post

U16F – Pro Victoria Plus, la cavalcata delle valchirie

CAMPIONATO U16 FEMMINILE – TERZA FASE
16 febbraio 2020 – Scuola media Elisa Sala, via Clementi 30 – Monza

PRO VICTORIA PLUS BANCO BPM – MARTESANA VOLLEY RED COLOGNO M.SE    3-0  (25-20 25-14 25-13)


PRO VICTORIA PLUS BANCO BPM

Addabbo, Bianchi, Carpani, Consonni, Frey, Gaviraghi, Leone, Negri (L1), Pezzullo, Plangger (L2), Pozzati, Rovelli (K), Scaglia
All.: Belloni
V. All.: Marongiu
Dir. Acc.: Benanti

Continua a stupire e a raccogliere successi e applausi la compagine Under16 Pro Victoria Plus. Grazie a una prestazione superba supera a vele spiegate la terza fase del Campionato di categoria con un perentorio 3-0 ai danni della Martesana Volley Red di Cologno Monzese. Quindicesima partita disputata, quindicesima vittoria netta, senza aver mai perso un set. Un crescendo wagneriano.

Avvio di gara immediatamente sugli scudi per il team guidato da Federico Belloni, coadiuvato dal secondo Matteo Marongiu. Il sestetto biancoblu approccia la partita con estrema concentrazione, sostenuto dal caloroso pubblico di casa stipato sulle tribune della palestra Elisa Sala. Monza guida le danze, Cologno prova a replicare mantenendosi a contatto, grazie soprattutto a un servizio velenoso. La ricezione Pro Victoria è però in gran spolvero e dà modo al palleggio di produrre alzate precise che a loro volta agevolano attacchi micidiali. Se a questo si aggiunge anche un muro invalicabile, è presto spiegato perchè il combattuto set si chiuda 25-20 per le padrone di casa. Martesana però è in partita e non appare affatto un avversario da sottovalutare: niente distrazioni e cali di tensione.

Al giro di campo la panchina detta il tema del secondo set: continuare con la striscia vincente, mettendo in pratica gli insegnamenti impartiti in settimana. Lo svolgimento delle ragazze in campo è da 10 e lode. Determinazione e tecnica vengono fuori al meglio e per le avversarie diventa davvero arduo rispondere e tenere vivo il match. Monza va in fuga a +10. Il gioco prodotto dalla Pro è una sinfonia, i fondamentali da manuale. Scrosciano gli applausi quando le padrone di casa tagliano il filo di lana dei 25, con Cologno ferma a 14.

Anche il pubblico capisce che si appresta ad assistere a una nuova giornata di gloria. E nel terzo parziale, se possibile, Monza si presenta ancor più vorace e implacabile. Le ospiti perdono un po’ in fiducia, ma non demordono al cospetto di una Pro Victoria che rasenta la perfezione. Il pilota automatico è innestato verso un finale in totale controllo. Termina 25-13 per Monza e il tributo all’intero team è doveroso con la consueta “haka” vichinga islandese.

Prosegue la cavalvata delle valchirie.

Domenica 23 febbraio, ore 18,15, apputamento ancora a Monza, palestra Elisa Sala di via Clementi 30 per gli attesissimi sedicesimi di finale contro Polisportiva Solaro A.D.. Un’altra sfida al calor bianco tutta da vivere con passione.

post

U21F Prima Divisione – Un campionato sulle montagne russe

CAMPIONATO U21 PRIMA DIVISIONE  FEMMINILE
Sedicesima Giornata – 11/02/2020 – Centro Sportivo via Iseo 10, Milano

PRO VICTORIA PLUS BANCO BPM – F.LLI TRINCA BRESSO   1-3

(23-25 19-25 25-16 18-25)

PRO VICTORIA PLUS BANCO BPM
Addabbo, Carpani, Consonni, Frey, Gaviraghi, Leone, Micelli, Negri (L1), Pezzullo, Plangger (L2), Pozzati, Rovelli (K), Scaglia
All.: Belloni
V. All.: Marongiu
Dir. Acc.: Benanti

Prosegue in modo altalenante e discontinuo, sulle montagne russe, il campionato under21 di Prima Divisione della Pro Victoria Plus Banco Bpm.

