni attacchi. La palla sembra non voler andare a terra ma, al quarto tentativo, Dell’orto segna il 16-14.

Prossimo appuntamento sabato 28 ottobre ore 18,00 al Palazzetto Parri di Muggiò contro Polis Senago.

Monia

Condividi la notizia!

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on linkedin