Reduci dalla straordinaria prestazione di 48 ore prima nel concentramento della seconda fase di under16, la compagine monzese non ha saputo ripetere la prestazione maiuscola che aveva incantato Desio, inciampando fra le mura amiche contro Bresso.

Una gara che il team di coach Belloni ha sempre mantenuto viva, non riuscendo però a prenderne le redini se non nel terzo set.

La partita comincia con un testa a testa equilibrato fra le due contendenti. Bresso appare più determinata, Monza un po’ appannata. La Pro fatica ad approcciare mentalmente la gara e fisicamente le atlete ospiti fanno valere una miglior prestanza. Non basta alle padrone di casa rispondere punto a punto e nel finale soccombono 25-23.

Sebbene nulla sembri perduto, nel secondo parziale la Pro Victoria si presenta in calo. Bresso è superiore negli attacchi e Monza difende con difficoltà producendo ricostruzioni affannose e poco incisive. Il 25-19 conclusivo lancia le ospiti verso i tre punti, presentando una Pro asai poco reattiva.

Quando tutto sembra perduto, ecco però la reazione della squadra che conosciuamo e che sa stupire. Le ragazze fanno quadrato attrono al duo Belloni-Marongiu che detta schemi e incoraggia alla rimonta. Il sestetto che scende in campo, per nulla intimorito dallo svantaggio, dà vita a un set luccicante. Bresso appare sorpresa davanti a una ritrovata armnia avversaria. Monza funziona con un orologio: difesa pulita e concreta, regia precisa e veloce, attacco potente e mirato. Il gioco è fatto e il 25-16 monzese finale appare come il preludio a una “remuntada” epica.

Invece nel quarto e decisivo set qualcosa si inceppa di nuovo. Affiora una evidente stanchezza e sul parquet dell’Iseo cala la nebbia. La Pro esce presto dalla partita e solo un briciolo di forza d’inerzia le premette di restare agganciata a Bresso, seppure sempre sotto. Si chiude 25-18 per le ospiti. Un 3-1 forse troppo severo, alla luce in particolare di un terzo parziale in cui le ragazze di casa hanno dimostrato di potersela giocare quanto meno alla pari.

Prossimo appuntamento in trasferta a Cassano d’Adda contro l’insidiosa capolista New Volley Adda Red venerdì 21 febbraio, ore 21, palestra scuola elementare di viale Rimebranze.

post

U16F – Pro Victoria Plus, un’eccellenza sul campo

CAMPIONATO U16 FEMMINILE – SECONDA FASE
9 febbraio 2020 – Scuola media Pertini, via Milano – Desio

SERALL DVB DESIO – APLHA VOLLEY RED CARNATE     2-0 (25-12 25-12)

PRO VICTORIA PLUS BANCO BPM – ALPHA VOLLEY RED CARNATE    2-0 (25-14 25-21)

SERALL DVB DESIO – PRO VICTORIA PLUS BANCO BPM     0-2 (19-25 16-25)

PRO VICTORIA PLUS BANCO BPM
Addabbo, Bianchi, Carpani, Consonni, Frey, Gaviraghi, Leone, Negri (L1), Pezzullo, Plangger (L2), Pozzati, Rovelli (K), Scaglia
All.: Belloni
V. All.: Marongiu
Dir. Acc.: Benanti

La Pro Victoria Plus Banco Bpm esce vincente e convincente dal concentramento disputato a Desio per la Seconda fase del Campionato Under16 femminile e si conquista sul campo una Eccellenza che ne sottolinea lo straordinario livello tecnico ed agonistico raggiunto, a coronamento di un torneo che sino ad oggi ha visto la formazione Vero Volley non perdere mai un solo set.

Superata brillantemente la Prima fase con 12 partite vinte su 12, sempre con il punteggio di 3-0, il team guidato da coach Belloni era chiamato a un esame molto più impegnativo, contro due forti squadre che a loro volta avevano primeggiato neI rispettivi gironi. In palio, oltre al passaggio del turno per una sola di esse, la conquista dell’Eccellenza per la prossima stagione.

Nella prima gara in programma Monza fa da spettatrice. La compagine casalinga, dopo un avvio molto equilibrato, prende nettamente il sopravvento e si aggiudica il primo set 25-12. Nonostante la reazione di Carnate, Desio fa valere una supremazia marcata e si conferma implacabile anche nel secondo parziale, chiuso sempre 25-12.

Tocca alla Pro scendere in campo, e serve farlo con la massima concentrazione onde evitare inciampi irrecuperabili. La partenza della partita contro Alpha Volley Red appare decisamente rincuorante per il pubblico monzese, che assiste a una prestazione maiuscola delle proprie beniamine. Monza prende immediatamente le redini del gioco e va a conquistare il primo parziale 25-14. Il gioco espresso dalle ragazze targate Vero Volley appare fluido, senza sbavature e molto concreto. Carnate prova il tutto per tutto nel secondo set e il confronto sale di livello. La Pro Victoria resta però sempre avanti in pieno controllo e si aggiudica l’incontro 25-21.

La terza partita è da duello rusticano. In campo avverso, con le tribune trasformate in torcida a favore di Desio e contro una formazione temibile per esperienza e qualità, le ragazze in biancoblu non si fanno intimorire. Anzi, probabilmente caricate dalle condizioni “ostili” pur sempre rispettose e sportive, le monzesi entrano in campo decisemante motivate a dimostrare il loro autentico valore. L’avvio di gara non è certo favorevole per le ospiti che, sotto 6-2, vanno al time out da Belloni a restettare. Il ritorno in campo è da killer instinct. Monza appare trasformata e il sestetto sembra calato in una campana di vetro dentro la quale non sente il condizionamento del  tifo avversario e guarda solo a fare bene. La Pro riaggancia Desio e la supera innestando la marcia del sorpasso e mantenendo un’andatura elevata. Implacabile. Le padrone di casa restano al palo dei 19 quando Monza tocca i 25.

Nel secondo set Monza non solo si conferma decisamente “in palla”, ma fa ancora meglio di fronte ai tentativi di reazione desiani. La Pro sfodera probabilmente la sua miglior prestazione stagionale per continuità, concentrazione e convinzione nei propri mezzi. Si fa il silenzio in tribuna quando Desio va al servizio sul 24-16 per le avversarie. Ricezione da manuale, alzata chirurgica, schiacciata fulminante. Pochi secondi, un lampo, e l’esultanza dei supporters Vero Volley scatta ad abbracciare idealmente un team che ha dimostrato di essere una grande, straordinaria squadra. Una Monza compatta e vincente, capace di onorare la pallavolo al suo 125esimo compleanno, rendendo merito ai tecnici Belloni e Marongiu, alla dirigente accompagnatrice Benanti e ai responsabili del settore giovanile Vero Volley intervenuti per l’occasione.

Adesso testa all’appuntamento con la Terza fase del campionato, con l’asticella ancora più alta. Sabato 15 febbario, ore 15,30, alle scuole medie Elisa Sala di via Clementi 30 a Monza, arriverà la Martesana Volley Cologno Rossa.

post

U21F – Pronto riscatto per la Pro Victoria Plus

CAMPIONATO U21 PRIMA DIVISIONE  FEMMINILE
Quattordicesima Giornata – 28/01/2020 – Centro Sportivo via Iseo 10, Milano

PRO VICTORIA PLUS BANCO BPM – AUDAX VOLLEY CORSICO ASD   3-0

(25-17 25-19 25-17)

PRO VICTORIA PLUS BANCO BPM
Addabbo, Carpani, Consonni, Frey, Gaviraghi, Leone, Micelli, Negri (L1), Pezzullo, Plangger (L2), Pozzati, Rovelli (K), Scaglia
All.: Belloni
V. All.: Marongiu
Dir. Acc.: Benanti

Le ragazze under16 Pro Victoria Plus Banco Bpm erano chiamate a una prova d’appello nel campionato Under 21 Prima Divisione. Prova superata brillanetemente grazie a una vittoria bella e convincente al cospetto di avversarie per nulla remissive che hanno espresso impegno e qualità tecniche discrete.

Nell’accogliente cornice del Centro Sportivo Iseo di Milano, il confronto andato in scena contro l’Audax Volley Corsico ha regalato agli spettatori un bello spettacolo, molto più combattuto di quanto non dica il perentorio 3-0 finale che ha premiato le atlete di casa.

In partenza di primo set Monza si presenta determinata e priva di quelle distrazioni che talvolta ne vanificano impegno e tecnica. Corsico risponde punto su punto innescando un braccio di ferro a tutto beneficio dello spettacolo, con ottime giocate proposte da entrambe i sestetti in campo. Alla soglia dei 15 sono però le padrone di casa a prendere il sopravvento, avvantaggiandosi di tre punti pesanti che tolgono sicurezza alle avversarie. La marcia delle padrone di casa si fa spedita e si chiude 25-17.

Il primo parziale fa subito ben sperare in una serata positiva, benchè occorra sempre verificare nel concreto la tenuta del team di Belloni, spesso vittima di improvvisi cali di tensione. Non è così nel secondo set, che vede sempre Monza avanti nonostante un avversario tutt’altro che arrendevole. Il feeling tra le ragazze del roaster è forte e lo dimostrano alcune giocate di ottimo livello. L’intensità del confronto è alta e Corsico non molla se non nel finale, quando è ancora la Pro Victoria a scalare le marce producendo un colpo di reni fulminante che fa chiudere il set 25-19.

Conquistato il primo punto in palio nella serata, Monza punta al bottino pieno per dare ossigeno alla classifica, ma anche per dimostrare compattezza e tenacia. Anche nel terzo set le emozioni non mancano. Le padrone di casa mantengono un livello di concentrazione elevato e, senza sbavature nei fondamentali, prendono un vantaggio importante che non si lasciano più recuperare. Il finale è tutto biancoblu e il 25-17 di chiusura testimonia la straordinaria prestazione della Pro che vince e convince, incamerando tre punti preziosi e incoraggianti.

Prossimo impegno, la dura trasferta in programma giovedì 6 febbraio, ore 21,15, al Palazzetto dello Sport di Varedo, via Italia 27.

post

U16 F – Pro Victoria Plus, al via la seconda fase del campionato

CAMPIONATO U16 FEMMINILE – PRIMA FASE
Tredicesima Giornata – 25/01/2020 – Scuola media Crovi – Paderno Dugnano

PALLAVOLO PADERNO DUGNANO VERDE – PRO VICTORIA PLUS BANCO BPM   0-3

(10-25 8-25 13-25)

PRO VICTORIA PLUS BANCO BPM
Addabbo, Carpani, Consonni, Frey, Gaviraghi, Leone, Negri, Pezzullo, Plangger (L), Pozzati, Rovelli (K), Scaglia
All.: Belloni
V. All.: Marongiu
Dir. Acc.: Benanti

Ultima apparizione dell’Under 16 Pro Victoria Plus Banco Bpm nella prima fase del campionato di categoria, ed en plein completo.

Dodicesima vittoria per 3-0 su dodici incontri disputati, con un primato in classifica di 36 punti, frutto appunto di 36 set vinti e nessuno perso, 900 punti fatti e 479 subiti, il team guidato da coach Belloni ha conquistato un quoziente punti stellate di 1,879.

Un biglietto da visita niente male per la Seconda fase del campionato che impegnerà le ragazze a misurarsi contro le migliori formazioni Under 16 di eccellenza.

L’ultima partita, in trasferta contro Paderno Dugnano, ha confermato la netta supremazia biancoblu. Vittoria mai in discussione, seppure di fronte ad avversarie sempre orgogliosamente combattive.

L’incontro parte subito con il piede giusto per Monza. Attenzione al servizio, buona ricezione, ricostruzioni pulite e attacchi fulminanti sono gli ingredienti che consentono alle ospiti di prendere subito un vataggio incolmabile. Il set si chiude 25-10 per la Pro, preludio di un altro pomeriggio di conferme.

Il secondo parziale ricalca il primo. Monza decisamente concentrata non lascia spazio alle padrone di casa e chiude rapidamente 25-8.

Terzo set sul velluto, seppure con qualche piccoo calo di intensità per la Pro Victoria. Le ragazze innestano la marcia della fuga dopo un momentaneo elastico con le avversarie e staccano inesorabilmente Paderno fino al 25-13 finale.

In attesa della conclusione definitiva della prima fase, che vedrà Monza osservare una giornata di riposo, l’apputamento è programmato per il concentramento della Seconda fase. Domenica 9 febbraio, dalle ore 15,00, palestra scuole medie Pertini 2, via Milano 345, Desio.

post

U21 Prima Divisione – Pro Victoria Plus, ko casalingo indigesto

CAMPIONATO U21 PRIMA DIVISIONE  FEMMINILE
Tredicesima Giornata – 21/01/2020 – Centro Sportivo via Iseo 10, Milano

PRO VICTORIA PLUS BANCO BPM – ASD VISETTE VOLLEY   1-3

(17-25 23-25 25-19 23-25)

PRO VICTORIA PLUS BANCO BPM
Addabbo, Carpani, Consonni, Frey, Gaviraghi, Leone, Negri (L), Pezzullo, Plangger, Pozzati, Rovelli (K), Scaglia
All.: Belloni
V. All.: Marongiu
Dir. Acc.: Benanti

Indigesto ko casalingo per la Pro Victoria Plus Banco Bpm che, pur lottando con tenacia, non riesce ad ottenere punti contro Visette Volley.

L’incontro in avvio presenta la compagine di casa in difficoltà di fronte ad avversarie che coprono perfettamente il campo, difendono ogni pallone e replicano con attacchi inesorabili. Ad un iniziale equilibrio, segue una seconda fase di set in cui Visette prende il sopravvento chidendo 25-17.

Nel secondo parziale la musica non cambia, sebbene Monza alzi il livello di attenzione e la partita si presenti bella e combattuta. Il sestetto di casa parte con lo sprint e va sul 5-0, rimontanto dalle ospiti ai 15. La tecnica espressa dalle due contendenti è da applausi e il testa a testa fino alla soglia dei 25 testimonia la presenza in campo di sestetti tutt’altro che arrendevoli. Un briciolo di convinzione in più manca però proprio alle padrone di casa, che si vedono soffiare anche il secondo set 25-23, per un 2-0 forse un po’ troppo severo.

Il terzo parziale rimette in gioco Monza. Le atlete di coach Belloni appaionoconcentrate e più precise nei fondamentali, mente le rotazioni Visette esprimno qualche affanno. La Pro Victoria allunga nel finale e si rimette in gioco 25-19.

Il pareggio però appare subito un’illusione. La Pro Victoria fatica a esprimesri al meglio, Visette invece avanza con costanza disarmante. Si innesca un elastico che fa da motivo conduttore di tutto il quarto set. Le ospiti allungano, Monza ricuce. Quando tutto sembra perduto le atlete casalinghe recuperano la parità ai 23 e la sfortuna ci mette lo zampino premiando Visette che chiude il match 25-23.

Bicchiere mezzo pieno per la Pro Victoria Banco Bpm, che appare sempre ad un passo dall’esprimersi a livelli di eccellenza, ma che capitola nei momenti topici dando l’impressione di poca convinzione nei propri mezzi. Nulla è perduto nel campionato under 21 Prima Divisione che serve per acquisire esperienza.

Prossimo appuntamento ancora fra le mura amiche martedì 28 gennaio, ore 20,30, Centro Sportivo di via Iseo 10, contro l’Audax Volley Corsico

post

U16F – Pro Victoria Plus bella e vincente

CAMPIONATO U16 FEMMINILE – PRIMA FASE
Dodicesima Giornata – 18/01/2020 – Palestra scuola Monte Amiata – Monza

PRO VICTORIA PLUS BANCO BPM – MARTESANA VOLLEY COLOGNO BIANCA   3-0
(25-22 25-12 25-10)

PRO VICTORIA PLUS BANCO BPM
Addabbo, Carpani, Consonni, Frey, Gaviraghi, Leone, Negri, Pezzullo, Plangger (L), Pozzati, Rovelli (K), Scaglia
All.: Belloni
V. All.: Marongiu
Dir. Acc.: Benanti

Prosegue inarrestabile la striscia positiva della Pro Victoria Plus Banco Bpm nel campionato Under 16 femminile. Alla penultima gara della prima fase, l’ultima fra le mura amiche, le ragazze di coach Belloni hanno ricevuto la visita della Martesana Volley Cologno Bianca, compagine alla vigilia seconda in classifica.

Incontro da non sottovalutare, in particolare per il rischio di un approccio distratto. E infatti il primo set regala qualche patema di troppo al pubblico e allo staff tecnico. L’avvio monzese non è dei più convinti e Cologno ne approfitta per mantenersi in partita. La superiorità delle ragazze di casa non appare mai in discussione, ma sono tanti i punti regalati alle avversarie a causa di errori al servizio e imprecisioni in attacco. Solo nel finale la Pro Victoria prende il sopravvento e con il punteggio di 25-22 va al cambio di campo sull’1-0.

Il secondo parziale presenta una squadra più in palla. L’attenzione nei fondamentali è salita e il gioco ne beneficia immediatamente. Monza si avvantaggia subito e per la Martesana Volley diventa impossibile rientrare, pur mettendo in campo tenacia e in qualche occasione pregevoli giocate. Bellono e Marongiu dalla panchina suonano la carica, il sestetto in campo risponde a dovere e il secondo set va in archivio 25-12 nonostante un paio di sbavature nel finale.

Occorre chiudere presto e bene per guardare con fiducia agli imminenti concentramenti, prima ancora che all’ultima di campionato. E le padrone di casa danno avvio al terzo set con piglio deciso. La Pro Victoria Banco Bpm spiega le vele e prende il largo inesorabilmente, regalando alle tribune anche alcune ottime azioni premiate dagli applausi. Applausi che scendono scroscianti sul 25-10, che segna l’ennesima vittoria senza appello per 3-0 e lancia le atlete biancoblu verso l’impegnativa seconda fase del campionato Under 16.

Ultima partita della prima fase in programma sabato 25 gennaio ore 17,30 a Paderno Dugnano, scuola media “Croci” di via Chopin, ospiti della Pallavolo Paderno Dugnano Verde.

 

post

U21 Prima Divisione, la Pro Victoria Plus torna al successo

CAMPIONATO U21 PRIMA DIVISIONE  FEMMINILE
Dodicesima Giornata – 14/01/2020 – Centro Sportivo via Iseo 10, Milano

PRO VICTORIA PLUS BANCO BPM – ASD PALLAVOLO CERNUSCO 3-2

(25-16 25-20 25-27 25-27 15-13)

PRO VICTORIA PLUS BANCO BPM
Addabbo, Carpani, Consonni, Frey, Gaviraghi, Leone, Negri (L), Pezzullo, Plangger, Pozzati, Rovelli (K), Scaglia
All.: Belloni
V. All.: Marongiu
Dir. Acc.: Benanti

Torna alla vittoria la truppa under16 guidata da coach Belloni nel campionato U21 Prima Divisione.

Una affermazione conquistata con i denti che premia la tenacia e lo sforzo delle atlete Vero Volley le quali, tra le mura amiche del Centro Sportivo Iseo di Milano, hanno avuto ragione di una coriacea Pallavolo Cernusco al termine di una autentica maratona.

Monza parte con il turbo nel primo set e annuncia all’apparenza una serata di grazia. La Pro Victoria Plus Banco Bpm appare motivata e concentrata e il sestetto in campo dimostra una netta superiorità sulle ospiti, non scontata alla vigilia. Le padrone di casa controllano il gioco mantenedo sempre un vantaggio di due-tre punti sino a metà parziale, quando aumentano intensità al servizio e in attacco. Si chiude con un perentorio 25-16.

Anche il secondo set vede la compagine Vero Volley sugli scudi. Cernusco prova a ribattere, ma è Monza a marciare decisa e spedita verso i 25, proponendo giocate pulite e ben orchestrate. Le ospiti sono a 20 quando la Pro taglia il filo di lana del 2-0.

Il terzo parziale sembra il preludio di un 3-0 sicuro. Invece qualcosa si inceppa. Il team di Belloni diventa più falloso al servizio e meno preciso in ricezione e in ricostruzione. Cernusco ne approfitta e dà vita a un testa a testa che infiamma le tribune. Le atlete biancoblu appaiono stanche e una defezione per infortunio di una schiacciatrice, che si somma ad altre due importanti assenze al centro e in banda, costringe agli straordinari le poche risorse rimaste. Basterebbero un po’ di concentrazione e convinzione in più per far terminare l’incontro, ma il set point giocato sul 25-24 porta le ospiti al pareggio e quindi a un rush finale che sorprende Monza. Il 25-27 appare una beffa e si cambia campo sul 2-1 con la sensazione che qualcosa sia cambiato pericolosamente.

E la conferma arriva puntuale nel quarto set. La Pro Victoria non si riprende dal torpore precedente e accumula errori al servizio e scarsa precisione nei fondamentali. Il braccio di ferro punto a punto si ripete e le due compagini avviano una nuova maratona. Sul 21-24 per Cernusco il parziale sembra compromesso, ma Monza ha un rigurgito d’orgoglio. Prima pareggia i conti e poi addirittura si gioca il punto decisivo del match.  Manca però quel briciolo di fortuna che, unito a una lucidità svanita, avrebbe permesso di conquistare i tre punti pieni. Le ospiti bissano il successo del terzo set sempre 25-27 e ristabiliscono l’equilibrio della partita.

Il tie break non è per deboli di cuore. Monza e Cernusco danno vita a una sfida tesa che vede prima le padrone di casa avvantaggiarsi (3-0) per poi essere riprese e superate. Si cambia campo sull’8-7 per Cernusco, ma la squadra Vero Volley trova il pareggio ai 10. Qui strappa un vantaggio di due punti, effimero stante l’immediato ritorno in sella delle ospiti. Sul 12 pari però Monza si dà una scossa e va a 14. Perso il primo match point, la Pro non si fa sfuggire la seconda occasione e chiude gioco e incontro 15-13 col tripudio del pubblico amico.

Tredicesima giornata sempre in casa, Palazzetto dello Sport di via Iseo 10 a Milano, fissata per martedì 21 gennaio, ore 20,30. Ospiti le insidiose ragazze dell’Asd Visette Volley.

post

U16F – Pro Victoria Plus sempre sugli scudi

CAMPIONATO U16 FEMMINILE – PRIMA FASE
Undicesima Giornata – 12/01/2020 – Palestra scuola elementare Manzoni, via Degatti – Bresso

F.LLI TRINCA BRESSO – PRO VICTORIA PLUS BANCO BPM 0-3
(22-25 21-25 16-25)

PRO VICTORIA PLUS BANCO BPM
Addabbo, Carpani, Consonni, Frey, Gaviraghi, Leone, Negri, Pezzullo, Plangger (L), Pozzati, Rovelli (K), Scaglia
All.: Belloni
V. All.: Marongiu
Dir. Acc.: Benanti

Dopo l’opaca prestazione in Prima Divisione di meno di 48 ore prima, il team Pro Victoria era chiamato a rispondere nel campionato Under16 nella difficile trasferta di Bresso contro le seconde in graduatoria.

Monza ha confermato il momento non brillante, ma ha comunque primeggiato, consolidando un primato in classifica che la vede avanti di ben 12 lunghezze sulle immediate inseguitrici.

La cronaca. Il primo set comincia con la supremazia ospite ostacolata da un Bresso motivato e ben organizzato. Il confronto registra una Vero Volley fallosa al servizio e debole nella fase di attacco. Poche le palle messe a terra direttamente su azione, in un gioco nel complesso non appassionante, ma comunque produttivo. Il team biancoblu la spunta 25-22 non senza qualche affanno di troppo.

Il secondo parziale ricalca l’andamento del primo. Monza evidentemente superiore non riesce però a esprimere le sue potenzialità al cospetto di un Bresso orgoglioso e desideroso di fare bene davanti al proprio pubblico. La sfida non è tecnicamente esaltante e lo spettacolo ne risente. Senza troppi patemi il gruppo di coach Belloni tocca i 25 lasciando le padrone di casa a 21, dirigendosi spedito verso gli ennesimi tre punti.

Terzo set che le monzesi non si fanno sfuggire, complice anche una diminuita intensità delle avversarie. La Pro Victoria controlla il match senza patemi, registra un po’ il servizio e regala meno palloni. La partita si conclude con due belle fast (25-16), si auspica preludio di un risveglio  definitivo prossimo venturo.

Prossimo apputamento con il campionato U16 fra le mura amiche sabato 18 gennaio alle ore 15,30 nella palestra delle scuole medie di via Monte Amiata a Monza. Ospiti le temibili atlete della Martesana Volley Cologno Bianca.

post

U21 Prima Divisione – Scivolone esterno per la Pro Victoria Plus

CAMPIONATO U21 PRIMA DIVISIONE  FEMMINILE
Undicesima Giornata – 10/01/2020 – Ist. Comprensivo Monte Amiata, via Alberelle – Rozzano

A.S.D. VOLLEY VISCONTEO CUSAGO – PRO VICTORIA PLUS BANCO BPM  3-1

(25-19 25-16 18-25 25-16)

PRO VICTORIA PLUS BANCO BPM
Addabbo, Carpani, Consonni, Frey, Gaviraghi, Leone, Manzonzo, Negri (L), Pezzullo, Plangger, Pozzati, Rovelli (K), Scaglia
All.: Belloni
V. All.: Marongiu
Dir. Acc.: Benanti

Parte con il piede sbagliato il nuovo anno per le ragazze Pro Victoria Plus Banco Bpm nell’apparizione esterna in Prima Divisione U21 opposte al Volley Visconteo Cusago.

Una squadra appannata, con poche energie e scarse idee, ha infatti pagato dazio cedendo alle padrone di casa in un match dove a preoccupare, più che il risultato, è stata la prestazione deludente.

La partita comincia sotto i migliori auspici e si preannuncia avvincente. Ai tentativi di primeggiare di Cusago, Monza risponde punto a punto mantenendo il confronto sul perfetto equilibrio fino ai 15. Qui qualcosa si inceppa e la truppa guidata da coach Belloni comincia ad arrancare. Le ospiti infatti diventano fallose al servizio, imprecise in ricezione e la costruzione del gioco si fa macchinosa, con attacchi poco incisivi. La compagine di casa ne approfitta a chiude 25-19.

Ci si attende una reazione dalla Pro Victoria, ma il secondo set propone un team svuotato e arrendevole, incapace di rispondere ad avversarie che difendono mirabilmente ogni pallone e rigiocano con grande intensità. Monza non è quasi mai in partita e cade 25-16.

Nel terzo parziale le atlete Vero Volley tirano fuori l’orgoglio e riescono a rimettersi in carreggiata giocando alla pari contro Cusago. Messa alle corde, la squadra di casa alza bandiera bianca: 18-25.

La vittoria nei terzo set è però solo un’illusione di rimonta completa. Il quarto parziale comincia subito male per Monza, che in campo propone l’ ombra di se stessa. Fisicamente imballate, le ragazze appaiono assai poco determinate. Ci si aspettava una lotta caparbia per ristabilire la parità, ci si ritrova remissive e cedevoli. Il set scivola via velocemente e Cusago si aggiudica la posta piena chiudendo 25-16.

L’incontro in programma martedì 14 gennaio alle 20,30 al Centro Sportivo di via Iseo 10 a Milano contro l’Asd Pallavolo Cernusco dirà se si è trattato di uno scivolone momentaneo o se è suonato un campanello d’allarme preoccupante.